“Avvocato di Strada” a Viterbo

10 Gennaio 2017

Avvocato di Strada onlus, l’associazione nazionale che si occupa di tutela legale gratuita per le persone senza fissa dimora e il cui nome è ispirato al titolo di un romanzo di John Grisham, ha aperto una sede anche a Viterbo. Lo sportello è situato in Piazza Dante Alighieri, ospitato nei locali della Caritas diocesana, che collabora al progetto.

Tutte le persone senza fissa dimora con problemi legali che vivono nel territorio potranno rivolgersi qui anche senza appuntamento. Coordina la sede viterbese l’avvocato Paolo Grazini. Viterbo, che segue Roma, è stata la seconda città del Lazio ad ospitare una sede di Avvocato di Strada, mentre diventano 44 le città italiane dove sono presenti i legali volontari dell’associazione. Fanno parte di Avvocato di Strada oltre 700 avvocati volontari, che dal 2001 a oggi hanno aperto più di 6000 pratiche.

Avvocato di strada si propone di aprire nuove sedi nelle città italiane dove vivono persone senza dimora; costituire un centro di documentazione su diritti ed esclusione sociale; realizzare nuove pubblicazioni. I soci dell’associazione si adoperano per favorire una crescita comune delle esperienze; condividere un’idea comune sugli obiettivi
e sulle modalità di intervento; riflettere sulle caratteristiche e sui cambiamenti del contesto sociale; promuovere lo scambio di informazioni tra gli operatori di territori diversi per migliorarne le competenze e renderle più adatte alle diverse realtà italiane.

Per ulteriori informazioni: www.avvocatodistrada.it – viterbo@avvocatodistrada.it.