bagnoregio_civita_veduta

A Bagnoregio in arrivo la card cultura

26 Gennaio 2021

A Bagnoregio, comune nel viterbese di quasi 4.000 abitanti, anche quest’anno è stata confermata la card cultura per i ragazzi e le ragazze che compiono 18 anni. La tessera permetterà ai neo maggiorenni di poter acquistare fino a 200 euro di libri. L’incentivo da una parte vuole essere uno stimolo alla lettura per i giovani e e dall’altro un sostegno concreto alla libreria del paese.

Si tratta di una misura di cui vado orgoglioso, nelle prossime settimane comunicheremo le modalità per ritirare la card” – sostiene Luca Profili sindaco di Bagnoregio –  “Quest’anno, dopo quanto accaduto e quello che stiamo affrontando a causa della pandemia Covid-19, abbiamo ritenuto ancora più importante confermare il bonus per i nostri ragazzi e coltivare la speranza nel futuro”.

La lettura è un’esperienza fondamentale, che apre mondi e allarga gli orizzonti. Siamo convinti dell’importanza di questa misura, anche per il sostegno alla libreria locale” Queste le parole dell’assessore alle Politiche Giovanili Massimo Zeroli.

Civita di Bagnoregio è talmente iconica da avere ispirato nientedimeno che Hayao Miyazaki per la creazione dell’anime “La città incantata”, sulla card infatti è stampata un’immagine della città inserita nel dossier di candidatura Unesco e una frase guida.