andrea loreni funambolo

“Civita Cinema”, il funambolo Andrea Loreni ad agosto a Civita di Bagnoregio

6 Marzo 2019

Torna il funambolo Andrea Loreni nella Tuscia. Appuntamento a Civita di Bagnoregio il 3 agosto 2019, per una serata dalle emozioni uniche. Cinquanta metri di cavo inclinato e illuminato e la traversata sospeso sopra i tetti di una delle più apprezzate meraviglie del mondo.

Dopo il grande successo dello scorso anno, con l’apertura in Piazza Cavour di Civita Cinema – nel cuore di Bagnoregio scelto da Federico Fellini per le scene del film premio Oscar La Strada – Loreni è pronto a misurare se stesso all’interno di una nuova prova a decine di metri d’altezza.

“Civita è un luogo sospeso nello spazio e nel tempo – le parole di Loreni – in cui tutto appare perfetto, ma precario e malinconico. Tutto passa e si trasforma e qui pare consumarsi più velocemente e dolorosamente perché è infinitamente bella. Come ha ben rappresentato Miyazaki ispirandosi per la sua città tra le nuvole, qui ogni cosa è sospesa, nello spazio e nel tempo. La traversata del funambolo anche è un atto sospeso e assoluto. Prevede un grande lavoro di progettazione e allestimento; ma poi in qualche minuto si esaurisce e passa. E l’effimero. Ma il suo valore e la sua bellezza rimangono nella memoria. Un inno all’inutilità allora, che crea bellezza, di quella eterna che non muore e resiste, insieme a Civita”.

L’idea di tornare per una traversata unica in un luogo che racchiude l’antico ed è proiettato verso il mondo ha iniziato a muoversi nella mente del funambolo Loreni al primo sguardo all’ingresso del ponte. Così come l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Francesco Bigiotti, ha subito creduto sull’opportunità di mettersi al lavoro per un nuovo evento.