Capodimonte vt

“I Colori del Lago”, il programma di visite guidate nell’estate 2020

8 Luglio 2020

I Colori del Lago è un programma di escursioni e visite guidate a cura della guida turistica abilitata Vera Risi nel territorio del Lago di Bolsena e della Tuscia viterbese.

I posti sono limitati, nel rispetto delle regole di comportamento previste dalle disposizioni in materia di contrasto al Covid-19. Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 328.0758968.

Le prenotazioni per ogni escursione si chiudono alle ore 12 del giorno precedente. Le prenotazioni dell’evento del 30 luglio, per motivi organizzativi, si chiudono entro e non oltre il 28 luglio.

Iniziativa in collaborazione con compagnia di navigazione Naviga Bolsena, Museo della Navigazione delle Acque Interne di Capodimonte, Museo Civico Ferrante Rittatore Vonwiller di Farnese , Museo Civita di Grotte di Castro, Parco Naturalistico Archeologico di Vulci, Riserva Naturale Regionale Selva del Lamone, Trattoria da Giggetto Gradoli, Chalet Gitano Bar Capodimonte.

Domenica 5 luglio
L’orribil caos
Trekking di circa 5 km nella Selva del Lamone sul sentiero della Rosa Crepante
Appuntamento alle ore 9 in Piazza S. Croce a Valentano
Un trekking di circa 5 chilometri su sassi trachibasaltici per andare a raggiungere un suggestivo cratere da collasso lungo un percorso costellato di pungitopo, felci, edera e splendidi lecci. Percorso ombreggiato.

Sabato 11 luglio
Amori e passioni
Visita guidata di circa 3,5 km al borgo di Capodimonte tra intrighi amorosi e fiabe
Appuntamento alle ore 17,30 presso lo chalet Gitano Bar sul lungolago (Viale Regina Margherita 231).
Un itinerario che si snoda tra i vicoli del borgo e gli antichi palazzi signorili fino alla Rocca Farnese, per scoprire amori clandestini e amori impossibili. La visita comprende anche il Museo della Navigazione delle Acque Interne, unico nel Lazio, tra aneddoti e curiosità dell’antica pesca di lago.

Domenica 19 luglio
Archeologia e mistero
Trekking di circa 2,5 km sul Monte Bisenzio
Appuntamento alle ore 17,30 presso il Museo della Navigazione delle Acque Interne di Capodimonte.
L’escursione inizia con una visita guidata al Nuseo della Navigazione delle Acque Interne, unico nel Lazio, dove scoprire la misteriosa piroga risalente all’età del Bronzo e ritrovata nei fondali del lago. Poi in auto si raggiunge il promontorio di Bisenzio per una passeggiata naturalistica di circa 2 chilometri alla ricerca delle tracce di un’antica città etrusca, poi romana e medievale, tra ingegno architettonico e ritualità pagana. Percorso ombreggiato.

Giovedì 23 luglio
Amori e passioni
Visita guidata di circa 3,5 km al borgo di Capodimonte tra intrighi amorosi e fiabe
Appuntamento alle ore 17,30 presso lo chalet Gitano Bar sul lungolago (Viale Regina Margherita 231).
Un itinerario che si snoda tra i vicoli del borgo e gli antichi palazzi signorili fino alla Rocca Farnese, per scoprire amori clandestini e amori impossibili. La visita comprende anche il Museo della Navigazione delle Acque Interne, unico nel Lazio, tra aneddoti e curiosità dell’antica pesca di lago.

Domenica 26 luglio
La Pompei della Maremma laziale
Trekking di circa 4 km al Parco Naturalistico Archeologico di Vulci
Appuntamento alle ore 9,00 presso l’ingresso del parco di Vulci (tra Canino e Montalto di Castro).
Un trekking di circa 4 chilometri tra le sbalorditive vestigia etrusco-romane dell’antica Velch, che l’esploratore inglese George Dennis definì “ricca di enormi tesori dell’antichità”. Durante l’itinerario si raggiungerà anche il laghetto del Pellicone, suggestivo set di numerosi film.

vulci laghetto pellicone

Giovedì 30 luglio
Il lago sotto la luna crescente
Esclusiva navigazione del lago in notturna con sbarco e cena a Gradoli
Appuntamento alle ore 19.00 presso il porticciolo di Capodimonte per imbarco sul battello. Una traversata del lago per andare a scoprire le isole Bisentina e Martana sotto la luce dorata del tramonto, accompagnati dal racconto storico-artistico e naturalistico della guida Vera Risi. Dopo la circumnavigazione delle isole si raggiunge la costa di Gradoli dove si sbarca per cenare alla Trattoria Da Giggetto. Un raffinato menu di lago accoglie il gruppo con un primo, secondo, contorno, dessert e bevande. Dopo la cena si rientra in battello al porto di Capodimonte navigando sotto una luna gibbosa crescente ed ascoltando alcuni stralci letterari dedicati al lago e al territorio.

Sabato 1 agosto
Un tuffo nel medioevo più autentico
Visita guidata al borgo di Marta
Appuntamento alle ore 17.30 in Piazza Martiri di Cefalonia a Marta
Una visita guidata tra i vicoli e le arcatelle ribassate del suggestivo borgo medievale del Lago di Bolsena, con il piccolo villaggio di pescatori (circa 2,5 chilometri). Dopo la visita di Marta si raggiunge con le auto Capodimonte per completare la visita con il nuovo allestimento del Museo della Navigazione delle Acque Interne di Capodimonte tutto dedicato alla pesca, che tra reti e retoncine, artavelli e bastardoni ci regala uno spaccato di vita straordinario.

Sabato 8 agosto
Gli Etruschi guerrieri
Trekking di circa 3,5 km all’insediamento etrusco di Rofalco nella Selva del Lamone
Appuntamento alle ore 9 in Piazza S. Croce a Valentano
Un trekking circa 3 chilometri e mezzo nella fitta vegetazione per raggiungere i resti di un oppidum etrusco, tra mura di cinta, antiche cisterne e pavimentazioni in pietra. Si conclude con il museo di Farnese dove scoprirne i preziosi ritrovamenti, tra cui un originale glirarium in terracotta.

marta vt

Lunedì 10 agosto
Il cielo degli Etruschi
Escursione serale sul Monte Bisenzio
Appuntamento alle ore 18.00 nel parcheggio di fronte allo chalet Gitano Bar sul lungolago di Capodimonte (Viale Regina Margherita 231). Da lì ci si muoverà con le auto fino al promontorio di Bisenzio per una passeggiata al tramonto sulle tracce dell’antica città etrusca di Visentium. Dopo la passeggiata ci si accampa per la cena al sacco (a cura di ciascun partecipante), e sotto le stelle si ascolta la suggestiva narrazione del cielo secondo la visione cosmologica etrusca, a cura della guida Vera Risi. Si consiglia un telo per accamparsi, un pasto frugale, acqua e una torcia per il rientro.

Venerdì 14 agosto
Monaci cistercensi e cavalieri templari, tra eremitismo e arcano
Trekking di circa 5 km lungo il fiume Fiora tra Farnese e Ischia di Castro
Appuntamento alle ore 9 in Piazza S. Croce a Valentano
Un trekking naturalistico di circa 5 chilometri lungo il fiume Fiora nel territorio tra Farnese e Ischia di Castro sulle tracce di un antico romitorio fondato da monaci eremiti durante l’Alto Medioevo, che nasconde inquietanti segni da decifrare.

Domenica 23 agosto
La strabiliante architettura rupestre degli antichi Etruschi
Visita alle necropoli di Pianezze e Centocamere
Appuntamento alle ore 9.30 presso l’ingresso della necropoli di Pianezze presso Grotte di Castro
Una visita guidata alle due necropoli di Pianezze e Centocamere, sorprendente esempio di architettura rupestre etrusca. La visita si conclude nel delizioso museo Civita di Grotte di Castro per ammirare i preziosi reperti ritrovati durante gli scavi.

Sabato 29 agosto
Sui basalti della Via Clodia
Trekking di circa 4 km nel territorio di Statonia
Appuntamento alle ore 9 in piazza S. Croce a Valentano
Un trekking di circa 4 chilometri lungo il fiume Olpeta che si snoda nel territorio dell’antica città etrusca di Statonia, svelando suggestive tombe etrusche, un colombario romano e un antico tracciato viario di rara bellezza.