Vera Caslavska

“2000 parole”, uno spettacolo ispirato alla storia di Vera Caslavska.


data: 25 gennaio 2019

luogo: Teatro Francigena (Largo Ripoll), Capranica Vt

orario: 21.00

Venerdì 25 gennaio 2019 alle ore 21.00 al Teatro Francigena di Capranica in scena lo spettacolo 2000 parole di Alessandra Bernocco, con Sara Allegrucci Cristina Pedetta e la regia di Carlo Fineschi.

La storia di due donne apparentemente semplici, senza molte pretese, che da anni sono al servizio dello stato come donne delle pulizie all’interno dei palazzi del regime della Cecoslovacchia. Ambientato nel 1978, Vera e Pola, questi i loro nomi, si incontrano tutte le mattine per svolgere il loro lavoro, con la testa bassa, dedite al dovere, trascorrono alcuni anni scambiando solo alcune parole Ma un episodio incuriosisce Pola.

Comincia a cercare notizie sulla sua collega e scopre che per tanti anni ha lavorato al fianco non di una semplice donna delle pulizie, ma di Vera Caslavska, l’atleta più decorata della storia della ginnastica artistica del suo paese, con sette ori olimpici e quattro argenti e che fino al 1968 è stata una delle donne più famose al mondo. Ma cosa è successo a Vera? Perché da dieci anni fa le pulizie negli uffici di stato, trasformata fisicamente e con lo sguardo, freddo e inespressivo, sempre basso a terra, lei che nel 1968 faceva impazzire il pubblico di Città del Messico volteggiando leggera e felice sulla pedana olimpica?

Ispirata alla storia affascinante ed eroica di una donna che ha rifiutato di arrendersi, ispirata alle vicende di Vera Caslavska. “Un’idea può vincere sulla convenienza – spiega il regista – In un mondo dove la strada più semplice sembra la scelta migliore, mi è sembrato giusto raccontare le vicende di una donna che per i suoi ideali ha dovuto rinunciare a tutto. Umiliata e cancellata dalla società per non aver mai voluto rinnegare le proprie convinzioni“.



tel:

e-mail: teatrofrancigena@gmail.com

web: www.facebook.com/teatrofrancigenacapranica










Strutture Vicine

due-righe-book-bar Image

[18 km] Due Righe Book Bar

Situato nello storico quartiere di San Pellegrino, cuore medievale di Viterbo,  il Due Righe Book Bar è il luogo di incontro privilegiato per studenti, musicisti e artisti.

ristorante-il-molino Image

[19 km] Ristorante Il Molino

Nel centro storico di Viterbo, ai piedi del Palazzo Papale e a pochi passi dal celebre quartiere medioevale, Il Molino ti offre una vasta gamma di antipasti di terra della cucina tradizionale: bruschette, mix di affettati e formaggi, fritti misti e un’ottima mozzarella di bufala.

blitz-caffe Image

[19 km] Blitz Caffè

Blitz Caffè è una nuova idea di bar: birreria, tavola calda e fredda, cocktail bar e wine bar; il tutto racchiuso in unico contenitore in grado di soddisfare i gusti della propria clientela, dalla colazione mattutina fino a notte inoltrata.



Da vedere

museo-di-palazzo-doebbing-sutri Image

[5 km] Museo di Palazzo Doebbing

Il Vescovado di Sutri attesta le antiche radici cristiane della città sin dai primi secoli del Medioevo. Il palazzo vescovile risulta così essere il fulcro non soltanto religioso ma anche culturale ed artistico dell’intera città.

palazzo-giustiniani-bassano-romano Image

[5 km] Palazzo Giustiniani

Il Palazzo Giustiniani (o Villa Giustiniani Odescalchi), si trova a Bassano Romano, in provincia di Viterbo. Acquistato nel 2003 dallo Stato Italiano e proprietà del MIBACT, dal dicembre 2014 è gestito dal Polo museale del Lazio.

museo-del-sodalizio-facchini-santa-rosa-viterbo Image

[18 km] Museo del Sodalizio Facchini di Santa Rosa

Il Museo del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa è stato istituito a Viterbo nel 1994. È ospitato presso la sede del Sodalizio in un edificio medievale al centro del caratteristico quartiere San Pellegrino.