across asia film festival 2021

Across Asia Film Festival 2021, cinema a Cagliari


data: dal 16 al 20 dicembre 2021

luogo: Luoghi vari, Cagliari

orario: orari vari

Across Asia Film Festival 2021 è la nona edizione, a Cagliari dal 16 al 20 dicembre 2021, del festival internazionale del cinema incentrato sui linguaggi più innovativi della scena asiatica contemporanea.

Nato con l’obiettivo di far conoscere al pubblico la produzione cinematografica dell’Estremo Oriente, sviluppando scambi culturali internazionali e favorendo una più approfondita visione interculturale, il festival torna in presenza, dopo la lockdown edition del 2020. In precedenza, le edizioni di Cagliari e Roma (al MAXXI) avevano riscosso notevole successo.

Il programma include momenti di formazione e incontri con ospiti internazionali. Across Asia Film Festival 2021 propone un’esplorazione diversificata. Quest’anno è incentrato, in particolare, sulla cinematografia al femminile e su quella giapponese indipendente.

Across Asia Film Festival 2021: il concept

Dal 2013 a oggi, Across Asia Film Festival dedica la sua programmazione alle scene indipendenti e al cinema arthouse attraverso focus su movimenti e aree geografiche specifiche. Vuole mostrare la prolifica produzione del cinema asiatico e la sua straordinaria innovazione linguistica e artistica. Il festival rappresenta una finestra sul mondo, nonché un modo non stereotipato di guardare l’Asia e le sue rappresentazioni. È anche un luogo di relazioni internazionali. Un contesto per connettere scene artistiche lontane stimolando occasioni di sinergia e coproduzione.

Sotto la direzione artistica di Stefano Galanti e Maria Paola Zedda, l’evento è un progetto di ZEIT Art Research, associazione culturale dedita alla promozione dell’arte, della performance e della cinematografia. Ha il contributo di Regione Autonoma della Sardegna, Comune di Cagliari e Fondazione di Sardegna, il sostegno della Fondazione Sardegna Film Commission e la collaborazione di varie realtà.

Le location interessate sono ERSU – Sala Teatro Nanni Loy; Museo d’Arte Siamese Stefano Cardu; Chiesa Monumentale di Santa Chiara; EXMA. Ingresso libero fino a esaurimento posti e su prenotazione. Green pass obbligatorio secondo le norme vigenti. Il programma dettagliato è disponibile QUI.

Foto: Still da “Virgin Blue” di Xiaoyu Niu fornita da Ufficio Stampa ddlArts.



tel: nd

e-mail: n.d.

web: www.acrossasiaff.org