ambiente clima futuro

“Ambiente Clima Futuro”, mostra fotografica a Perugia


data: dal 17 giugno al 17 luglio 2022

luogo: Palazzo Ranieri (Via Galeazzo Alessi 1), Perugia

orario: sabato 10.00-13.00 - 15.00-18.00 / domenica 10.00-13.00 / feriali su appuntamento

Ambiente Clima Futuro. Verso il domani è la mostra fotografica allestita a Perugia dal 17 giugno al 17 luglio 2022 nell’ambito di Ambiente Clima Futuro, progetto fotografico collettivo e nazionale della FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche).

La mostra, realizzata dall’associazione Officine Creative Italiane a Palazzo Ranieri, dà voce ad autori dell’Umbria e di altre regioni. Si propone come un sintetico microcosmo dell’Italia, includendo visioni di tutte le latitudini. Molti dei lavori in mostra hanno vinto tappe di Portfolio Italia e Laboratorio Portfolio Online della FIAF 2021 e 2022. Si tratta di festival della cui tappa di Perugia Officine Creative Italiane è organizzatore nell’ambito del Phestival. Avanguardie fotografiche.

Ambiente Clima Futuro. Verso il domani esprime coralmente punti di vista individuali e originali in un’ampia combinazione di sguardi e visioni. I fotografi in mostra hanno affrontato la tematica secondo approcci variegati. Hanno spaziato in modo sorprendente dalla fotografia documentaria a quella concettuale, con significative interpretazioni creative e artistiche. La mostra rappresenta una riflessione libera sul passato, sul presente e sul domani del nostro pianeta.

Questi i nomi: Massimo Bardelli, Paola Buonomo, Virginia Cassano, Lucia Castelli, Fabrizio Cillo, Mauro Conti, Emanuele Ferrari, Raffaella Fuso, Claudia Ioan & Massimiliano Tuveri, Annalisa Lenzi, Barbara Palazzi, Stefano Pannucci, Fabrizio Pizzolorusso, Silvia Ricci, Emanuela Rogaia & Mauro Emiliano, Andrea Salvucci, Anna Toni.

ambiente clima futuro

Foto © Massimo Bardelli fornita da Ufficio Stampa Officine Creative Italiane

Ambiente Clima Futuro: il progetto FIAF

La FIAF è stata la prima e finora unica realtà ad aver strutturato e lanciato un progetto fotografico organico riguardante le problematiche ambientali, in funzione non solo di registrare “in pianta” l’attuale situazione italiana, a cavallo tra un passato di sfruttamento e scarsa preservazione dell’habitat naturale e un presente che, pur ricco di contraddizioni, punta con decisione ad un futuro sostenibile, ma di fornire anche un valido spunto per un’ampia riflessione di tipo culturale e sociologico.

Il progetto vuole essere, quindi, un’occasione per riflettere su questi processi di trasformazione. Raccontare sia i luoghi e le attività dove esistono progetti ed esperienze di recupero per un ritorno a un ambiente più naturale, sia quelle situazioni dove sono ancora in corso sfruttamento e depauperamento delle risorse non rinnovabili per sostenere attività economiche inconciliabili con il mantenimento di un equilibrio naturale.

1032 autori con 14.448 immagini si sono cimentati con le varie tematiche ambientali, mappando l’intero territorio nazionale per restituire una visione complessiva di questo preciso momento storico. Sono stati 24, invece, gli autori di audiovisivi che, supportati dal Dipartimento DIAF, hanno aderito con 27 opere. Una rete di persone che ha compreso l’importanza di un disegno più generale. Fotografi consci del puzzle che tutti insieme andavano a comporre nell’ottica di un unico piano.

Prima foto in alto © Stefano Pannucci da portfolio Landforming Sicilia
Immagine fornita da Ufficio Stampa Officine Creative Italiane

ambiente clima futuro

Foto © Claudia Ioan & Massimiliano Tuveri fornita da Ufficio Stampa Officine Creative Italiane



tel: 3934487383

e-mail: info@officinecreativeitaliane.com

web: www.officinecreativeitaliane.com