“D’arte e di bellezza”, i tesori della Madonna della Quercia


data: 15 settembre 2018

luogo: Santuario Madonna della Quercia (Piazza del Santuario), Viterbo

orario: 21.00

Sabato 15 settembre 2018 alle ore 21 a Viterbo, nell’ambito delle iniziative realizzate per la Festa della Madonna della Quercia, è in programma D’arte e di bellezza, visita guidata in collaborazione con la Pro Loco di Viterbo, al complesso monumentale ed a tutti i suoi spazi: basilica, sagrestia, i due chiostri, il Museo degli Ex Voto, l’antico refettorio del Sangallo.

Un piccolo grande straordinario viaggio in uno dei più preziosi tesori della città e non solo, raccontando storie, aneddoti e curiosità del capolavoro del Rinascimento fiorentino a Viterbo. Quando infatti nel 1496 la potente Congregazione dei padri Domenicani di Viterbo, che allora comprendeva anche Santa Maria in Gradi, fu unita a quella di San Marco a Firenze, il cantiere della basilica, i cui lavori iniziarono nel 1470, vide l’importante apporto di maestranze fiorentine, tra le più grandi del Rinascimento, come Andrea Della Robbia e la famiglia dei Sangallo.

Raccontando la storia del complesso, si ripercorrerà la storia più grande della città, del Rinascimento italiano, degli importanti legami con Roma, con Firenze e con l’Europa. Una storia importante, bella, affascinante, piena di contaminazioni, legami, scambi culturali e sociali, in cui si sono intrecciate e susseguite nei secoli le vite di artisti, papi, santi, pellegrini, imperatori, che in questo straordinario luogo dell’anima, di fede e di devozione ma anche di straordinaria storia e cultura, hanno lasciato tracce importanti del loro passaggio.

Per la visita è previsto un piccolo contributo di partecipazione che servirà a sostenere le iniziative culturali che vengono realizzate. Appuntamento  pochi minuti prima delle 21 all’ingresso della basilica in Piazza del Santuario a Viterbo, in frazione La Quercia.



tel: 3933232478

e-mail: segreteria@prolocoviterbo.it

web: www.prolocoviterbo.it










Strutture Vicine

andrews-pub Image

[2 km] Andrew's Pub

L’Andrew’s pub nasce nel 1995 e si specializza in birre artigianali italiane e non, sia alla spina che in bottiglia.

blitz-caffe Image

[2 km] Blitz Caffè

Blitz Caffè è una nuova idea di bar: birreria, tavola calda e fredda, cocktail bar e wine bar, il tutto racchiuso in unico contenitore in grado di soddisfare i gusti della propria clientela, dalla colazione mattutina fino a notte inoltrata.

totos-pub Image

[2 km] Toto's Pub

Il Toto’s Pub nasce nel 1989 con l’obiettivo di soddisfare le esigenze di tutti coloro che, dopo una giornata di lavoro, desiderano uscire per trovarsi in un ambiente accogliente e familiarizzante, bere e mangiare bene, incontrare volti nuovi.



Da vedere

basilica-san-francesco-alla-rocca Image

[2 km] Basilica di San Francesco alla Rocca

La Basilica di San Francesco alla Rocca è una delle più importanti chiese di Viterbo, all’interno del quale si trovano i sepolcri di due papi, Clemente IV e Adriano V. Proprietà del Ministero dei Beni e Attività Culturali e Turismo, dal dicembre 2014 è gestita dal Polo Museale del Lazio.

museo-del-sodalizio-facchini-santa-rosa-viterbo Image

[3 km] Museo del Sodalizio Facchini di Santa Rosa

Il Museo del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa è stato istituito a Viterbo nel 1994. È ospitato presso la sede del Sodalizio in un edificio medievale al centro del caratteristico quartiere San Pellegrino.

viterbo-sotterranea Image

[3 km] Viterbo Sotterranea

Viterbo Sotterranea è composta da un reticolo di gallerie che si estendono sotto il centro storico e conducono fin oltre la cinta muraria. Per ora l’unico tratto percorribile si snoda per circa 250 metri disposti su due livelli sotto Piazza della Morte, rispettivamente a 3 e 10 metri di profondità.