bistrot caffeina

“Caffeina con Gusto”, il 7 aprile il primo appuntamento


data: 7 aprile 2019

luogo: Teatro Caffeina (Via Cavour 9), Viterbo

orario: 20.00

Al Bistrot Caffeina in Via Cavour 9 a Viterbo arriva Caffeina con Gusto, l’esperienza del buon mangiare made in Tuscia: un ciclo di showcooking e degustazioni che valorizzano le aziende del territorio. 

Grazie alla collaborazione con Confartigianato Imprese Viterbo, partner di Fondazione Caffeina Cultura e di Teatro Caffeina fin dalla fondazione, sono già molte le aziende produttrici di prodotti food di alta qualità che si sono dette interessate ad organizzare eventi di degustazione, showcooking e aperitivo a tema.

Si inizia domenica 7 aprile 2019 alle ore 20, subito dopo lo spettacolo della stagione di Teatro Caffeina, con Latteria Spizzichini e Vini Pacchiarotti. I maestri gelatai della Spizzichini proporranno agli appassionati del buon mangiare una esperienza-spettacolo basata sul formaggio primo sale, il tutto accompagnato dagli aleatici della cantina Antonella Pacchiarotti di Grotte di Castro.

La formula dell’appuntamento prevede un biglietto di ingresso da 10 euro comprendente l’accesso al buffet del Bistrot Caffeina, più consumazione della bevanda e partecipazione all’esperienza degustazione-showcooking.

Bistrot Caffeina continua ad aprirsi al territorio: la galleria del Bistrot nelle prossime settimane ospiterà diversi eventi di questo genere – dichiara Vanessa Sansone, titolare di Bistrot Caffeina e  responsabile dell’area ristorazione e food di Caffeina – Saremo lieti di offrire ai nostri ospiti un’esperienza ulteriore e diversa e di valorizzare le eccellenze del nostro food & beverage a chilometro zero. Il territorio della provincia di Viterbo ha molto da offrire ed è nelle condizioni di richiamare appassionati e degustatori ben oltre i propri confini”.

Caffeina con Gusto è un progetto che mette in rete risorse e realtà produttive all’interno di un contesto unico e speciale – dichiara Andrea de Simone, direttore di Confartigianato Imprese Viterbo – Un’occasione che andrà a coinvolgere turisti e residenti con l’intento di far conoscere i prodotti made in Tuscia la tradizione e la cultura che li ha generati”.

Aperitivo + drink 10 € – Info e prenotazioni: 392.3018173 – 0761.342681.



tel: 0761342681

e-mail:

web: www.caffeinacultura.eu










Strutture Vicine

blitz-caffe Image

[0 km] Blitz Caffè

Blitz Caffè è una nuova idea di bar: birreria, tavola calda e fredda, cocktail bar e wine bar; il tutto racchiuso in unico contenitore in grado di soddisfare i gusti della propria clientela, dalla colazione mattutina fino a notte inoltrata.

ristorante-il-molino Image

[1 km] Ristorante Il Molino

Nel centro storico di Viterbo, ai piedi del Palazzo Papale e a pochi passi dal celebre quartiere medioevale, Il Molino ti offre una vasta gamma di antipasti di terra della cucina tradizionale: bruschette, mix di affettati e formaggi, fritti misti e un’ottima mozzarella di bufala.

al-77 Image

[1 km] Al 77

Orlando e Manfredi vi invitano nel nuovo locale del centro storico a Viterbo, in via San Pellegrino, nel quartiere medievale.



Da vedere

museo-del-sodalizio-facchini-santa-rosa-viterbo Image

[0 km] Museo del Sodalizio Facchini di Santa Rosa

Il Museo del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa è stato istituito a Viterbo nel 1994. È ospitato presso la sede del Sodalizio in un edificio medievale al centro del caratteristico quartiere San Pellegrino.

viterbo-sotterranea Image

[0 km] Viterbo Sotterranea

Viterbo Sotterranea è composta da un reticolo di gallerie che si estendono sotto il centro storico e conducono fin oltre la cinta muraria. Per ora l’unico tratto percorribile si snoda per circa 250 metri disposti su due livelli sotto Piazza della Morte, rispettivamente a 3 e 10 metri di profondità.

polo-monumentale-colle-del-duomo-viterbo Image

[0 km] Polo Monumentale Colle del Duomo

Il Polo Monumentale Colle del Duomo, situato sull’omonima altura nel centro storico di Viterbo dove si sviluppò il nucleo più antico della città, comprende il Palazzo dei Papi, la Cattedrale di San Lorenzo e il Museo Colle del Duomo gestito da Archeoares.