CioccoTuscia, il Festival dei Dolci Sapori della Tuscia


data: 6-7 e 13-14 ottobre 2018

luogo: Scuderie Farnesiane (Viale Regina Margherita), Caprarola Vt

orario: 10.30-19.00

La nona edizione di CioccoTuscia – Festival dei Dolci Sapori si svolgerà nei giorni 6, 7, 13 e 14 ottobre 2018 presso la storica location delle Scuderie di Palazzo Farnese di Caprarola, in provincia di Viterbo. 

La manifestazione è organizzata da AS Eventi e Pubblicità in collaborazione con il Comune di Caprarola e la Pro Loco; tra i partner ci sono anche l’Istituto alberghiero di Caprarola, CNA Viterbo
e Civitavecchia e MyTuscia. CioccoTuscia è anche un veicolo importante per lo sviluppo turistico della zona integrandosi con la locale Festa della Castagna; saranno presenti molti espositori del settore enogastronomico con loro stand dedicato.

Nel 2017 si sono superate le 12.000 presenze in soli 4 giorni per un totale complessivo di oltre 70.000 visitatori (totale delle 8 edizioni precedenti) di tutte le età e provenienti da tutta Italia quindi un grandissimo successo per CioccoTuscia che si conferma ogni anno come il più grande evento enogastronomico della provincia di Viterbo.

CioccoTuscia è una manifestazione che dà spazio a molte iniziative quali esibizioni di mastri pasticceri con lezioni di pasticceria e cioccolateria per adulti, degustazioni e intrattenimento. Per i bambini non mancano le attrazioni grazie alla presenza di animazione con palloncini, baby dance, truccabimbi, bosco incantato e altre sorprese.

Si rinnova anche il Premio Statuetta d’Oro CioccoTuscia che, dopo aver già premiato Angelo Peruzzi (ex calciatore campione d’Europa), Alice Sabatini (Miss Italia 2015), Martina Caregaro (tennista professionista) e Piermaria Cecchini (attore e regista), vedrà premiati anche nel 2018 altri Ambasciatori della Tuscia.

Un evento quindi che coinvolge tutte le categorie di visitatori e che ormai è un appuntamento ricorrente per la promozione delle realtà della Tuscia coinvolte e che ogni anno cresce sempre più.

Programma

Sabato 6 ottobre 2018 alle ore 10,30 inizia la manifestazione con l’apertura del Villaggio CioccoTuscia che chiuderà domenica 14 alle 19,00.

Apertura Villaggio stand (10,30 – 19,00):
Stand prodotti dolciari con degustazione e vendita prodotti
Stand “Sapori Salati” con degustazione e vendita prodotti tipici salati

Stand gastronomici Festa della Castagna, a cura della Pro Loco di Caprarola, con piatti tipici a base
di castagne e non. Degustazioni di pizze fritte alla crema di marroni; durante i pasti i visitatori
saranno allietati da narratori e stornellatori (I Senza Tempo) inoltre caldarroste sorprese nel Bosco Incantato
Stand dei mercatini artigiani lungo le vie del centro di Caprarola
Area Maestri Pasticceri (ore 10,30 – 19,00):
Scuola di cioccolateria per adulti
Scuola di pasticceria per adulti
Dimostrazione sulla realizzazione di dolci vegan
Area Bambini
Dalle 10,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30: truccabimbi, creazioni con palloncini, animazione, babydance, musica e giochi.

Piano terra Istituto Alberghiero (Sala Ristorante):
Pasticceria Base: dalle ore 10,30 alle 11,30
Dimostrazione alla lampada: dalle ore 11,30 alle 12,30
Dimostrazione preparazione cocktail: dalle ore 16,30 alle 17,30
Dimostrazione preparazione pizza: dalle ore 17,30 alle 18,30
La scienza in cucina (intaglio frutta): dalle 15,30 alle 16,30
Inoltre lavorazione pasta da zucchero, fontana di cioccolato e altre attività.
Mostra di pittura di Leopoldo Cirillo Taiani – Opere dal ciclo “ENERGIE”.
Inaugurazione sabato 6 alle 17,00.
Alcuni prodotti che si possono trovare negli stand:

Stand Dolci:
– praline al cioccolato di vari gusti
– tavolette di cioccolato di vari gusti
– cioccolato sfuso in vari gusti
– strumenti ed altri oggetti in cioccolato
– frutta disidratata di vari tipi
– creme a base di nocciola, di cioccolato, di mandorle e di castagne
– prodotti da forno tipici della Tuscia (tozzetti, ciambelline, biscotti vari)
– dolci a base nocciole e castagne
– miele e prodotti a base di miele
– biscotti ed altri prodotti a base di lavanda
– torte e dolci a base di prodotti locali
– confetture e prodotti a base di frutta
– torroni di vario genere
– croccanti ai frutti a guscio
– caramelle e prodotti alla liquirizia
– prodotti a base di caffè
– liquirizia
– gelati
– crepes farcite

 Stand Salati:
– prodotti di norcineria
– birre artigianali
– formaggi di vari tipi
– legumi locali
– composte e mostarde
– sughi di vario genere
– vini rossi, vini bianchi, vini dolci
– spezie di vario genere
– prodotti a base di funghi
– patate fritte

Area Food Festa della Castagna:
– panini con porchetta e castagne
– trofie al pesto di nocciole
– zuppa di castagne
– salsicce
– verdure grigliate
– pizze fritte con crema di marroni

Jpeg



tel: 3931248223

e-mail: cioccotuscia@gmail.com

web: www.cioccotuscia.it










Strutture Vicine

due-righe-book-bar Image

[14 km] Due Righe Book Bar

Situato nello storico quartiere di San Pellegrino, cuore medievale di Viterbo,  il Due Righe Book Bar è il luogo di incontro privilegiato per studenti, musicisti e artisti.

ristorante-biccaba Image

[14 km] Ristorante Biccabà

Locale dal design impeccabile, essenziale e moderno, situato nel Centro Commerciale CineTuscia Village di Vitorchiano.

ristorante-il-molino Image

[15 km] Ristorante Il Molino

Nel centro storico di Viterbo, ai piedi del Palazzo Papale e a pochi passi dal celebre quartiere medioevale, Il Molino ti offre una vasta gamma di antipasti di terra della cucina tradizionale: bruschette, mix di affettati e formaggi, fritti misti e un’ottima mozzarella di bufala.



Da vedere

museo-di-palazzo-doebbing-sutri Image

[10 km] Museo di Palazzo Doebbing

Il Vescovado di Sutri attesta le antiche radici cristiane della città sin dai primi secoli del Medioevo. Il palazzo vescovile risulta così essere il fulcro non soltanto religioso ma anche culturale ed artistico dell’intera città.

palazzo-giustiniani-bassano-romano Image

[13 km] Palazzo Giustiniani

Il Palazzo Giustiniani (o Villa Giustiniani Odescalchi), si trova a Bassano Romano, in provincia di Viterbo. Acquistato nel 2003 dallo Stato Italiano e proprietà del MIBACT, dal dicembre 2014 è gestito dal Polo museale del Lazio.

museo-del-sodalizio-facchini-santa-rosa-viterbo Image

[14 km] Museo del Sodalizio Facchini di Santa Rosa

Il Museo del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa è stato istituito a Viterbo nel 1994. È ospitato presso la sede del Sodalizio in un edificio medievale al centro del caratteristico quartiere San Pellegrino.