mondo perverso collage spazio zephiro castelfranco veneto

Artisti del collage in mostra a Castelfranco Veneto


data: dal 13 novembre all'11 dicembre 2021

luogo: Spazio Zephiro (Via Sile 24 - interno 23), Castelfranco Veneto Tv

orario: n.d.

Mondo perverso è la mostra collettiva di collage allestita a Castelfranco Veneto (TV) presso Spazio Zephiro dal 13 novembre all’11 dicembre 2021. Espongono gli artisti Alex De Zan, Alvise Guadagnino, Nicola Stradiotto e Officina Infernale.

I collage esposti in Mondo perverso divengono una terribile arma satirica contro gli eccessi della società moderna. Si concretizzano in una sorta di “polimaterismo” che sfocia in rappresentazioni a volte astratte e geometriche, in altre surrealiste, neo-dada, pop art e nouveau realisme, fino a inglobare il mondo del fumetto.

Tra i precursori del collage, si ricordano Raoul Hausmann, Hanna Höch, Paul Citroen, Michael Mejer e in genere tutti gli artisti di riferimento di movimenti come Bauhaus e dadaismo e addirittura il surrealismo. Max Ernst ad esempio, utilizzava per i propri lavori, incisioni in bianco e nero di inizio ‘900.

Il collage viene utilizzato anche dai futuristi italiani e da numerosi artisti lungo il corso del XX secolo, come ad esempio Robert Rauschenberg, uno dei principali maestri di questa tecnica, denominata più precisamente “combines” e nome di spicco della Pop Art che mette in evidenza oggetti e frammenti della vita quotidiana nello spirito del movimento stesso.

Ingresso gratuito. La mostra si svolge nel rispetto delle vigenti norme di prevenzione anti Covid-19. Evento inaugurale sabato 13 novembre ore 18.00-21.00. Tutte le informazioni sulle attività di Spazio Zephiro sono disponibili QUI.



tel: nd

e-mail: info@spaziozephiro.it

web: www.spaziozephiro.it