da uno a dieci commedia

“Da uno a dieci” apre la stagione del Teatro Bianconi di Carbognano


data: 13 ottobre 2019

luogo: Teatro Bianconi (Via Fontanavecchia 12), Carbognano Vt

orario: 16.30

La stagione 2019-20 del Teatro Bianconi di Carbognano inizia domenica 13 ottobre alle ore 16.30 con una commedia brillante scritta da Stefano Reali che ne cura anche la regia: Da uno a dieci, con Gabriella Silvestri, Fabio Avaro e Antonio Conte, accompagnati per l’occasione anche da Vincenzo De Luca e Alessandra Palazzoli.

In un agiato appartamento alla periferia di Roma si svolge il ménage familiare di una coppia di cinquantenni senza figli: Mauro, un avvocato perennemente assente, e sua moglie Monica, casalinga, sofferente di una particolare sindrome depressiva, per la quale è in cura con uno psichiatra che cerca di lenire come può i suoi disturbi, riempiendola di psicofarmaci. La monotonia della vita di Monica viene sconvolta dall’arrivo improvviso di un giovane aitante operaio dell’Acea, Fabio, che si dimostra pazzo di lei, la insidia, riesce a sedurla e la spinge ad una relazione amorosa alla quale lei, alla fine, si lascia andare.

Nel corso dei suoi incontri clandestini con Fabio, Monica si innamora di lui, e pian piano rifiorisce, diventa più bella, più forte, decidendo alla fine di confessare tutto a suo marito Mauro e allo psichiatra. Ma i due uomini le dimostrano che Fabio non esiste, è solo una proiezione della sua mente, creata dalla sua sindrome depressiva. Monica è incredula, la gratificazione fisica e sentimentale della sua relazione con Fabio è reale, carnale. Possibile che Fabio davvero non esista? Oppure, come sostiene Fabio, non sia più logico sospettare di una macchinazione ordita da Mauro, in combutta con lo psichiatra, per fare impazzire Monica, interdirla, e appropriarsi dei suoi beni? E in quale modo inaspettato potrà reagire Monica, una volta che saprà qual’ è la verità?

Da uno a dieci è una vera macchina di risate, sostenuta dalla forza comica di attori specialisti della commedia brillante e non solo.



tel: 3401045098

e-mail: biglietteria@teatrobianconi.it

web: www.teatrobianconi.it










Strutture Vicine

ristorante-biccaba Image

[14 km] Ristorante Biccabà

Locale dal design impeccabile, essenziale e moderno, situato nel Centro Commerciale CineTuscia Village di Vitorchiano.

ristorante-il-molino Image

[16 km] Ristorante Il Molino

Nel centro storico di Viterbo, ai piedi del Palazzo Papale e a pochi passi dal celebre quartiere medioevale, Il Molino ti offre una vasta gamma di antipasti di terra della cucina tradizionale: bruschette, mix di affettati e formaggi, fritti misti e un’ottima mozzarella di bufala.

totos-pub Image

[16 km] Toto's Pub

Il Toto’s Pub nasce nel 1989 con l’obiettivo di soddisfare le esigenze di tutti coloro che, dopo una giornata di lavoro, desiderano uscire per trovarsi in un ambiente accogliente e familiarizzante, bere e mangiare bene, incontrare volti nuovi.



Da vedere

museo-di-palazzo-doebbing-sutri Image

[11 km] Museo di Palazzo Doebbing

Il Vescovado di Sutri attesta le antiche radici cristiane della città sin dai primi secoli del Medioevo. Il palazzo vescovile risulta così essere il fulcro non soltanto religioso ma anche culturale ed artistico dell’intera città.

museo-archeologico-dell-agro-falisco-civita-castellana Image

[13 km] Museo Archeologico dell'Agro Falisco

Il Museo Archeologico dell’Agro Falisco ha sede nello splendido Forte Sangallo di Civita Castellana, costruito alla fine del XV secolo da Antonio da Sangallo il Vecchio, sullo sperone occidentale del pianoro civitonico, per volontà di papa Alessandro VI Borgia. A pianta pentagonale, con cinque bastioni, di cui tre muniti di cannoniere, è circondato da un fossato artificiale, tranne che sul lato nord.

palazzo-giustiniani-bassano-romano Image

[14 km] Palazzo Giustiniani

Il Palazzo Giustiniani (o Villa Giustiniani Odescalchi), si trova a Bassano Romano, in provincia di Viterbo. Acquistato nel 2003 dallo Stato Italiano e proprietà del MIBACT, dal dicembre 2014 è gestito dal Polo museale del Lazio.