design ceramico ceramica

Design ceramico, la seconda edizione del Premio MIDeC


data: fino al 31 luglio 2021

luogo: Contest

orario: n.d.

C’è tempo fino al 31 luglio 2021 per iscriversi alla seconda edizione del Premio MIDeC, concorso nazionale per la progettazione e realizzazione di un oggetto di design ceramico. Tale oggetto è riferito all’uso quotidiano o al complemento d’arredo.

Diretto da Lorenza Boisi e a cura di Fabio Carnaghi, il premio è promosso dall’Associazione Amici del MIDeC. Si tratta del Museo Internazionale del Design Ceramico con sede a Laveno Mombello, in provincia di Varese. La sua fondazione risale al 1971.

Prima del Premio MIDeC c’era il Premio Internazionale del Design Ceramico, ideato e voluto dall’architetto, artista e designer Marcello Morandini nel 1998. All’epoca, Morandini era direttore del museo lombardo. Un passato che ha visto, premi alla carriera conferiti nel 1998 ad Antonia Campi, nel 2000 ad Ambrogio Pozzi e nel 2002 al medesimo Marcello Morandini (premio assegnato dalla successiva direzione).

Nel 2019 l’Associazione Amici del MIDeC indice una nuova forma di riconoscimento della qualità nel design ceramico. Nasce così il Premio MIDec, giunto alla seconda edizione. L’intento è quello di sondare e valorizzare la ricerca di forme e tecnologie in correlazione con il patrimonio che il museo stesso preserva.

Premio MIDeC e il design ceramico

Il progetto candidato al premio dovrà valorizzare le proprietà tecniche ed estetiche e le potenzialità espressive della ceramica, prestata alla produzione seriale. Si concede l’abbinamento e l’integrazione di più materiali per l’esecuzione dell’oggetto. Tuttavia va mantenuta la priorità ceramica nella sua costruzione complessiva. Parametri di valutazione saranno: coerenza tematica, comprensione delle caratteristiche intrinseche del materiale, valore di ricerca progettuale.

Il concorso propone la valorizzazione del patrimonio museale del MIDeC, della vicenda storica di produzione ceramica lavenese e del suo lascito culturale. Privilegia un prodotto di design ceramico contemporaneo, senza limitazioni nell’uso dei materiali e delle tecniche di produzione ceramistica di antica e moderna concezione (porcellana, terraglia, maiolica, gres, terracotta ecc.).

L’iniziativa gode del contributo della Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus, del patrocinio di ADI, Associazione Italiana Città della Ceramica, DcomeDesign e del sostegno di Hotel De Charme-Laveno. Il bando completo è scaricabile dal sito ufficiale.

Foto: Jessica Ruscello / Unsplash.com



tel: nd

e-mail: premiomidec@premiomidec.it

web: www.premiomidec.it