Dicembre al Mishima


data: Mese di dicembre

luogo: Via del Tribunale, 9 - Terni

orario: orari vari

Il mese di dicembre al Mishima è composto di imperdibili serate dedicate alla musica di grande qualità, alla cultura e al puro divertimento!

Serate live esclusive, come è nel carattere del locale, e collaborazioni con vari soggetti del territorio, garantiscono appuntamenti di altissimo livello.

Il programma:

Sabato 2 dicembre – ore 22
Evidence Jazz Quartet
“Evidence” è il titolo di una delle pagine musicali più significative di Thelonious Monk, pianista e compositore simbolo del jazz moderno. Il live di Evidence Jazz Quartet, si muove tra rivisitazioni dei brani più significativi del jazz moderno e contemporaneo e composizioni originali. La band è composta da: Marco Collazzoni (Sax Tenore e Soprano), Fabio Picchiami (Pianoforte), Alessandro Bossi (Basso) e Alessandro Ricci (Batteria).

Giovedì 7 dicembre – ore 20
Madonna #1
Ricette e birre tedesche. Dj set a cura di Tiziano Ribiscini e musica live con Odd Beholder dalle ore 22.30.
Odd Beholder è il progetto musicale, nato nel 2013, di Daniela Weinmann e James Verghese, caratterizzato da pattern di batterie elettroniche minimali e sintetizzatori analogici. Un suono pop. La dimensione è quella del sogno, e la voce di Daniela è fondamentale nella creazione di questi paesaggi onirici. Il video della loro canzone “Landscape Escape” si è aggiudicato il Premio della Giuria “Best Swiss Video Clip 2017” al Festival della musica pop m4music.

Venerdì 8 dicembre – ore 20
Madonna #2
Menu Sushi e bevande nipponiche, dj set a cura di Tiziano Ribiscini e musica live con Oh Shu dalle ore 22.30.
Oh Shu, musicista e cantautore nato a Shanghai ma cresciuto in Giappone, ha debuttato nel 2014 con l’album “Wang” per Felicity Records e prodotto un singolo “Disco Brasil” nel 2015 il cui video è stato diretto da Kindness aka Adam Bainbridge, famoso artista britannico. Il suo secondo album “Picture”, prodotto e registrato da solo in casa è uscito a Gennaio 2016 e viene tuttora portato in giro per il mondo con la collaborazione sia di altri 12 musicisti sia in versione “solo”. Al Mishima si esibisce in duo: chitarra/voce e piano elettrico.

Sabato 9 dicembre – ore 20
Madonna #3
English Dinner e birra anglofona, dj set Mod/Beat/Northern soul a cura di Ronks e Kappa e musica live con I Mitomani Beat dalle ore 22.30.
I Mitomani Beat sono una band romana ormai attiva dal 2010. Uso di strumentazione d’epoca e look rigorosamente Sixties sono il marchio di fabbrica di questa band che si muove tra classici dell’epoca come “Nessuno mi puù giudicare”, “Bang bang” o “Ragazzo di strada”, riadattamenti in lingua italiana di classici internazionali dell’epoca e pezzi originali con sfumature garage.

Giovedì 14 dicembre – ore 22
Amaury Cambuzat
Amaury Cambuzat, frontman degli Ulan Bator, in un cineconcerto in cui eseguirà la colonna sonora ultimamente realizzata per il film capolavoro della filmografia muta “Tabù, A story of the South Seas” del regista F.W. Murnau, censurato alla sua uscita per le riprese di donne a seno nudo (primo caso della storia della cinematografia mondiale).
Ingresso 5 euro. Consigliata la prenotazione.

Venerdì 15 dicembre – ore 20
Salumeria Iberica. Degustazione di Spagna
Serata in collaborazione con “Il Mangiar Bene”.
Prodotti spagnoli DOC in degustazione: Jamon Iberico de Cebo de Campo, Paleta Iberica de Bellota “Reserva”, Chorizo, Lomo e Salsichon Iberico, Cecina de Leon “Suprema”, Acciughe del Cantabrico.
Consigliata la prenotazione.

Sabato 16 dicembre – ore 22
Giovanni Succi
Giovanni Succi dei Bachi da Pietra porta a Terni il suo ultimo lavoro “Con ghiaccio”, uscito lo scorso 22 settembre. Un intenso viaggio nel presente, un giro d’Italia a piedi, tra pagine quotidiane, ricordi d’infanzia, episodi e personaggi reali perfettamente delineati, il tutto shakerato con una vena di inconfondibile e spesso amara ironia.

Domenica 17 dicembre – ore 21.30
Swing Night feat. The Bedhoppers Jumpin’ Orchestra
Serata dedicata ai balli Anni ’40 con The Bedhoppers Jumpin’ Orchestra.
The Bedhoppers Jumpin’ Orchestra nasce nel 2014, dall’incontro di musicisti accomunati dalla
passione per il jump blues e lo swing degli anni ’40. Maestri dell’up-tempo blues, con solidi e urlanti ottoni, coniugano il tempo boogie-woogie con una graffiante sezione tipica della swing era. L’orchestra, composta di 9 elementi, riscopre le atmosfere che fecero grande l’early r’n’b, con una costante ricerca nel groove istintivo e selvaggio, tipico dell’incontro tra blues e jazz e a volte nelle raffinate e suadenti incursioni nello swing o nelle ballate jazz.

Martedì 19 dicembre – ore 21.30
Oldseed
Antieroe del folk per eccellenza. Lo spettacolo itinerante di Oldseed ritorna in Italia anche quest’anno. Oltre mille concerti in tutto il mondo, una serie di forti e incredibili emozioni, talvolta sussurrate e arpeggiate e talvolta urlate e schitarrate.

Giovedì 21 dicembre – ore 22
Putan Club
Chitarre, basso, computer, industrial, techno/dubstep, elettricità e sauvagerie. Con una media di più di 200 concerti ogni anno, 1000 concerti dalla sua creazione, in Europa, Africa e Asia. il Putan Club rimane iconoclasta, violento, groovy e risolutamente femminista-rivoluzionario.

Venerdì 22 dicembre – ore 20
Beunperfect. Borse e accessori di design in mostra
Beunperfect è un brand, uno studio di design e un atelier, creato a Parigi nel 2010 dalla designer Margherita Matticari. Borse e accessori minimalisti ed essenziali, finalizzati alla massima praticità e multifunzionalità attraverso la creazioni di forme geometriche colorate; pensate per il lavoro, i viaggi e la vita di tutti i giorni e realizzate con tessuti e pellami di alta qualità. Beunperfect vanta numerose esposizioni e significative collaborazioni con Musei d’arte contemporanea e aziende in Europa, Stati Uniti e Giappone.

Sabato 23 dicembre – ore 22
The Blues Against Youth
Voce, chitarra, cassa e charleston per un set venato di blues, sporcato di country e impregnato dei sapori del sud; brani lascivi e mood da “musica del diavolo” segnano uno show che calamita l’attenzione e fa muovere il corpo a tempo.

Lunedì 25 dicembre – ore 22
Natale Brasiliano
Quarto appuntamento con la Festa Brasiliana con il dj set di Tiziano Ribiscini. Ospite speciali della serata il trio di percussionisti composto da Valerio Briganti, Alessandro Ricci e Francesco Montesi. Aperitivo brasiliano a 8 euro.

Giovedì 28 dicembre – ore 22
Anelogi
Anelogi è una pianista/cantante di Copenhagen che propone una musica soul di stampo nordico con melodie pop accattivanti. Nel 2015 è uscito il suo primo Ep intitolato “Sky is the limit” seguito da un intenso tour europeo. Dal vivo si esibisce con la musicista italiana Sara Jane Ceccarelli e un quartetto composto da musicisti italiani.

Venerdì 29 dicembre – ore 20
GT Solution Night
Show radiofonico dal vivo con sorprese, 45 giri e giocattoli. Se avete un oggetto curioso da mostrare o da indossare, questa è la serata adatta. Musica Oldies But Goldies.

Sabato 30 dicembre – ore 22
Aquarama
Nell’estate 2015 il polistrumentista Dario Bracaloni e il batterista e visual artist Guglielmo Torelli formano Aquarama, un ambizioso progetto consapevolmente pop: un viaggio musicale e visivo che parte da Firenze e conduce ad un panorama di suggestioni tropicali, combinando groove moderni ed essenziali con ritmi downtempo ispirati dalla musica black e sudamericana, arricchiti da melodie e arrangiamenti dal sapore vintage e internazionale. “Riva” è il loro album di esordio, uscito il 21 aprile scorso.

Domenica 31 dicembre – ore 20
Capodanno 2018 al Mishima
Cenone con menu speciale e dj set di Tiziano Ribiscini.
Posti limitati. Prenotazione obbligatoria



tel: 0744423258

e-mail:

web:










Strutture Vicine

la-raffineria Image

[1 km] La Raffineria

Nato dalla tradizione gastronomica della Famiglia Alpini, questo nuovo locale è un compromesso fra modernità e tradizione, uno spazio polivalente difficile da collocare sotto una specifica categoria

yokel Image

[1 km] Yokel

Yokel è una hamburgeria nel cuore della città di Terni ma ha un sapore internazionale per quel che riguarda il modo di concepire il cibo!

pub-al-55 Image

[16 km] Pub al 55

Nel caratteristico borgo di Acquasparta, proprio al numero 55 di via Colonna, c’è un locale accogliente, familiare e con ottima birra!



Da vedere

orte-sotterranea Image

[24 km] Orte Sotterranea

Orte Sotterranea è un percorso nei secoli dall’epoca etrusca ai giorni nostri, tra cunicoli di acquedotto, cisterne, colombaie, cantine e pozzi di neve. La gestione di apertura e visite è a cura dell’associazione Veramente Orte.