Estate di OperaExtravaganza: opera e non solo a Vetralla


data: dal 28 maggio all'1 settembre 2018

luogo: Giardino Segreto di Palazzo Piatti (Via del Cimitero Vecchio), Vetralla Vt

orario:

A Vetralla arriva l’Estate di OperaExtravaganza. La stagione estiva avrà inizio il 28 maggio 2018 con Il flauto magico di Mozart (ore 18), eseguito nel nuovo spazio del Giardino Segreto di Palazzo Piatti, in Via del Cimitero Vecchio, nel centro storico.

La nuova stagione, che durerà fino al 1° settembre, si rivolge alle due anime di OperaExtravaganza: da una parte l’attenzione al sociale da una parte, dall’altra una proposta culturale raffinata. Susanna Ohtonen e Luigi De Filippi, rispettivamente presidente e direttore artistico, sono infatti convinti della necessità di tenere in equilibrio questi due aspetti, e talvolta dove finisce uno inizia l’altro. Ad esempio nel caso de Il flauto magico, messo in scena lo scorso anno all’insegna della fedeltà al testo mozartiano, quest’anno lo spettacolo – nell’ambito del progetto didattico Tutti all’Opera… Scopriamo il Melodramma – sarà animato da dozzine di ragazzi della scuola media dell’Istituto Comprensivo Andrea Scriattoli di Vetralla, piccoli interpreti in grado di recitare, cantare, muoversi in scena insieme ai Solisti di OperaExtravaganza, all’ensemble Il Tritono, per la direzione di Luigi De Filippi. Adattamento di OperaExtravaganza ed Elisa De Dominicis (ingresso 10 euro, ridotto a 8 euro per soci, bambini e ragazzi fino a 16 anni gratuito). Entrata da Via del Cimitero Vecchio 16.

A giugno OperaExtravaganza sarà alla “Cantina de le Cantore” all’interno della manifestazione Fiori alle finestre e cene in cantina. Nei fine settimana 8-10 e 15-17 giugno non mancheranno prodotti gastronomici e concerti in piazzetta. Il 23 giugno a partire dalle ore 19 un importante evento: l’inaugurazione del nuovo spazio del Giardino Segreto, con un galà lirico con voci di prim’ordine e ingresso libero per tutti.

A luglio spazio all’operetta con Il Pipistrello di Johann Strauss, in una nuova versione di OperaExtravaganza, con i cantanti del Laboratorio Papageno coadiuvati da interpreti più maturi; il Coro di OperaExtravaganza e l’Ensemble del Tritono saranno diretti da Luigi De Filippi. Prima recita il 7 luglio (ore 19) al Giardino Segreto di Vetralla, replica a Viterbo il 14 luglio presso il Teatro Romano di Ferento. Il mese si chiude il 28 luglio con un concerto (ore 19), sempre a Vetralla, del Quartetto di Amsterdam, che si ferma a Vetralla nel corso di una loro tournée per eseguire musiche da Bach a Gershwin.

Agosto è caratterizzato dai corsi musicali del Tritono – OperaExtravaganza, che dopo sei edizioni organizzate sulla costa tirrenica della Calabria, quest’anno arrivano a Vetralla dal 27 al 31 con masterclass, workshop, laboratori e saggi finali. Anche in questo caso, si tratta di una commistione di corsi di alto perfezionamento per studenti avanzati e di laboratori che si rivolgono ad altri utenze, quali bambini o amatori (scadenza iscrizioni 30 giugno).

L’Estate di OperaExtravaganza si chiude il 1° settembre con uno degli spettacoli operistici più amati di sempre: La Traviata di Giuseppe Verdi, con i cantanti e gli strumentisti dei corsi pronti a regalare grandi emozioni al pubblico del Giardino Segreto.

Programma

Lunedì 28 maggio – ore 18.00
Il flauto magico di W.A. Mozart
Solisti di OperaExtravaganza
Ensemble Il Tritono
Direttore Luigi De Filippi
Con la partecipazione della scuola media dell’Istituto Comprensivo Andrea Scriattoli di Vetralla – progetto didattico Tutti all’Opera… Scopriamo il Melodramma
Ingresso 10 euro, ridotto soci 8 euro, bambini e ragazzi fino a 16 anni gratuito

8-9-10 giugno
15-16-17 giugno
Cantina de le Cantore
nell’ambito di Fiori alla finestra e cene in cantina

Sabato 23 giugno – ore 19.00
Inaugurazione del nuovo spazio del Giardino Segreto di Palazzo Piatti
Concerto lirico e buffet
Ingresso libero

Sabato 7 luglio – ore 19.00
Operetta Il Pipistrello di Johann Strauss
A seguire apericena
Replica sabato 14 luglio al Teatro Romano di Ferento (Viterbo) alle ore 21.00

Sabato 28 luglio – ore 19.00
Quartetto Amsterdam
Musiche da Bach a Gershwin
Concerto e buffet

27-31 agosto
Corsi musicali a cura del Tritono
Masterclass, workshop, laboratori, saggi finali

Sabato 1 settembre
La Traviata di Giuseppe Verdi



tel: 3467474907

e-mail: susanna@operaextravaganza.com

web: www.operaextravaganza.com










Strutture Vicine

due-righe-book-bar Image

[11 km] Due Righe Book Bar

Situato nello storico quartiere di San Pellegrino, cuore medievale di Viterbo,  il Due Righe Book Bar è il luogo di incontro privilegiato per studenti, musicisti e artisti.

ristorante-il-molino Image

[11 km] Ristorante Il Molino

Nel centro storico di Viterbo, ai piedi del Palazzo Papale e a pochi passi dal celebre quartiere medioevale, Il Molino ti offre una vasta gamma di antipasti di terra della cucina tradizionale: bruschette, mix di affettati e formaggi, fritti misti e un’ottima mozzarella di bufala.

blitz-caffe Image

[12 km] Blitz Caffè

Blitz Caffè è una nuova idea di bar: birreria, tavola calda e fredda, cocktail bar e wine bar; il tutto racchiuso in unico contenitore in grado di soddisfare i gusti della propria clientela, dalla colazione mattutina fino a notte inoltrata.



Da vedere

viterbo-sotterranea Image

[11 km] Viterbo Sotterranea

Viterbo Sotterranea è composta da un reticolo di gallerie che si estendono sotto il centro storico e conducono fin oltre la cinta muraria. Per ora l’unico tratto percorribile si snoda per circa 250 metri disposti su due livelli sotto Piazza della Morte, rispettivamente a 3 e 10 metri di profondità.

museo-del-sodalizio-facchini-santa-rosa-viterbo Image

[11 km] Museo del Sodalizio Facchini di Santa Rosa

Il Museo del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa è stato istituito a Viterbo nel 1994. È ospitato presso la sede del Sodalizio in un edificio medievale al centro del caratteristico quartiere San Pellegrino.

polo-monumentale-colle-del-duomo-viterbo Image

[11 km] Polo Monumentale Colle del Duomo

Il Polo Monumentale Colle del Duomo, situato sull’omonima altura nel centro storico di Viterbo dove si sviluppò il nucleo più antico della città, comprende il Palazzo dei Papi, la Cattedrale di San Lorenzo e il Museo Colle del Duomo gestito da Archeoares.