Febbraio al MAT


data: febbraio 2018

luogo: MAT (Via del Ganfione, 16/18), Viterbo

orario: Orari vari

Per il mese di febbraio il M.A.T. di Via del Ganfione a Viterbo ha in cartellone numerosi appuntamenti con la musica dal vivo, lo spettacolo e il divertimento.

Si inizia venerdì 2 febbraio dalle ore 19.30 con “Operetta buffa per uno scrittore“, spettacolo di N. Macchiarlo che sarà accompagnato da una cena speciale e seguito dal dj set di Luce Opaca.
Gli appuntamenti con la buona tavola proseguono mercoledì 14 febbraio con la Cena di San Valentino, mentre ritroveremo la selezione musicale di Luce Opaca anche venerdì 16 dalle ore 22.

A farla da protagonista, è comunque la musica live: fra le varie serate, un appuntamento fisso ogni martedì con Brand new cowboys – Country Blues dalle ore 20 con la voce e la chitarra acustica di Stefano Vatas e il basso elettrico di Stefano Capocecera.

A calcare il palco altri artisti come Gianluca Petricca, Stazione Acustica duo in un omaggio a Fabrizio De André, Piuma Makes Noise per la presentazione del nuovo disco e Lorenzo Kruger in un concerto solista voce e piano con il repertorio dei Nobraino.

Festa grande, invece, sabato 10 febbraio a partire dalle ore 22, con il Party di Carnevale in maschera con il dj set dell’Orchestra Moderna.

Il programma:

Venerdì 2 febbraio
Ore 19:30
“Operetta buffa per uno scrittore”
Di e con N. Macchiarlo
Spettacolo e cena
Dalle ore 22
dj set con Luce Opaca

Sabato 3 febbraio – Ore 22
Gianluca Petricca one man band
Blues

Martedì 6 febbraio – Ore 20
Brand new cowboys – Country Blues

Sabato 10 febbraio – Dalle 22
Carnevale in Maschera
Orchestra Moderna Dj set

Martedì 13 febbraio – Ore 20
Brand new cowboys – Country Blues

Mercoledì 14 febbraio
Cena di San Valentino

Venerdì 16 febbraio – Dalle 22
dj set Luce Opaca

Domenica 18 febbraio – Ore 20
Stazione Acustica duo
Omaggio a Fabrizio De André

Martedì 20 febbraio – Ore 20
Brand new cowboys – Country Blues

Sabato 24 febbraio – Dalle 22
Piuma Makes Noise
Presentazione disco

Martedì 27 febbraio – Ore 20
Brand new cowboys – Country Blues

Giovedì 1 Marzo – Dalle 19:30
LORENZO KRUGER
Piano e voce
Le canzoni dei NOBRAINO



tel: 3341512092

e-mail: matviterbo@gmail.com

web: www.facebook.com/mat-viterbo










Strutture Vicine

due-righe-book-bar Image

[0 km] Due Righe Book Bar

Situato nello storico quartiere di San Pellegrino, cuore medievale di Viterbo,  il Due Righe Book Bar è il luogo di incontro privilegiato per studenti, musicisti e artisti.

ristorante-il-molino Image

[0 km] Ristorante Il Molino

Nel centro storico di Viterbo, ai piedi del Palazzo Papale e a pochi passi dal celebre quartiere medioevale, Il Molino ti offre una vasta gamma di antipasti di terra della cucina tradizionale: bruschette, mix di affettati e formaggi, fritti misti e un’ottima mozzarella di bufala.

blitz-caffe Image

[0 km] Blitz Caffè

Blitz Caffè è una nuova idea di bar: birreria, tavola calda e fredda, cocktail bar e wine bar, il tutto racchiuso in unico contenitore in grado di soddisfare i gusti della propria clientela, dalla colazione mattutina fino a notte inoltrata.



Da vedere

viterbo-sotterranea Image

[0 km] Viterbo Sotterranea

Viterbo Sotterranea è composta da un reticolo di gallerie che si estendono sotto il centro storico e conducono fin oltre la cinta muraria. Per ora l’unico tratto percorribile si snoda per circa 250 metri disposti su due livelli sotto Piazza della Morte, rispettivamente a 3 e 10 metri di profondità.

museo-del-sodalizio-facchini-santa-rosa-viterbo Image

[0 km] Museo del Sodalizio Facchini di Santa Rosa

Il Museo del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa è stato istituito a Viterbo nel 1994. È ospitato presso la sede del Sodalizio in un edificio medievale al centro del caratteristico quartiere San Pellegrino.

polo-monumentale-colle-del-duomo-viterbo Image

[0 km] Polo Monumentale Colle del Duomo

Il Polo Monumentale Colle del Duomo, situato sull’omonima altura nel centro storico di Viterbo dove si sviluppò il nucleo più antico della città, comprende il Palazzo dei Papi, la Cattedrale di San Lorenzo e il Museo Colle del Duomo gestito da Archeoares.