angioletta de nitto feminae virtus

“Feminae Virtus”, Angioletta De Nitto espone a Mesagne


data: dal 21 maggio al 6 giugno 2022

luogo: Castello Normanno Svevo (Via Castello), Mesagne Br

orario: 9.00-13.00 / 17.30-22.00 / lunedì mattina chiuso

Il Castello Normanno Svevo di Mesagne, in provincia di Brindisi, ospita Feminae Virtus, mostra di pittura dell’artista Angioletta De Nitto a cura di Dores Sacquegna con il patrocinio del Comune di Mesagne. L’esposizione, nella cornice di uno dei castelli più belli della Puglia imperiale, è visitabile dal 21 al 6 giugno 2022.

Con il titolo Feminae Virtus, Angioletta De Nitto presenta la sua recente produzione pittorica, attraverso un’indagine simbolica e concettuale sulle virtù femminili e gli stati dell’essere. Una fiaba etica che si manifesta pittoricamente con messaggi etico-valoriali e comportamentali, per riflettere sull’esistenza umana e per migliorare la vita esperienziale e sociale. Diciannove sono le tele o talismani metaforici del nostro presente. Figure zoomorfe che dialogano con gli affreschi del castello. Entità spirituali e identità sociali, che creano un ponte tra passato e presente, tra cromie ed evocazioni zen, tra conscio e inconscio.

In mostra opere che indagano il mondo voltato al femminile. Ma anche le istanze sociali per raggiungere l’autodeterminazione. Il tema della morte è esorcizzato dalla rinascita per comprendere e integrare appieno il senso stesso della vita con opere come Immortalità. Tra natura fisica ed energia cosmica, tra maschere e comportamenti dell’amore, si percepisce la dualità tra male e bene, tra maschere e verità di ogni azione umana. Una ricerca che va oltre la fiaba ed entra nella vita, attraverso l’interpretazione di istanze ambientali, fino alle questioni più attuali legate al periodo pandemico e alla guerra.

Angioletta De Nitto: l’artista

Angioletta De Nitto è nata a Mesagne, dove vive e lavora, nel 1963. Diplomata in pittura all’Accademia di Belle Arti di Lecce, ha collaborato come restauratrice per la Sovrintendenza ai Beni Archeologici e Artistici di Taranto. Dal 1996 espone regolarmente a livello nazionale e internazionale in mostre collettive, personali, biennali, fiere d’arte in Italia e all’estero, tra cui Grecia, Germania, Svizzera, Francia, Spagna, Svezia.

Tra le collezioni permanenti si segnalano: Pinacoteca di Gergeri-Rouvas (Isola di Creta, Grecia), progetto curato da Dores Sacquegna; MAP Museo Mediterraneo dell’Arte Presente di Brindisi (Italia). Nel 1996 è tra i finalisti del Premio Arte Mondadori.

Prima foto in alto: “La luce della volontà” / immagine fornita da Ufficio Stampa Primo Piano LivinGallery

angioletta de nitto nutrimenti

Angioletta De Nitto, “Nutrimenti” / Foto da Ufficio Stampa Primo Piano Livingallery



tel: 3406011027

e-mail: primopianofficepress@gmail.com

web: www.primopianogallery.com