andrea purgatori

Il giornalista d’inchiesta Andrea Purgatori ospite all’Università della Tuscia


data: 16 maggio 2019

luogo: Complesso di Santa Maria in Gradi (Via Santa Maria in Gradi 4), Viterbo

orario: 11.00

Il ciclo di incontri Cultura in Gradi organizzato dal DISUCOM (Dipartimento Scienze Umanistiche e Comunicazione) dell’Università della Tuscia, nell’aula magna del complesso di Santa Maria in Gradi a Viterbo, giovedì 16 maggio 2019 alle ore 11 si conclude con Andrea Purgatori, giornalista, scrittore, sceneggiatore cinematografico e autore televisivo.

Il titolo dell’evento, Narrazioni civili: raccontare l’Italia in parole e per immagini, indica i termini di un confronto di idee sul duplice tema della vicenda italiana negli ultimi decenni e sui diversi linguaggi impiegati dal migliore giornalismo. In quasi quarant’anni di inchieste su misteri, torbidità, vizi segreti e pubbliche virtù della vita nazionale e della classe dirigente, Purgatori ha mostrato grande versatilità; la ha accompagnata un desiderio di fare luce sui tanti coni d’ombra italiani per senso di verità e giustizia, non per gusto dello scandalo.

A lungo inviato di punta del Corriere della sera, anche nelle zone “calde” del mondo, poi collaboratore di varie testate, oggi dell’Huffington Post, e dal 2017 autore della fortunata serie tv Atlantide. Storie di uomini e di mondi su La7, Purgatori ha individuato e denunciato connivenze, omissioni, omertà in casi che, senza l’esercizio della libertà di espressione e di ricerca, la pubblica opinione del nostro Paese non avrebbe conosciuto. L’abbattimento del DC 9 Itavia nel cielo di Ustica (1980) o il sequestro di Emanuela Orlandi (1983) sono solo alcuni dei casi affrontati.  Ma anche di fatti recenti, come la tragedia degli operai della Thyssen Krupp del 2007, Purgatori ha fatto sentire la eco, nel suo programma televisivo.

L’incontro del 16 maggio a Viterbo costituirà una buona occasione per riflettere sulla diffusione e l’ambiguità della tendenza attuale a interpretare e valutare il mondo, con la scrittura e con l’audiovisivo, in forme obbligatoriamente narrative. Le ragioni della verità e quelle dello spettacolo son infatti compresenti nel lavoro di Purgatori autore per il cinema: la sua sceneggiatura di Il muro di gomma di Marco Risi (1991) gli ha fruttato un Nastro d’Argento e quelle di Il giudice ragazzino di Alessandro di Robilant (1994) e di Fortapàsc ancora di Risi (2009) hanno ottenuto riconoscimenti e larghi consensi. Una sfida ulteriore costituisce per Purgatori il thriller Quattro piccole ostriche, storia di spie tra Europa e Russia, annunciato in libreria con HarperCollins a fine giugno.



tel:

e-mail:

web: www.disucom.unitus.it










Strutture Vicine

ristorante-il-molino Image

[1 km] Ristorante Il Molino

Nel centro storico di Viterbo, ai piedi del Palazzo Papale e a pochi passi dal celebre quartiere medioevale, Il Molino ti offre una vasta gamma di antipasti di terra della cucina tradizionale: bruschette, mix di affettati e formaggi, fritti misti e un’ottima mozzarella di bufala.

blitz-caffe Image

[1 km] Blitz Caffè

Blitz Caffè è una nuova idea di bar: birreria, tavola calda e fredda, cocktail bar e wine bar; il tutto racchiuso in unico contenitore in grado di soddisfare i gusti della propria clientela, dalla colazione mattutina fino a notte inoltrata.

andrews-pub Image

[1 km] Andrew's Pub

L’Andrew’s pub nasce nel 1995 e si specializza in birre artigianali italiane e non, sia alla spina che in bottiglia.



Da vedere

basilica-san-francesco-alla-rocca Image

[1 km] Basilica di San Francesco alla Rocca

La Basilica di San Francesco alla Rocca è una delle più importanti chiese di Viterbo, all’interno del quale si trovano i sepolcri di due papi, Clemente IV e Adriano V. Proprietà del Ministero dei Beni e Attività Culturali e Turismo, dal dicembre 2014 è gestita dal Polo Museale del Lazio.

museo-del-sodalizio-facchini-santa-rosa-viterbo Image

[1 km] Museo del Sodalizio Facchini di Santa Rosa

Il Museo del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa è stato istituito a Viterbo nel 1994. È ospitato presso la sede del Sodalizio in un edificio medievale al centro del caratteristico quartiere San Pellegrino.

viterbo-sotterranea Image

[1 km] Viterbo Sotterranea

Viterbo Sotterranea è composta da un reticolo di gallerie che si estendono sotto il centro storico e conducono fin oltre la cinta muraria. Per ora l’unico tratto percorribile si snoda per circa 250 metri disposti su due livelli sotto Piazza della Morte, rispettivamente a 3 e 10 metri di profondità.