Hermans Festival 2018: concerti d’organo e musica antica in Valnerina


data: dal 6 maggio al 7 ottobre 2018

luogo: Luoghi vari, province di Terni e Perugia

orario:

L’Hermans Festival 2018 – Concerti d’organo e musica antica in Valnerina riunisce in sé la tradizione ventennale dell’Hermans Festival di Collescipoli (Terni) con quella dei concerti di musica antica della Valnerina che si è svolta per quattordici edizioni con il festival Parco in Musica a cura di Accademia Barocca W. Hermans.

L’Associazione Hermans Festival e l’Associazione Accademia Barocca W. Hermans si associano così insieme creando un unico programma e realizzando un grande festival internazionale di concerti d’organo e musica antica itinerante tra i borghi più belli della Valnerina, da Collescipoli ad Arrone, Montefranco, Ferentillo, Polino e Vallo di Nera.

Ai concerti d’organo sui pregiati strumenti di Collescipoli si alternano concerti di musica antica con musicisti ed ensemble di prestigio internazionale, sedici appuntamenti nel periodo compreso tra maggio ed ottobre 2018.

Protagonisti del festival gli organisti Johannes Krutmann, Przemyslaw Kapitula, Silvano Rodi, Roberto Bonetto, Maurizio Maffezzoli, Francesco Scarcella, i duo Theona Gubba-Chkeidze (violino) e Franz Hauk (organo), Maria Perucki (violino) e Roman Perucki (organo), Alessandra Montani (violoncello) e Fabio Ciofini (organo),  Silvia Martinelli (soprano) e Andrea Trovato (organo), Francesco Chirivì (flauto) e Fabio Maestri (fortepiano), il sopranista Paolo Lopez e gli ensemble Accademia Hermans, Festa Rustica, Cenacolo Musicale, Les Nations.

Programma

Domenica 6 maggio – ore 18.00 – Collescipoli, Collegiata di San Nicolò
Johannes Krutmann, organo

Domenica 13 maggio – ore 18.00 – Collescipoli, Collegiata di San Nicolò
Przemyslaw Kapitula, organo

Venerdì 25 maggio – ore 21.00 – Collescipoli, Collegiata di S. Maria Maggiore
Silvano Rodi, organo

Domenica 17 giugno – ore 18.00 – Collescipoli, Collegiata di Santa Maria Maggiore
Theona Gubba-Cheidze, violino
Franz Hauk, organo

Sabato 23 giugno – ore 21.00 – Collescipoli, Collegiata di S. Maria Maggiore
Maria Perucki, violino
Roman Perucki, organo

Martedì 3 luglio – ore 21.00 – Collescipoli, Collegiata di San Nicolò
Paolo Bougeat, organo

Martedì 14 agosto – ore 19.00 – Collescipoli, Collegiata di Santa Maria Maggiore
Accademia Hermans
Alessandra Montani, violoncello
Fabio Ciofini, organo

Giovedì 16 agosto – ore 21.00 Vallo di Nera, Auditorium Santa Caterina
Silvia Martinelli, soprano
Andrea Trovato, organo

Lunedì 20 agosto – ore 21.00 – San Mamiliano di Ferentillo
Ensemble Festa Rustica

Mercoledì 22 agosto – ore 21.00 – Ferentillo, Abbazia di San Pietro in Valle
Paolo Lopez, soprano
Accademia Hermans

Giovedì 23 agosto – ore 21.00 – Collescipoli, Collegiata di San Nicolò
Roberto Bonetto, organo

Giovedì 30 agosto – ore 21.00 – Montefranco, Piazza Micheli
Cenacolo Musicale

Venerdì 31 agosto – ore 21.00 – Polino, Auditorium
Ensemble Les Nations

Sabato 15 settembre  – ore 21.00 – Arrone, Antico Convento di San Francesco
Francesco Chirivì,, flauto “Briccialdi”
Fabio Maestri, fortepiano e pianoforte

Domenica 23 settembre –  ore 18.00 Collescipoli, Collegiata di San Nicolò
Maurizio Maffezzoli, organo

Domenica 7 ottobre – ore 18.00 – Collescipoli, Collegiata di Santa Maria
Francesco Scarcella, organo

 



tel:

e-mail: info@hermansfestival.it

web: www.hermansfestival.it










Strutture Vicine

la-raffineria Image

[3 km] La Raffineria

Nato dalla tradizione gastronomica della Famiglia Alpini, questo nuovo locale è un compromesso fra modernità e tradizione, uno spazio polivalente difficile da collocare sotto una specifica categoria

yokel Image

[5 km] Yokel

Yokel è una hamburgeria nel cuore della città di Terni ma ha un sapore internazionale per quel che riguarda il modo di concepire il cibo!

pub-al-55 Image

[18 km] Pub al 55

Nel caratteristico borgo di Acquasparta, proprio al numero 55 di via Colonna, c’è un locale accogliente, familiare e con ottima birra!



Da vedere

orte-sotterranea Image

[21 km] Orte Sotterranea

Orte Sotterranea è un percorso nei secoli dall’epoca etrusca ai giorni nostri, tra cunicoli di acquedotto, cisterne, colombaie, cantine e pozzi di neve. La gestione di apertura e visite è a cura dell’associazione Veramente Orte.