Il Cinema che ci parla in tutte le lingue del mondo


data: Dal 1° giugno al 27 luglio

luogo: Via Premuda - Terni

orario: ore 21.00

Partita nel 2011 con l’intento di far rivivere uno spazio quasi dimenticato nel cuore di Città Giardino e con la voglia di condividere una serata piacevole assistendo alla proiezione di un film, magari non passato nelle sale italiane, ad oggi “Il Mondo in un Cortile – Cinema dal Mondo” è divenuta una manifestazione ben strutturata e capace di attrarre un pubblico numeroso ed eterogeneo.

Quello che in questi otto anni non è cambiato, se non registrando un miglioramento, è l’obiettivo di promuovere l’incontro fra culture diverse attraverso il linguaggio universale della cinematografia.

Quest’anno le proiezioni si terranno dal 1° giugno fino al 27 luglio in alcuni spazi della città (Città Giardino, Cospea, Campitello, Borgo Bovio e Collescipoli): ben 5 opere mai distribuite in Italia, di cui 2 del tutto inedite.

I film in cartellone da giugno a luglio sono di diverso genere e provenienza, proprio a ricostruire con certosina attenzione un panorama internazionale che caratterizza il nostro tempo: accanto a pellicole adatte a famiglie e bambini, troveremo lungometraggi in lingua originale con sottotitoli in italiano e altri di registi italiani già affermati in ambito indipendente.

La serata inaugurale si terrà venerdì 1° giugno con la proiezione di “La tartaruga rossa” di Michael Dudok de Wit (Germania).
Per proseguire, dal 7 al 9 giugno, con “L’altro volto della speranza” di Aki Kaurismaki (Finlandia), “A day for women” di Kamla Abou Zekri (Egitto) e “A Ciambra” di Jonas Carpignano (Italia).
Gli ultimi appuntamenti di giugno, dal 21 al 23, saranno con “Io sono Li” di Andrea Segre (Italia), “Pasos de heroe” di Henry Rincon (Colombia) e “Castaway in the moon” di Hae-Jun Lee (Sud Corea).

Il programma:

Venerdì 1° giugno
ore 21.00 – cortile di via Premuda, Città Giardino

LA TARTARUGA ROSSA di Michael Dudok de Wit
Dopo un naufragio un uomo deve combattere per la sopravvivenza su un’isola disabitata. Ogni fuga è vana: lo ostacola una grande tartaruga rossa. Un giorno compare una donna misteriosa. Ma nessuna colonizzazione ha luogo; tutto resta inviolato. Di fronte alla natura siamo solo di passaggio.

Giovedì 7 giugno 
ore 21.00 – cortile di via Premuda, Città Giardino

L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA di Aki Kaurismäki
Khaled è un rifugiato siriano; imbarcato su una carboniera si ritrova ad Helsinki, dove fa domanda di asilo. Wilkström è un commesso viaggiatore; un giorno rileva un ristorante. Si aiuteranno come possono, ma dovranno affrontare il razzismo più becero della popolazione.
In lingua originale sottotitolato.

Venerdì 8 giugno
ore 21.00 – cortile di via Premuda, Città Giardino

A DAY FOR WOMEN di Kamla Abou Zekri
Nella periferia de Il Cairo c’è una piscina, molto frequentata soprattutto da uomini. Un giorno, però, viene annunciato che la domenica sarà dedicata solo alle donne, che per una nuotata incroceranno le loro storie, modificando la visione di sé stesse ed il loro sguardo sul mondo.
In lingua originale sottotitolato.

Sabato 9 giugno 
ore 21.00 – cortile di via Premuda, Città Giardino

A CIAMBRA di Jonas Carpignano
Pio ha 14 anni; vive a Ciambra, piccola comunità rom calabrese, segnata da vizi, furti e malavita, dove cresce troppo velocemente. Ha, però, il pregio di intessere relazioni con tutti gli abitanti: rom, italiani o di origine africana, che con spontaneità interpretano sé stessi.
In lingua originale sottotitolato. Film consigliato a maggiori di 14 anni. 

Giovedì 21 giugno 
ore 21.15 – area verde di via Marzabotto, Cospea

IO SONO LI di Andrea Segre
Shun Li è un’immigrata cinese; per pagare un debito viene trasferita a Chioggia, dove lavora al bar di una osteria, imparando a conoscere l’italiano e gli italiani. L’amicizia con Bepi, pescatore di origine slava, la sostiene, ma fa emergere tutti i pregiudizi delle loro comunità.
In lingua originale sottotitolato.

Venerdì 22 giugno 
ore 21.15 – area verde di via Marzabotto, Cospea

PASOS DE HEROE di Henry Rincon
Eduard è un bambino; per colpa del conflitto armato in Colombia ha perso una gamba. Vive in collegio, le cui regole molto rigide e conservatrici gli rendono la vita impossibile. Grazie ad un gruppo di persone e di amici, però, avrà la possibile di partecipare ad un torneo di calcio.
In lingua originale sottotitolato.

Sabato 23 giugno
ore 21.15 – area verde di via Marzabotto, Cospea

CASTAWAY ON THE MOON di Hae-jun Lee
Un impiegato rovinato economicamente e psicologicamente finisce isolato su un’isola; una ragazza hikikomori reclusa da tre anni dentro casa è l’unica ad accorgersi di lui. Due solitudini destinate ad incontrarsi in una commedia grottesca che denuncia la crudeltà della società coreana.
In lingua originale sottotitolato.

 

In caso di maltempo le proiezioni previste a Città Giardino si svolgeranno presso la Casa delle Donne in via Aminale, mentre quelle previste a Cospea presso la sala del CESVOL di Terni.



tel:

e-mail: mondovisioni@gmail.com

web: www.associazioneilpettirosso.org










Strutture Vicine

la-raffineria Image

[1 km] La Raffineria

Nato dalla tradizione gastronomica della Famiglia Alpini, questo nuovo locale è un compromesso fra modernità e tradizione, uno spazio polivalente difficile da collocare sotto una specifica categoria

yokel Image

[1 km] Yokel

Yokel è una hamburgeria nel cuore della città di Terni ma ha un sapore internazionale per quel che riguarda il modo di concepire il cibo!

pub-al-55 Image

[17 km] Pub al 55

Nel caratteristico borgo di Acquasparta, proprio al numero 55 di via Colonna, c’è un locale accogliente, familiare e con ottima birra!



Da vedere

orte-sotterranea Image

[24 km] Orte Sotterranea

Orte Sotterranea è un percorso nei secoli dall’epoca etrusca ai giorni nostri, tra cunicoli di acquedotto, cisterne, colombaie, cantine e pozzi di neve. La gestione di apertura e visite è a cura dell’associazione Veramente Orte.