Kaurismäki Touch @ Oltre il Visibile


data: Da giovedì 11 a domenica 28 gennaio

luogo: Piazza Augusto Vera, 10 - Amelia TR

orario: ore 21.00

Una lunga e appassionante rassegna cinematografica dedicata al regista finlandese Aki Kaurismäki, quella organizzata dall’Associazione Oltre il Visibile presso la Sala Comunale Boccarini di Amelia.

Kaurismäki Touchsi snoda per tre settimane ed è composta di ben 10 pellicole: si inizia giovedì 11 gennaio con il primo fine settimana lungo che arriva fino al 14, per proseguire da venerdì 19 a domenica 21 e finire con i tre giorni che vanno da venerdì 26 a domenica 28.

Ironico e irriverente, pessimista e inguaribilmente romantico, Kaurismäki ha saputo creare, grazie a uno straordinario talento visivo, un universo immediatamente riconoscibile, dai tratti rétro, popolato da emarginati, da perdenti e da bizzarri rocker finlandesi.

Le proiezioni sono in lingua originale con sottotitoli in italiano.

L’ingresso è a sottoscrizione con Tessera Oltre il Visibile 2018.

Il programma:

 

 

Giovedì 11 gennaio – ore 21.00
CALAMARI UNION
Di Aki Kaurismäki
Con Timo Eränkö, Kari Heiskanen, Asmo Hurula, Sakke Jarvenpaa, Matti Pellonpää
durata 78 min – Finlandia, 1985

IL FILM NON È PIÙ DISTRIBUITO IN ITALIA

Un gruppo di amici vive all’estrema periferia di Helsinki. Sono così lontani dal centro della città, che per loro è come se vivessero in un altro mondo. Un giorno decidono di partire per andare a visitare il centro storico, si accorgono allora che Helsinki in realtà è un luogo molto pericoloso, dove dietro ogni angolo è in agguato un’avventura.

 

Venerdì 12 gennaio – ore 21.00
LA FIAMMIFERAIA
Di Aki Kaurismäki
Con Kati Outinen, Elina Salo, Esko Nikkari, Outi Mäenpää, Vesa Vierikko
durata 70 min. – Finlandia, Svezia 1989

IL FILM NON È PIÙ DISTRIBUITO IN ITALIA

Iris lavora in un fabbrica di fiammiferi, ed è timida al punto di non parlare mai, certo non a casa, dove stira o prepara la cena mentre i suoi guardano la Tv, e nemmeno alla balera, durante le sue vane attese di un invito. Un giorno non compra un nuovo vestito e crede di trovare l’amore. Scoprirà la verità solo dopo essere rimasta incinta.

 

Sabato 13 gennaio – ore 21.00
L’UOMO SENZA PASSATO
Di Aki Kaurismäki
Con Markku Peltola, Kati Outinen, Annikki Tahti, Juhani Niemela, Kaija Pakarinen
durata 97 min. – Finlandia 2002

Un uomo senza nome arriva in città e si fa pestare a morte alla prima occasione. È l’inizio di un grande dramma epico: cuori solitari dalle tasche vuote errano sotto le volte celesti.

Domenica 14 gennaio – ore 18.00
LENINGRAD COWBOYS GO AMERICA
Di Aki Kaurismäki
Con Matti Pellonpää, Nicky Tesco, Kari Vaananen, Sakke Jarvenpaa, Heikki Keskinen, Pimme Korhonen, Jim Jarmusch
durata 78 min. – Finlandia, Svezia 1989

IL FILM NON È PIÙ DISTRIBUITO IN ITALIA

Omaggio di Kaurismäki a uno dei suoi registi preferiti, che interpreta qui un breve ruolo come venditore di auto usate, Jim Jarmusch.

Un gruppo sovietico di musica rock chiamato “Leningrad Cowboys” ha deciso di sfondare in America. I componenti hanno una caratteristica in comune, tutti infatti hanno i capelli con un ciuffo enorme e degli stivaletti a punta. Il loro manager li manda negli Stati Uniti e da lì in Messico dove devono accompagnare feste paesane e familiari. Il successo arriverà inaspettato.

 

Venerdì 19 gennaio – ore 21.00
HO AFFITTATO UN KILLER
Di Aki Kaurismäki
Con Jean-Pierre Léaud, Margi Clark, Kenneth Colley
durata 85 min. – Finlandia, Svezia 1990

IL FILM NON È PIÙ DISTRIBUITO IN ITALIA

Jean Pierre-Leaud, moderno M. Hulot, estremamente controllato, ha ritrovato in Kaurismaki un grande autore. Dopo aver saputo del proprio licenziamento un impiegato statale decide di farsi eliminare da un killer. Ne assolda così uno, ma si pente quasi subito non appena incontra una donna. Vorrebbe tornare indietro ma l’ingranaggio ormai si è messo in movimento.

 

Sabato 20 gennaio – ore 21.00
LE LUCI DELLA SERA
Di Aki Kaurismäki
Con Janne Hyytiäinen, Maria Järvenhelmi, Maria Heiskanen, Ilkka Koivula, Sergei Doudko
durata 78 min. – Finlandia, Germania, Francia 2006

Un timido guardiano notturno cerca un modesto posto al sole, e si imbatte in una donna bella e calcolatrice che, con un gruppo di malviventi, si approfitta del suo bisogno d’amore e lo incastra in un colpo del quale è ritenuto l’unico responsabile.

 

Domenica 21 gennaio – ore 18.00
NUVOLE IN VIAGGIO
Di Aki Kaurismäki
Con Kari Vaananen, Kati Autinen, Sakari Kuosmanen, Markku Peltola
durata 96 min. – Finlandia 1996

IL FILM NON È PIÙ DISTRIBUITO IN ITALIA

Marito e moglie in un momento molto difficile. Lui, autista di autobus, rimane senza lavoro, lei perde il ristorante che gestiva. Tentano in ogni modo di risalire la china. Lei finisce in un locale gestito da un malavitoso che non la paga. Lui tenta di rifarsi investendo quel poco che possiedono alla roulette. Perde. Quando tutto sembra perduto ecco che qualcuno dà una mano. I due possono aprire un ristorante, fare tutto per bene, aspettare che il primo cliente entri. Ed entra, con molti altri. La vita riprende, la fortuna ha girato. Ci si può rilassare qualche istante guardando le nuvole che viaggiano nel cielo.

 

Venerdì 26 gennaio – ore 21.00
VITA DA BOHÈME
Di Aki Kaurismäki
Con Jean-Pierre Léaud, Matti Pellonpää, Evelyne Didi, André Wilms, Kari Vaananen
b/n durata 110 min. – Francia 1992

IL FILM NON È PIÙ DISTRIBUITO IN ITALIA

Anche questo del regista finlandese può essere annoverato tra i suoi capolavori. Segue a un anno di distanza Ho affittato un killer e si ispira a un romanzo di Henry Murger. Lo stesso dal quale Puccini trasse la sua Bohème.

Siamo a Parigi dove tre artisti spiantati (un bizzarro musicista, un pittore albanese e uno scrittore fluviale) si incontrano per una serie di circostanze e dividono le proprie miserie.

 

Sabato 27 gennaio – ore 21.00
L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA
Di Aki Kaurismäki
Con Sherwan Haji, Sakari Kuosmanen, Ilkka Koivula, Janne Hyytiäinen, Nuppu Koivu
durata 98 min. – Finlandia, 2017

Khaled è un rifugiato siriano che ha raggiunto Helsinki dove ha presentato una domanda di asilo che non ha molte prospettive di ottenimento. Wilkström è un commesso viaggiatore che vende cravatte e camicie da uomo il quale decide di lasciare la moglie e, vincendo al gioco, rileva un ristorante in periferia. I due si incontreranno e Khaled riceverà aiuto da Wilkström ricambiando il favore. Nella società che li circonda non mancano però i rappresentanti del razzismo più becero.

 

Domenica 28 gennaio – ore 18.00
MIRACOLO A LE HAVRE
Di Aki Kaurismäki
Con André Wilms, Kati Outinen, Jean-Pierre Darroussin, Blondin Miguel, Elina Salo
durata 93 min. – Finlandia, Francia, Germania 2011

CON UN’INTERVISTA AL REGISTA

Marcel Marx un calzolaio di Le Havre, trascorre una esistenza modesta ma tranquilla al fianco di sua moglie. Non sa però che la donna cova una malattia grave che fino a quel momento gli ha nascosto. Quando la donna capisce di non poter più mentire, per Marcel il colpo è durissimo. Così, mentre vaga sconvolto per il porto di Le Havre, incontra un ragazzino africano, un immigrato clandestino che in ogni istante è minacciato di essere allontanato. Marcel si affeziona al ragazzo e si mette così in testa di proteggerlo.



tel: 3291244550

e-mail: info@oltreilvisibile.it

web: www.oltreilvisibile.it










Strutture Vicine

la-raffineria Image

[18 km] La Raffineria

Nato dalla tradizione gastronomica della Famiglia Alpini, questo nuovo locale è un compromesso fra modernità e tradizione, uno spazio polivalente difficile da collocare sotto una specifica categoria

pub-al-55 Image

[19 km] Pub al 55

Nel caratteristico borgo di Acquasparta, proprio al numero 55 di via Colonna, c’è un locale accogliente, familiare e con ottima birra!

yokel Image

[19 km] Yokel

Yokel è una hamburgeria nel cuore della città di Terni ma ha un sapore internazionale per quel che riguarda il modo di concepire il cibo!



Da vedere

orte-sotterranea Image

[11 km] Orte Sotterranea

Orte Sotterranea è un percorso nei secoli dall’epoca etrusca ai giorni nostri, tra cunicoli di acquedotto, cisterne, colombaie, cantine e pozzi di neve. La gestione di apertura e visite è a cura dell’associazione Veramente Orte.

muvis-museo-del-vino-delle-scienze-agroalimentari Image

[20 km] MUVIS - Museo del Vino e delle Scienze Agroalimentari

Il MUVIS – Museo del Vino e delle Scienze Agroalimentari è inserito all’interno del vasto ed articolato complesso produttivo dei Conti Vaselli, situato nel cuore del borgo di Castiglione in Teverina, ovvero nella grande cantina distribuita su 6 piani (1° piano, piano terra e 4 piani sotterranei), non più in uso, che ha richiesto un esteso intervento di recupero edilizio.

basilica-san-francesco-alla-rocca Image

[29 km] Basilica di San Francesco alla Rocca

La Basilica di San Francesco alla Rocca è una delle più importanti chiese di Viterbo, all’interno del quale si trovano i sepolcri di due papi, Clemente IV e Adriano V. Proprietà del Ministero dei Beni e Attività Culturali e Turismo, dal dicembre 2014 è gestita dal Polo Museale del Lazio.