mototematica moto

MotoTematica, a Roma il festival di cinema e moto


data: 18-19-20 giugno 2021

luogo: Cinecittà World (Via di Castel Romano 200), Roma

orario: orari vari

Una manifestazione internazionale che unisce cinema e moto, giunta alla terza edizione: MotoTematica – Motorcycle Film Festival è in programma a Roma dal 18 al 20 giugno 2021, in una nuova location scelta dopo il rinvio dello scorso autunno a causa della pandemia.

MotoTematica è ospite del quinto Eternal City Custom Show presso il parco a tema Cinecittà World. Il festival è in collaborazione con il portale Moto.it. Su questa piattaforma sarà possibile seguire la diretta streaming della cerimonia finale e visionare le opere candidate per una settimana, nei giorni successivi alla fine dell’evento.

Nei pomeriggi del 18 e del 19 giugno sono in programma le proiezioni delle opere finaliste, con ingresso libero. Inoltre, un omaggio a Steve McQueen con la proiezione di On Any Sunday del 1971. Un film che ottenne la nomination all’Oscar nel 1972 per il miglior documentario. La mattina del 20 giugno, nel padiglione centrale, la premiazione dei vincitori per ogni categoria.

Obiettivo di MotoTematica è incoraggiare i filmmaker stimolati dalla passione per le due ruote a promuovere le loro opere ispirate a  sogni, avventure e storie di centauri in forme diversificate.

MotoTematica: il film selezionati

Questo l’elenco delle opere selezionate per la terza edizione di Mototematica e suddivise in categorie.

Miglior lungometraggio documentaristico
The diaries of the young Don – Diarios de Don Quixote di Walter Schmuck (Germania)
972 Breakdowns – On the landway to New York di Daniel von Rüdiger (Germania)
Bañeza Grand Prix di Oscar Falagán (Spagna)
Transiberiana. Venezia – Hiroshima di Raffaele Brunetti (Italia)

Categoria miglior corto documentaristico
Holland Tunnel di Michael Amter (USA)
Scotlanders di Fulvio Terminellie e Jacopo Grilli (Italia)
Ray Tauscher: America’s Forgotten World Champion Motorcycle Racer di Ned Thanhouser (USA)
Best Man Corner di Jaremey McMullin (Gran Bretagna)
Italian Sporting Bikes of the 70s di Roberto Serrini (USA)
Drawing machine – Inspired by the Triumph bike di Jun-su Lee (Corea)
Fizzy Boys di Christine Bullock (Gran Bretagna)

Categoria miglior cortometraggio
Ö-Movie di Pekka Poramo (Finlandia)
Scotlanders di Fulvio Terminellie e Jacopo Grilli (Italia)
Reappear di Tommy Clarke (Gran Bretagna)
The Unbearable Lightness of Crashing di James J. Butler, Charles Austin Muir (USA)
Neuga Budapest di Mauro Talamonti (Ungheria)

Foto: Christian Zamfir / Shutterstock.com



tel: nd

e-mail: mototematicafilm@gmail.com

web: https://www.mototematica.com/