teatro romano ostia antica festival

Ostia Antica Festival 2021 tra musica, teatro e magia


data: dal 2 luglio al 19 settembre 2021

luogo: Parco Archeologico di Ostia Antica (Viale dei Romagnoli 717), Roma

orario: 21.15

Grandi spettacoli di musica e teatro e, quest’anno, anche di magia: dal 2 luglio al 19 settembre 2021 a Roma la sesta edizione di Ostia Antica Festival. Il Mito e il Sogno, rassegna con prestigiosi nomi della scena nazionale che si svolge presso il Teatro Romano del Parco Archeologico di Ostia Antica.

L’evento è organizzato dal consorzio di imprese Antico Teatro Romano, in collaborazione con il Parco Archeologico di Ostia Antica.

Ostia Antica Festival – luglio 2021

L’apertura della sesta edizione dell’Ostia Antica Festival è affidata ai Dialoghi Sinfonici dell’’Europa InCanto Orchestra (EICO) diretta dal maestro Germano Neri che il 2 luglio celebra il 250°+1 anniversario dalla nascita di Beethoven. Sabato 3 luglio ecco Chitarra d’autore, un delicato omaggio alla musica italiana e internazionale con Giandomenico Anellino, noto per le sue molteplici collaborazioni con i più importanti artisti italiani come Cocciante, Zero, Zucchero, Baglioni, Minghi, Ron.

Dall’8 al 10 luglio la grande magia dal vivo con Supermagic Estate 2021. Uno spettacolo composto dai migliori illusionisti, prestigiatori e campioni vincitori di premi internazionali che sarà condotto dal fondatore di Supermagic Remo Pannain.

Il 16 luglio l’Orchestra Sinfonica Città di Roma in Il grande cinema in concerto. Da Star Wars a Game of Thrones. Un concerto in cui i film sono i protagonisti della scena, suonato da un’orchestra e in cui un video artist suona le immagini in tempo reale. Ancora sinfonie il 17 luglio con la Samnium Symphony Orchestra e un programma dedicato a Tchaikovsky e a Mendelssohn. Il 21 luglio Lucio più Lucio, l’omaggio a Lucio Battisti e Lucio Dalla. Un’occasione per ricordarli con le voci di Rosalia Misseri e Roberto Pambianchi e la chitarra virtuosa di Giandomenico Anellino.

Il 22 luglio Frankie & Canthina Band nel Barry White Tribute. Un grande ensemble formato da 21 elementi d’orchestra eseguirà i più grandi successi del cantante americano. Il 23 luglio e il 24 luglio due spettacoli con Gianfranco Butinar e le sue imitazioni. Quindi, il 27 luglio Greg e Max Paiella in The Jazz Pack, un concerto carico di swing insieme ai musicisti della Roman Swing Orchestra. Il 30 luglio Evergreen, il nuovo spettacolo del comico Antonio Giuliani.

Il 31 luglio Va tutto bene, one man show targato Max Giusti che ci conduce in un viaggio comico, un susseguirsi di monologhi e aneddoti vissuti che rimbalzano in un continuo ping pong fra ieri e oggi.

Ostia Antica Festival – agosto 2021

Ostia Antica Festival prosegue il 1° agosto con l’attore Massimo Popolizio in La caduta di Troia, tratto dal secondo libro dell’Eneide, con musiche composte da Stefano Saletti che le eseguirà dal vivo insieme a Barbara Eramo e al musicista iraniano Pejman Tadayon. Il 5 agosto un grande ensemble con l’unione di coro, pianoforti e percussioni per portare in scena Carmina Burana. Al femminile di Carl Orff.

Pino Daniele Opera è il titolo del progetto ideato, realizzato e con la direzione musicale di Paolo Raffone, amico storico e arrangiatore di alcuni brani di Pino Daniele, e dal cantante interprete Michele Simonelli che andrà in scena domenica 8 agosto. Con loro sul palco un ensemble da camera di 11 musicisti con special guest d’eccezione, tutti già al fianco di Pino Daniele, come Ernesto Vitolo, Rosario Jermano, Antonio Onorato, Roberto Giangrande e Donatella Brighel.

Ostia Antica Festival – settembre 2021

Dopo un periodo di pausa, Ostia Antica Festival riprenderà il 2 settembre con la celebre favola musicale Pierino e il lupo di Prokofiev, narrata da Greg accompagnato dall’Orchestra Sinfonica Città di Roma. Dirige il maestro Pier Giorgio Dionisi. Il 3 settembre W le donne! con Riccardo Rossi.

EPPURE SOFFIA ANCORA, LE MOLTITUDINI DI BOB DYLAN. Il 4 settembre un grande tributo al menestrello di Duluth con Rigo Righetti, Mel Previte e Robbie Pellati, Bernardo Lanzetti, Andrea Mingardi. Sul palco anche Tito Schipa Jr. il primo traduttore in Italia delle canzoni di Dylan, e il gruppo romano dei Rise Up Singing. Ogni set sarà intervallato da un racconto live di Maurizio Malabruzzi con foto, testi e video.

CHE COPPIA NOI TRE! è il nuovo spettacolo di Stefano De Martino, Biagio Izzo e Francesco Paolantoni che, in barba al titolo, costituiscono un formidabile trio nato prima e consolidatosi poi nelle trasmissioni televisive di successo “Made in Sud” e “Stasera tutto è possibile”. In scena l’8 settembre, lo spettacolo, scritto insieme a Riccardo Cassini, vede la partecipazione di Mario Porfito.

Il 9 settembre i WHITE SUMMER Led Zeppelin Tribute accompagnati dall’Orchestra Sinfonica Rossini diretta da Daniele Rossi. Un tributo alla band, riferimento imprescindibile nel panorama musicale internazionale di tutti i tempi, grazie all’incontro tra le sonorità sinfoniche di un’orchestra e l’hard rock. In programma tutti i maggiori successi della celebre rock band, arrangiati da Roberto Molinelli.

Il 10 settembre un doppio concerto: Nando Citarella e Stefano Saletti con i rispettivi progetti Tamburi del Vesuvio e Banda Ikona presentano le loro ultime produzioni musicali: “Museca” di Nando Citarella & Tamburi del Vesuvio e “Mediterraneo Ostinato” di Stefano Saletti & Banda Ikona. Le due formazioni oltre a suonare i rispettivi repertori, si uniranno in un grande ensemble, per una gioiosa festa all’insegna della musica popolare, mediterranea e World.

L’11 settembre, dopo l’apertura ufficiale del festival, tornano i “DIALOGHI SINFONICI” dell’’Europa InCanto Orchestra – EICO – diretta dal M° Germano Neri per celebrare il 250°+1 anniversario dalla nascita di Ludwig van Beethoven. Protagonista di questa serata sarà la Sinfonia n. 7 in la maggiore Op. 92.

12 e 13 settembre Valerio Lundini ne IL MANSPLAINING SPIEGATO A MIA FIGLIA. Un surreale show in cui vivranno sketch improbabili, canzoni, giochi satirici di parole ed effetti speciali multimediali, il tutto presentato con suo inconfondibile stile. (Entrambi gli spettacoli sono sold out)

17 settembre Lillo E Greg BEST OF. Lo spettacolo mette in scena un frizzante “varietà” che ripropone tutti i cavalli di battaglia della famosa coppia comica tratti dal loro repertorio teatrale, televisivo e radiofonico. Musica, sketch, poesie trailer… intrattenimento puro. Una miscela esclusiva ed esilarante che rappresenta il meglio di Lillo e Greg.

19 settembre POJANA E I SUOI FRATELLI. Andrea Pennacchi uno dei punti cardine di Propaganda Live la trasmissione di Diego Bianchi in onda su La7 propone una selezione dei suoi monologhi più celebri. Sul palco Pojana con tutte le sue fisse: le armi, i schei e le tasse, i neri, il nero, racconta storie del Nordest con un po’ di verità e un po’ di falsità mescolate per guardarsi allo specchio.



tel: nd

e-mail: info@ostianticateatro.com

web: www.ostianticateatro.com