poietika art festival 2022 alice

Poietika Art Festival 2022, le donne a Campobasso


data: dal 28 settembre al 2 ottobre 2022

luogo: Luoghi vari, Campobasso

orario: orari vari

Poietika Art Festival 2022, settima edizione, è dedicato all’esplorazione della figura femminile in tutte le sue declinazioni. Appuntamento a Campobasso dal 28 settembre al 2 ottobre con attiviste, artiste, economiste, autrici, giornaliste, laboratori, editoria e confronti.

La parola è donna è il tema di Poietika Art Festival 2022, evento di livello internazionale promosso da Regione Molise e Fondazione Molise Cultura e nato nel 2015 come come luogo di incontri, di conversazioni e dialoghi, tra locale e globale, tra il Molise e il mondo. Al centro quest’anno le molteplici sfaccettature della donna nella società contemporanea.

Dalla letteratura al coro di voci femminili e alla canzone d’autore, dall’attivismo sociale all’economia e all’arte dell’illustrazione, dal diritto all’istruzione alla necessità della pace, le donne aiutano a comprendere quanto siano centrali e peculiari in un mondo che stenta ancora a superare e a limare le differenze.

Poietika Art Festival 2022: le ospiti

Tra gli appuntamenti, l’esibizione del coro femminile Il Mistero delle Voci Bulgare (The Mystery of the Bulgarian Voices / Le Mystère des Voix Bulgares), fondato nel 1952 e la cantautrice Alice in Alice canta Battiato. Spazio anche al fumetto come strumento capace di toccare le corde di ognuno con la sua peculiarità artistica di forte impatto.

Le ospiti in dialogo sono: Joumana Haddad, autrice libanese, giornalista e attivista per i diritti umani; Tawakkol Karman, yemenita, attivista per i diritti umani, giornalista e politica, Premio Nobel per la Pace nel 2011; Linda Scott, economista britannica, ha fondato la Global Business Coalition for Women’s Economic Empowerment ed p consulente di genere della Banca Mondiale; Sakena Jacoobi, attivista afghana e direttrice esecutiva dell’Afghan Institute of Learning (AIL), nota per il suo lavoro in difesa dei diritti dei bambini, delle donne e per l’istruzione.

Quindi, Laura Scarpa, fumettista, illustratrice, editrice, docente, saggista e storica del fumetto; Elisa Casseri, scrittrice, drammaturga e autrice; Marisa Salabelle, autrice; Lorenza Foschini, giornalista, autrice, e conduttrice tv; Marinette Pendola, storica nata a Tunisi da genitori di lontana origine siciliana, studiosa della storia, degli usi e costumi della comunità italiana in Tunisia; Cecile Bidault, giovane autrice francese, proviene da esperienze di illustrazione e animazione; Marta Besantini, artista che vive in Francia, dove lavora tra ceramica, illustrazione, corsi e workshop.

poietika art festival 2022 il mistero delle voci bulgare

Il Mistero delle Voci Bulgare / foto fornita da Ufficio Stampa Synpress Francesca Grispello

Poietika Art Festival 2022: il programma

Mercoledì 28 settembre
18.30 -Auditorium ex GIL – Incontro con Joumana Haddad
21.00 – Teatro Savoia – Concerto Il Mistero delle Voci Bulgare

Giovedì 29 settembre
11.00 – Scuola Primaria Montini – Laboratorio di fumetto con Marta Besantini
17.00 – Palazzo Cannavina – Incontro con Elisa Casseri
18.30 – Auditorium ex GIL – Incontro con Tawakkol Karman

Venerdì 30 settembre
11.00 – Scuola Primaria Jovine – Laboratorio di fumetto con Marta Besantini
17.00 – Spazio espositivo ex GIL – incontro con Marisa Salabelle
18.30 – Auditorium ex GIL – Incontro con Linda Scott

Sabato 1 ottobre
11.00 – Auditorium Liceo Classico – Incontro degli studenti del Liceo Artistico con Cecile Bidault
17.00 – Spazio Sfuso (Piazza Pepe) – Incontro con Lorenza Foschini
18.30 – Teatro Savoia – Incontro con Sakena Yacoobi

Domenica 2 ottobre
17.00 – Spazio espositivo ex GIL – Incontro con Marinette Pendola
18.30 – Auditorium ex GIL – Incontro con Laura Scarpa
21.00 – Teatro Savoia Concerto Alice canta Battiato.

Prima foto in alto: Alice / Immagini fornite da Ufficio Stampa Synpress Francesca Grispello



tel: 0874437586

e-mail: info@poietika.it

web: www.poietika.it