porno mondo

“Porno Mondo”, una serata a teatro alla ricerca del piacere trasgressivo


data: 14 febbraio 2019

luogo: Teatro Boni (Piazza della Costituente 9), Acquapendente Vt

orario: 21.00

Quella di giovedì 14 febbraio 2019, al Teatro Boni di Acquapendente, sarà una serata alla ricerca del piacere trasgressivo, con Porno Mondo, uno spettacolo vietato ai minori (ore 21, apericena su prenotazione ore 20) di Dario Aggioli e Katiuscia Magliarisi, aiuto regia di Elisa Carucci.

In Porno Mondo sono in scena attori che non vogliono rivelare la propria identità e attori che non sanno di esserlo. Lo spettacolo compie un indagine discorsiva e drammaturgica in cui attore e attrici portano in scena personaggi, situazioni, finzione scenica, verità interagendo live con la rete, senza compromettere e sconvolgere  nessuno degli internauti contattati.

Una forma di teatro nella quale si possono vivere situazioni estreme senza rischiare davvero mai di pagarne le conseguenze, che è poi la stessa funzione primaria del porno, quella di sostituire l’atto sessuale con la visione di un atto che è al contempo verità e finzione e al quale assistiamo immedesimandoci in quei corpi altamente performanti ma spesso così dissimili dai nostri. Uno spettacolo così impostato funziona solo grazie alla generosità e all’intelligenza teatrale di chi lo mette in scena, che sa muoversi con la schiettezza di chi non giudica ma apprende e riporta. Uno spettacolo sicuramente insolito, un vero documentario teatrale che, una volta tanto, mostra al pubblico gli strumenti del suo farsi, con divertimento e ironia.

Porno Mondo è un documentario sul sesso e i nuovi media, un documentario a teatro. Cosa fa un documentario? Documenta ciò che avviene riguardo l’oggetto in esame. A teatro avviene tutto “in diretta” e davanti al pubblico. In Porno Mondo vengono mostrati degli avvenimenti sul palcoscenico davanti e con gli spettatori. Oggi oltre 2,1 miliardi di persone navigano in rete. La pornografia rende ora il 40 per cento del traffico internet. 1 ragazzo su 3 ha fatto sesso su internet, partecipando o solo guardando, ma non pensa di averlo fatto da solo. Tutto questo sarà raccontato e mostrato in un documentario, attraverso l’utilizzo in diretta dei social network di settore (grindr) e delle chat room e webcam (cam4, live jasmine, chatroulette).



tel: 3341615504

e-mail: info@teatroboni.it

web: www.teatroboni.it










Strutture Vicine

osteria-del-grillo Image

[21 km] Osteria del Grillo

L’ Osteria del Grillo, recentemente rinnovata nell’offerta enogastronomica e organizzativa, occupa storicamente a Orvieto una posizione di valore, grazie a un’ attività di ristorazione nata durante gli anni ’40.



Da vedere

pozzo-della-cava-orvieto Image

[20 km] Pozzo della Cava

ll complesso ipogeo del Pozzo della Cava di Orvieto è stato riportato alle luce tra il 1984 e il 2003 e reso fruibile soltanto con l’impegno della famiglia che ne è proprietaria, senza alcun contributo pubblico.

teatro-mancinelli-orvieto Image

[20 km] Teatro Mancinelli

Un percorso tra arte, storia e cultura alla scoperta dei segreti di un teatro ottocentesco. Il Teatro Mancinelli di Orvieto. Le porte del teatro sono aperte a tutti quei turisti e cittadini che, apprezzandolo come sede di programmazioni teatrali, sono desiderosi di conoscerne anche il profilo storico e artistico.

orvieto-underground Image

[20 km] Orvieto Underground

Un dedalo di grotte ipogee è nascosto nell’oscurità silenziosa della rupe di Orvieto. La particolare natura geologica del masso su cui sorge la città ha consentito agli abitanti, nel corso di tremila anni, di scavare un incredibile numero di cavità che si estendono, si accavallano, si intersecano al di sotto del tessuto urbano.