presepe vivente di civita di bagnoregio

Presepe Vivente di Civita di Bagnoregio


data: dal 26 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018

luogo: Civita di Bagnoregio Vt

orario: 16.30-19.00

Organizzato dal Comitato Croce Rossa Italiana di Bagnoregio e Lubriano e dal Comune di Bagnoregio, il Presepe Vivente di Civita di Bagnoregio si svolge in uno degli scenari più suggestivi d’Italia.

L’antico borgo offre un’ambientazione unica, dove il tempo sembra essersi fermato. Civita di Bagnoregio si raggiunge percorrendo un ponte sospeso nel vuoto, circondato dal panorama della valle dei Calanchi. L’accesso al paese, costruito su uno sperone tufaceo, dà la sensazione di entrare in un sogno.

Il Presepe Vivente di Civita di Bagnoregio è composto da dieci scene diverse che, come in un mosaico, ricostruiscono i giorni della nascita di Gesù: il suq arabo, il castrum romano, Erode, le residenze nobiliari, la tribù beduina, gli artigiani, i magi, i pastori, il lazzaretto e la Natività. Un intreccio di colori, emozioni, bellezza.

L’evento è in programma il 26 e 30 dicembre 2017 e l’1, 6, 7 gennaio 2018 dalle ore 16.30 alle ore 19.00.



tel: 0761780815

e-mail:

web:










Strutture Vicine

ristorante-biccaba Image

[21 km] Ristorante Biccabà

Locale dal design impeccabile, essenziale e moderno, situato nel Centro Commerciale CineTuscia Village di Vitorchiano.

al-77 Image

[23 km] Al 77

Orlando e Manfredi vi invitano nel nuovo locale del centro storico a Viterbo, in via San Pellegrino, nel quartiere medievale.

totos-pub Image

[23 km] Toto's Pub

Il Toto’s Pub nasce nel 1989 con l’obiettivo di soddisfare le esigenze di tutti coloro che, dopo una giornata di lavoro, desiderano uscire per trovarsi in un ambiente accogliente e familiarizzante, bere e mangiare bene, incontrare volti nuovi.



Da vedere

muvis-museo-del-vino-delle-scienze-agroalimentari Image

[8 km] MUVIS - Museo del Vino e delle Scienze Agroalimentari

Il MUVIS – Museo del Vino e delle Scienze Agroalimentari è inserito all’interno del vasto ed articolato complesso produttivo dei Conti Vaselli, situato nel cuore del borgo di Castiglione in Teverina, ovvero nella grande cantina distribuita su 6 piani (1° piano, piano terra e 4 piani sotterranei), non più in uso, che ha richiesto un esteso intervento di recupero edilizio.

pozzo-della-cava-orvieto Image

[10 km] Pozzo della Cava

ll complesso ipogeo del Pozzo della Cava di Orvieto è stato riportato alle luce tra il 1984 e il 2003 e reso fruibile soltanto con l’impegno della famiglia che ne è proprietaria, senza alcun contributo pubblico.

orvieto-underground Image

[10 km] Orvieto Underground

Un dedalo di grotte ipogee è nascosto nell’oscurità silenziosa della rupe di Orvieto. La particolare natura geologica del masso su cui sorge la città ha consentito agli abitanti, nel corso di tremila anni, di scavare un incredibile numero di cavità che si estendono, si accavallano, si intersecano al di sotto del tessuto urbano.