resistenza liberazione 25 aprile

Resist 2019, il festival sui valori di Resistenza, antifascismo e antirazzismo


data: dal 13 al 28 aprile 2019

luogo: Luoghi vari, Viterbo e provincia

orario:

L’appuntamento con il festival Resist torna nel 2019, per la quindicesima edizione, a partire dal 13 aprile con un programma di iniziative su tutto il territorio della provincia di Viterbo.

Come ogni anno, intorno alla data della festa della Liberazione, si svolgeranno incontri, dibattiti, presentazioni di libri, concerti e proiezioni di film, per riflettere e attualizzare il significato della Resistenza, dell’antifascismo e dell’antirazzismo.

Sabato 13 aprile – ore 17.30 
Circolo Arci Le città invisibili (Via Filippo Nicolai), Caprarola
Allegro, Adagio, Assai, presentazione del libro di Corrado Morgia.
Cesare, uomo di cinema, è iscritto al Partito Comunista e si adatta a fare lavori di scarsa qualità, prestando la sua penna ad altri autori, più noti di lui. Le sue vicende private si intrecciano con la storia del Paese, lungo tutti gli anni che vanno dal “mitico” ’68 al 1990. Vittorie politiche della sinistra, ma anche sconfitte, delusioni, insuccessi, in una terra di frontiera tra Est e Ovest, scossa da stragi, attentati e violenze.
Presenta: Corrado Morgia, autore, ex direttore della scuola di formazione politica del Partito Comunista
Modera: Simone Olmati, presidente dell’Associazione Le città invisibili

Giovedì 18 aprile – ore 21.00
Cinema Lux (Viale Trento 1), Viterbo
Proiezione del film Una notte di 12 anni a cura di AUCS onlus/Immagini dal Sud del Mondo
Regia: Álvaro Brechner
Genere: drammatico
Bim Distribuzione e Movies Inspired
Settembre 1973. L’Uruguay è sotto il controllo di una dittatura militare. Il movimento di guerriglia dei Tupamaros è stato schiacciato e smantellato da un anno. I suoi membri sono stati imprigionati e torturati. In una notte di autunno, nove prigionieri Tupamaro vengono portati via dalle loro celle nell’ambito di un’operazione militare segreta che durerà 12 anni. Da quel momento in poi, verranno spostati, a rotazione, in diverse caserme sparse nel Paese e assoggettati a un macabro esperimento; una nuova forma di tortura mirata ad abbattere le loro capacità di resistenza psicologica.
Info: www.aucs.it – www.ismcinema.it

Giovedì 25 aprile
Circolo ARCI Il Cosmonauta (Via dei Giardini 11), Viterbo
Pranzo sociale di Liberazione al Circolo ARCI Il Cosmonauta di Viterbo a cura di ANPI.

Giovedì 25 aprile, ore 10.30
Piazza Martiri della Libertà, Caprarola 
Commemorazione dei caduti per la libertà, deposizione della corona di fiori e ricordo del maestro antifascista Eugenio Meneschincheri presso il cimitero di Caprarola.

Giovedì 25 aprile, ore 15.00
Vasanello
Festa in piazza ed incontro con le Staffette partigiane Luciana Romoli e Teresa Vergalli

Domenica 28 aprile – ore 18.00
Teatro delle ex Scuderie Farnese, Caprarola
Alterigi e i ladri di patate di e con Romolo Passini, con musiche dal vivo di Paolo Papini e Alberto Cavastracci.
Uno spettacolo teatrale divertente e impegnato che narra una vicenda realmente accaduta a Caprarola, trasposta in chiave ironica. Alterigi è un cane antifascista, o meglio, un cane che detesta i nazisti per i loro gusti… gastronomici. Lo spettacolo si articola nel contesto dell’occupazione nazista del centro Italia, in attesa che le forze alleate avanzino inesorabilmente verso Nord.



tel: 0761333958

e-mail: viterbo@arci.it

web: www.arciviterbo.it/resist