Rubén Belloso Adorna alla Scuola Next


data: 16 maggio 2018

luogo: Scuola di Arti Visive Next (Via Santa Giacinta Marescotti 57), Viterbo

orario:

Mercoledì 16 maggio 2018 la Scuola di Arti Visive Next di Viterbo, presso i laboratori didattici di Via Santa Giacinta Marescotti 57 (quartiere Santa Barbara) ospita un workshop di pastel pencils con l’artista spagnolo di fama internazionale Rubén Belloso Adorna.

L’appuntamento è realizzato in collaborazione con il negozio di belle arti Klimt Art di Viterbo il marchio svizzero Caran d’Ache, leader mondiale nel settore.

Rubén Belloso Adorna  è uno dei massimi esponenti della pittura iperrealista al mondo. Nato a Siviglia nel 1986, dove ha frequentato l’Accademia di Belle Arti, ha perfezionato la tecnica del pastello morbido, fino ad arrivare a livelli estremi, realizzando ritratti talmente realistici da essere scambiati per fotografie. Escludendo le opere commissionate e qualche eccezione, l’artista spagnolo realizza preferibilmente ritratti di clochard e persone che vivono in strada.

Per l’incredibile realismo dei ritratti e dei dettagli delle sue opere, Rubén ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti, partecipando anche ad importanti esposizioni in Italia, dove effettua spesso straordinari corsi di pastello. Belloso Adorna è pittore fondamentalmente figurativo, sempre vicino alla realtà fisica con segno sicuro e con un cromatismo che sottolinea il trauma di una produzione che nasconde profonde riflessioni filosofiche, sottili elucubrazioni, continui turbamenti in una persona che non si limita ad una rappresentazione sterile, ma che vuole trasmettere con le sue opere messaggi sottintesi o manifesti di una interiorità, a volte serena, più volte tormentata.

Siamo lontani dal verismo aneddotico: il “motivo” naturale di fronte al quale si pone è filtrato dal suo bagaglio sentimentale ed è ricomposto sulla carta pervaso di un nuovo significato. I ritratti rugosi dei vecchi, gioiosi dei bambini, sereni delle mamme bianche o di colore, compassati dell’intellettuale, sono le sue radici che attraverso la continua rielaborazione della memoria si rinnovano e soprattutto si conservano.

 

 



tel: 3479468960

e-mail: nextartivisive@gmail.com

web: www.nextartivisive.it










Strutture Vicine

andrews-pub Image

[1 km] Andrew's Pub

L’Andrew’s pub nasce nel 1995 e si specializza in birre artigianali italiane e non, sia alla spina che in bottiglia.

due-righe-book-bar Image

[2 km] Due Righe Book Bar

Situato nello storico quartiere di San Pellegrino, cuore medievale di Viterbo,  il Due Righe Book Bar è il luogo di incontro privilegiato per studenti, musicisti e artisti.

ristorante-il-molino Image

[2 km] Ristorante Il Molino

Nel centro storico di Viterbo, ai piedi del Palazzo Papale e a pochi passi dal celebre quartiere medioevale, Il Molino ti offre una vasta gamma di antipasti di terra della cucina tradizionale: bruschette, mix di affettati e formaggi, fritti misti e un’ottima mozzarella di bufala.



Da vedere

basilica-san-francesco-alla-rocca Image

[1 km] Basilica di San Francesco alla Rocca

La Basilica di San Francesco alla Rocca è una delle più importanti chiese di Viterbo, all’interno del quale si trovano i sepolcri di due papi, Clemente IV e Adriano V. Proprietà del Ministero dei Beni e Attività Culturali e Turismo, dal dicembre 2014 è gestita dal Polo Museale del Lazio.

museo-del-sodalizio-facchini-santa-rosa-viterbo Image

[2 km] Museo del Sodalizio Facchini di Santa Rosa

Il Museo del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa è stato istituito a Viterbo nel 1994. È ospitato presso la sede del Sodalizio in un edificio medievale al centro del caratteristico quartiere San Pellegrino.

viterbo-sotterranea Image

[2 km] Viterbo Sotterranea

Viterbo Sotterranea è composta da un reticolo di gallerie che si estendono sotto il centro storico e conducono fin oltre la cinta muraria. Per ora l’unico tratto percorribile si snoda per circa 250 metri disposti su due livelli sotto Piazza della Morte, rispettivamente a 3 e 10 metri di profondità.