Sagra delle Castagne


data: dal 24 settembre al 15 ottobre 2017

luogo: Soriano nel Cimino Vt

orario:

Edizione speciale per la Sagra delle Castagne di Soriano nel Cimino, che quest’anno taglia il traguardo della cinquantesima edizione, organizzata dall’Ente Sagra in stretta collaborazione con il Comune.

Gli eventi si svolgeranno dal 24 settembre al 15 ottobre 2017, ma già dal 2 settembre sarà aperta, presso le scuderie di Palazzo Chigi-Albani, la mostra di tutti i palii dal 1970 a oggi e si terrà inoltre la presentazione del Palio 2017 realizzato da quattro artisti sorianesi – Paolo Berti, Luigi Fondi, Alvaro Ricci, Riccardo Sanna – ciascuno dei quali ha dipinto una contrada.

La Sagra delle Castagne è una grande manifestazione storico-rievocativa (e non solo) che vede protagoniste le quattro contrade della cittadina cimina: Papacqua, Rocca, San Giorgioe Trinità. Negli ultimi anni ha ottenuto un riscontro di respiro nazionale, attirando l’attenzione dei media e di visitatori da tutta Italia. Agli appuntamenti tradizionali – il Palio delle Contrade(1 ottobre), i giochi popolari e la rievocazione Soriano tra storia e leggenda (7 ottobre), il Premio Vojola d’oro e il Corteo Storico “Soriano e i suoi rioni” (8 ottobre) e il percorso enogastronomico Convivium Secretum (quest’anno posticipato al 13 ottobre) – si affiancano novità come la benedizione di arcieri e cavalieri del Palio, prevista per il 29 settembre, e il convegno internazionale del 30 settembre in sala consiliare su castagne, nocciole e tartufi e i loro prodotti post-confezionati nel mondo, una riunione e confronto tra produttori di castagne, nocciole e tartufi e aziende di produzione post-raccolta di Italia, Australia e Stati Uniti. Un evento realizzato in collaborazione con Università della Tuscia e Australian Cultural Centre.

Da sottolineare, in apertura, l’impegno delle contrade di Soriano a favore della sezione Avis Dante Terzini, con la donazione di sangue Le Contrade per l’Avis giunta all’ottavo anno e che si terrà il 24 settembre dalle 8 alle 10.30 presso la scuola dell’infanzia di Via Fratelli Cervi 1 in località Sant’Eutizio. Il resto del programma si caratterizza per il susseguirsi di esibizioni di sbandieratori e gruppi storici, spettacoli di vario genere, taverne aperte, conferenze sulla storia di Soriano, l’apertura del Museo delle Torture al Castello Orsini, i mercatini e molto altro.

[Foto gentilmente concessa da Webnovo]

Programma

Domenica 24 settembre
Ore 8.00-10.30
Le Contrade per l’Avis
8^ edizione donazione sangue a cura della sezione Avis “Dante Terzini” di Soriano nel Cimino
(Scuola dell’Infanzia  – Via Fratelli Cervi, 1 – Loc. Sant’Eutizio)

Venerdì 29 settembre
Ore 17,00
Donne, cavalieri et popolo della civitate e dello contado di Suriano, mettete sulle logge e finestre li simboli et li stendardi delli Rioni vostri, fate rullare i tamburi… e che la festa inizi…

Ore 21,30, Piazza Vittorio Emanuele II
Benedizione degli Arcieri e dei Cavalieri
A seguire esibizione del Gruppo Storico Sbandieratori e Musici della Nobile Contrada Trinità
Ingresso tribune: €  2,00

Sabato 30 settembre
Ore 10.30, Sala Consiliare (Piazza Umberto I)
Conferenza internazionale sulle castagne, nocciole e tartufi e dei loro prodotti post-confezionati nel mondo. Riunione e confronto internazionale tra produttori di castagni, nocciole e tartufi e aziende di produzione post-raccolta tra Italia, Australia e Stati Uniti. A cura di Comune di Soriano nel Cimino, Università della Tuscia, Australian Cultural Centre, Ente Sagra delle Castagne

Ore 16.30, Piazza Vittorio Emanuele II
Esibizione “dell’arte della caccia colli uccelli de’ falconieri” a cura  del Rione San Giorgio

Ore 18.00, Chiesa della Misericordia (Via della Rocca)
Niccolò III: nepotista o statista?, convegno a cura dell’Associazione Soriano Terzo Millennio

Ore 21.30, Piazza Vittorio Emanuele II
Etere, spettacolo di arti circensi e danze aeree della compagnia VisionAria. Manifestazione a cura dell’Ente Sagra (Piazza V. Emanuele II) Ingresso tribune € 5,00.

Domenica 1 ottobre
Ore 08.00, Viale Vittorio Emanuele II, Piazzale Belvedere
Le Bancarelle di Soriano, mercatino di artigianato, antiquariato, collezionismo, vintage

Ore 10.00-13.00, Castello Orsini (Via della Rocca)
Museo delle Torture – Ars Doloris, a cura del Gruppo Storico Spadaccini

Ore 10.00, Piazza Vittorio Emanuele II
Esibizione dei Giovani Musici del rione Papacqua, Sbandieratori della Contrada Trinità e Spadaccini del Rione Rocca

Ore 12.00
Audite Gente, lettura del bando di sfida tra le vie del paese

Ore 14.00, Piazza Vittorio Emanuele II
Assembramento e partenza del corteo per lo Campo de li Giochi

Ore 15.00, Campo de li Giochi (loc. Giannotti)
Disputa del Palio delle Contrade
Ingresso: € 4,00

Ore 15.00-20.00, Castello Orsini (Via della Rocca)
Museo delle Torture – Ars Doloris, a cura del Gruppo Storico Spadaccini

Ore 18.00, Piazza Vittorio Emanuele II
Proclamazione del vincitore del Palio

Ore 21,30, Piazza Vittorio Emanuele II
Giorgio e il drago, spettacolo teatrale dal vivo a cura della Contrada San Giorgio, per la regia di Maurizio Annesi e con la partecipazione degli Attori, dei Musici, dei Focolieri, del gruppo di danza Medievale e dei Musicanti del Gatto Lupesco.
Ingresso tribune: € 1,00

Giovedì 5 ottobre
Ore 20,00, Taverna delle Acque, Rione Papacqua
Cena di beneficenza organizzata dalla locale sezione Croce Rossa Italiana

Ore 21.30, Piazza Vittorio Emanuele II
Esibizione dei Giovani Sbandieratori della Nobile Contrada Trinità e dei Giovani Spadaccini del Rione Rocca e dei Minifocolieri e Giocolieri del Rione San Giorgio.

Venerdì 6 ottobre
Ore 20,15, Piazza Vittorio Emanuele II
Esibizione del Gruppo Storico degli Spadaccini del Rione Rocca
Ingresso tribune: € 1,00
A seguire
Manifestazione a cura del Rione  Papacqua
Ingresso tribune: € 1,00

Sabato 7 ottobre
Ore 10.30, Sala Consiliare (Piazza Umberto I)
Arte e araldica. Stemmi comunali della provincia di Viterbo, convegno a cura di Francesca Pandimiglio, Istituto Midossi di Vignanello, Comune di Soriano nel Cimino

Ore 15,00,Chiostro di Sant’Agostino (Piazza Umberto I)
Mercatino medievale a cura della Contrada Trinità.

Ore 15.00, Castello Orsini (Via della Rocca)
Museo delle Torture – Ars Doloris, a cura del Gruppo Storico Spadaccini

Ore 15.00, Piazza Vittorio Emanuele II
Giochi popolari, sfida tra le 4 contrade
Ingresso tribune: € 3,00

Ore 17.30, Scuderie Palazzo Chigi-Albani (Via Papacqua)
Vergini, spose, vedove. Stati sociali e acconciature femminili nell’Italia del Quattrocento, a cura di Elisabetta Gnignera
(Scuderie Palazzo Chigi-Albani – Via Papacqua)

Ore 21,30, Piazza Vittorio Emanuele
Rievocazione storica Soriano tra storia e leggenda
Ingresso tribune: € 9,00
A seguire al Castello Orsini 1489: infamia al traditor, spettacolo a cura del Gruppo Storico Spadaccini

Domenica 8 ottobre
Ore 9.30, Chiostro di Sant’Agostino (Piazza Umberto I)
Mercatino medievale a cura della Contrada Trinità.

Ore 10.00-13.00, Castello Orsini (Via della Rocca)
Museo delle Torture – Ars Doloris, a cura del Gruppo Storico Spadaccini

Ore 10.30, Chiostro di Sant’Agostino (Piazza Umberto I)
Premio Nazionale Vojola d’oro.

Ore 15.00, Piazza Vittorio Emanuele II e vie della città
Corteo storico Soriano e i suoi Rioni
Ingresso tribune: € 15,00
A seguire in Piazza Vittorio Emanuele II esibizione della Fanfara a Cavallo della Polizia di Stato e al Castello Orsini Cruciatus Doloris, spettacolo a cura del Gruppo Storico Spadaccini

Venerdì 13 ottobre
Ore 20.00
Convivium Secretum (10° edizione)
Percorso enogastronomico tra i sapori dei tempi antichi presso le taverne delle quattro Contrade.
Ingresso: € 20. Prenotazione obbligatoria presso la Pro Loco in Piazza Umberto I – tel. 366.2899392 – 0761.746001

Sabato 14 ottobre
Ore 17.30, Chiesa di Sant’Antonio (Via Santa Maria)
Alla corte del Madruzzo, convegno a cura dell’associazione Soriano Terzo Millennio

Domenica 15 ottobre
Ore 15,00, Piazza Vittorio Emanuele II
Esibizione dei gruppi storici delle quattro Contrade



tel: 3662899392

e-mail: info@sagradellecastagne.com

web: www.sagradellecastagne.com










Strutture Vicine

trattoria-la-quercia-matta Image

[5 km] Trattoria La Quercia Matta

Un’atmosfera calda e accogliente resa ancor più suggestiva dalla quercia ultracentenaria che si erge al centro del giardino.

ristorante-biccaba Image

[6 km] Ristorante Biccabà

Locale dal design impeccabile, essenziale e moderno, situato nel Centro Commerciale CineTuscia Village di Vitorchiano.

totos-pub Image

[10 km] Toto's Pub

Il Toto’s Pub nasce nel 1989 con l’obiettivo di soddisfare le esigenze di tutti coloro che, dopo una giornata di lavoro, desiderano uscire per trovarsi in un ambiente accogliente e familiarizzante, bere e mangiare bene, incontrare volti nuovi.



Da vedere

museo-del-sodalizio-facchini-santa-rosa-viterbo Image

[11 km] Museo del Sodalizio Facchini di Santa Rosa

Il Museo del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa è stato istituito a Viterbo nel 1994. È ospitato presso la sede del Sodalizio in un edificio medievale al centro del caratteristico quartiere San Pellegrino.

basilica-san-francesco-alla-rocca Image

[11 km] Basilica di San Francesco alla Rocca

La Basilica di San Francesco alla Rocca è una delle più importanti chiese di Viterbo, all’interno del quale si trovano i sepolcri di due papi, Clemente IV e Adriano V. Proprietà del Ministero dei Beni e Attività Culturali e Turismo, dal dicembre 2014 è gestita dal Polo Museale del Lazio.

viterbo-sotterranea Image

[11 km] Viterbo Sotterranea

Viterbo Sotterranea è composta da un reticolo di gallerie che si estendono sotto il centro storico e conducono fin oltre la cinta muraria. Per ora l’unico tratto percorribile si snoda per circa 250 metri disposti su due livelli sotto Piazza della Morte, rispettivamente a 3 e 10 metri di profondità.