totò

Semplicemente Totò 1967-2017


data: dal 4 dicembre 2017 a maggio 2018

luogo: Biblioteca Consorziale (Viale Trento 18/E), Viterbo

orario: lunedì-venerdì 9.00-13.30 / 14.30-19.00

Dall’11 dicembre 2017 fino a maggio 2018 la Biblioteca Consorziale di Viterbo apre le porte alla mostra Semplicemente Totò, un evento unico nel suo genere per ripercorrere le tappe del “principe della risata” a 50 anni dalla morte (1967-2017). Ingresso libero.

Un pretesto – dichiara il commissario straordinario Paolo Pelliccia – che abbiamo raccolto per continuare a svolgere la  nostra funzione di presidio territoriale culturale. In un momento di forti divisioni, di contrapposizioni frontali che spaccano e impoveriscono il tessuto sociale, abbiamo voluto rilanciare un’opportunità culturale popolare, uno di quei momenti che aggregano. Del resto, non è forse questo il mandato di un’istituzione come la nostra, mettere assieme le persone attorno al patrimonio culturale condiviso e renderlo accessibile a tutti? Un gigante come il Principe De Curtis ci aiuta e ci è d’esempio in questo ruolo istituzionale“.

Totò, scomparso il 15 aprile del 1967, esattamente 50 anni fa, ha dedicato la vita allo spettacolo dai primi passi nel varietà fino alla consacrazione con i suoi film (97 in totale) che hanno fatto ridere l’Italia, diretti anche da registi del calibro di Pasolini e Monicelli. Decine le rappresentazioni teatrali messe in scena, dall’avanspettacolo alle grandi riviste. Artista geniale, simbolo della comicità italiana e straordinario interprete anche in ruoli drammatici, nonché poeta, con la sua opera ha percorso tutti i sentieri dell’umorismo. Il “principe della risata” ha lasciato un’impronta significativa e rivoluzionaria in ogni settore della creatività, seguendo quello che lui stesso definì più volte come la base del suo gioco in palcoscenico: l’istinto.

Tra gli attori del territorio che hanno creduto e sostenuto il progetto, la Biblioteca Consorziale ringrazia la Fondazione Carivit e Primaprint.



tel: 0761228162

e-mail: presidenza@bibliotecaviterbo.it

web: www.bibliotecaviterbo.it










Strutture Vicine

andrews-pub Image

[0 km] Andrew's Pub

L’Andrew’s pub nasce nel 1995 e si specializza in birre artigianali italiane e non, sia alla spina che in bottiglia.

due-righe-book-bar Image

[1 km] Due Righe Book Bar

Situato nello storico quartiere di San Pellegrino, cuore medievale di Viterbo,  il Due Righe Book Bar è il luogo di incontro privilegiato per studenti, musicisti e artisti.

ristorante-il-molino Image

[1 km] Ristorante Il Molino

Nel centro storico di Viterbo, ai piedi del Palazzo Papale e a pochi passi dal celebre quartiere medioevale, Il Molino ti offre una vasta gamma di antipasti di terra della cucina tradizionale: bruschette, mix di affettati e formaggi, fritti misti e un’ottima mozzarella di bufala.



Da vedere

basilica-san-francesco-alla-rocca Image

[0 km] Basilica di San Francesco alla Rocca

La Basilica di San Francesco alla Rocca è una delle più importanti chiese di Viterbo, all’interno del quale si trovano i sepolcri di due papi, Clemente IV e Adriano V. Proprietà del Ministero dei Beni e Attività Culturali e Turismo, dal dicembre 2014 è gestita dal Polo Museale del Lazio.

museo-del-sodalizio-facchini-santa-rosa-viterbo Image

[1 km] Museo del Sodalizio Facchini di Santa Rosa

Il Museo del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa è stato istituito a Viterbo nel 1994. È ospitato presso la sede del Sodalizio in un edificio medievale al centro del caratteristico quartiere San Pellegrino.

viterbo-sotterranea Image

[1 km] Viterbo Sotterranea

Viterbo Sotterranea è composta da un reticolo di gallerie che si estendono sotto il centro storico e conducono fin oltre la cinta muraria. Per ora l’unico tratto percorribile si snoda per circa 250 metri disposti su due livelli sotto Piazza della Morte, rispettivamente a 3 e 10 metri di profondità.