raffaello il figlio del vento

In Umbria uno spettacolo teatrale dedicato a Raffaello


data: 11 e 12 giugno 2021

luogo: Luoghi vari, Umbria

orario: 21.00

Un racconto avvincente e poetico su un grande genio dell’umanità: Raffaello Sanzio. Ecco all’Auditorium San Domenico di Foligno (PG) giovedì 10 giugno 2021 e al Teatro Sergio Secci di Terni venerdì 11 e sabato 12 (tutti alle ore 21.00) lo spettacolo Raffaello. Il figlio del vento. Prodotto da Teatro Stabile dell’Umbria e Doc Servizi, è scritto e interpretato da Matthias Martelli, accompagnato dalle musiche dal vivo del maestro Castellan.

Considerato simbolo di grazia e perfezione, la vita del pittore urbinate esplode non solo di arte pura ma anche di felicità, eros, sfide, contraddizioni e perfino polemiche con l’autorità e il senso morale del tempo. Matthias Martelli riprende la tradizione del teatro giullaresco e di narrazione e trascina lo spettatore all’interno di un viaggio appassionante, rendendo vivi i personaggi, entrando con le immagini e le parole dentro i capolavori di Raffaello, scoprendo le curiosità, i suoi amori e immergendosi nel clima dell’epoca.

Raffaello. Il figlio del vento vuole essere non solo la celebrazione della vita di un genio, ma anche la risposta a un’esigenza del presente. Oggi, come non mai, è infatti necessario puntare a un nuovo Rinascimento dell’arte e della cultura in Italia.

Per gli abbonati della stagione 2019-20 sono previsti biglietti ridotti. Si può prenotare telefonicamente, al Botteghino Telefonico Regionale (075.57542222), tutti i giorni feriali, dalle ore 16.00 alle 20.00. I biglietti prenotati vanno ritirati mezz’ora prima dello spettacolo, altrimenti vengono rimessi in vendita. Si possono acquistare i biglietti anche online sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria. A Terni la biglietteria del Caos è aperta dal giovedì alla domenica con orario 10.00-13.00 – 17.00-20.00.

Foto fornite da Ufficio Stampa TSU

raffaello il figlio del vento



tel: 07441031864

e-mail: info@caos.museum

web: www.caos.museum