Teatro Bianconi di Carbognano, il programma della stagione 2018-19


data: dal 14 ottobre 2018 al 5 maggio 2019

luogo: Teatro Bianconi (Via Fontanavecchia 12), Carbognano Vt

orario: 17.30

Con la stagione 2018-19 il Teatro Bianconi di Carbognano festeggia i suoi 70 anni e i 40 anni dell’associazione Gruppo GIAD. Era infatti il settembre del 1948 quando, grazie a Mario Liberati, un artista di origini carbognanesi che volle donare al proprio paese natio un luogo di svago e divertimento, fu inaugurato il Cineteatro Capriccio (proprio perché nato da un capriccio di artista) poi diventato Teatro Bianconi dopo l’acquisto da parte della Parrocchia locale che ne ha curato il più recente restauro.

Nel dicembre del 1978, con il primo spettacolo Ciao Natale, nasceva ufficialmente il Gruppo GIAD, che, dopo un lungo periodo di chiusura e decadenza, assunse la gestione del Teatro Bianconi portandolo, con un lungo e laborioso cammino, ad essere una delle più stabili, longeve e dinamiche realtà culturali del territorio provinciale di Viterbo.

Questi anniversari speciali meritavano un stagione speciale: non uno, ma ben due cartelloni. Il primo, composto da 14 spettacoli, con tante nuove produzioni, talenti di assoluto valore e grandi nomi del teatro italiano. Gli spettacoli inizieranno il 14 ottobre 2018 con il ritorno di Marco Cavallaro e si chiuderà il 5 maggio 2019 con l’ultimo spettacolo di Michele Ginestra fresco di debutto al Sistina di Roma. Torneranno a calcare le storiche tavole del palcoscenico di Carbognano Massimo Wertmuller, Rodolfo Laganà, Marco Morandi, Nicola Pistoia, Max Pisu, le “Stremate” con il loro ultimo capitolo, Milena Miconi, Antonio Conte e tanti altri ancora. Nel cartellone non mancherà la nuova produzione della Carpe Diem (società produttiva teatrale nata dall’esperienza del gruppo GIAD) Casalinghi disperati con Nicola Pistoia, Max Pisu, Gianni Ferreri e Danilo Brugia con la regia di Diego Ruiz che ha appena debuttato con grandissimo successo al festival di Borgo Verezzi (SV), una delle più importanti kermesse teatrali italiane.

A questo cartellone se ne affiancherà un altro di 4 spettacoli che, grazie al contributo del Comune di Carbognano, sarà dedicato ai bambini dai 4 ai 12 anni, con l’intento di tramandare la passione del teatro anche ai più giovani e avvicinarli a questa meravigliosa forma d’arte che, senza telecomandi e joystick, trasmette emozioni, sentimenti, magia, cultura in maniera diretta, senza app, video o smartphone a fare da intermediari. Una comunicazione faccia a faccia, viva, umana che forse non sono più abituati ad usare. La stagione dei piccoli prenderà il via il 2 dicembre 2018 per chiudersi il 7 maggio 2019 e vedrà compagnie e attori specializzati per questa particolarissima fascia di spettatori che racconteranno in modo spensierato e divertente le storie di grandi personaggi del passato.

Le novità però non finiscono: con l’autunno riparte la Scuola delle Arti del Teatro Bianconi e accanto ai consueti corsi di recitazione, canto moderno e lirico, chitarra, flamenco, inglese e posturale, apre la Scuola di Musical con l’insegnante Laura Leo che ha partecipato alle più grandi produzioni italiane di musical degli ultimi anni.

Stagione Teatro Bianconi

Domenica 14 ottobre – ore 18.00
Attrazioni cosmiche di M. Cavallaro e G. Chiarilli
Con Marco Cavallaro, Maria Lauria, Marco M. Della Vecchia, Marzia Verdecchi, Maria Chiara Centorami, Ramona Gargano
Regia di Marco Cavallaro

Domenica 28 ottobre – ore 17.30
Agenzia Cyrano di L. Grimaldi e A. Papale
Con Giorgia Ferrara, Luca Forte, Fabrizio Mazzeo, Andrea Papale
Regia di Pino Quartullo

Domenica 11 novembre – ore 17.30
Restiamo amici lo dici a tua sorella di M. Bruno e S. Zecca
Con Tiko Rossi Vairo, Giancarlo Porcari, Alessandro Frittella, Antonio Stregapede
Regia di Sergio Zecca

Domenica 25 novembre – ore 17.30
Se mi ricordo ti sposo di J. Libertino, M. Cannella, M. Jovane, N. Innocenzi
Con Jey Libertino, Michele Jovane, Mirco Cannella, Giulia Di Turi, Niccolò Innocenzi
Regia di Marco Simeoli

Domenica 9 dicembre – ore 17.30
Edith Piaf. L’usignolo non canta più di M. Giglio
Con Melania Giglio, Martino Duane
Regia di Daniele Salvo

Domenica 16 dicembre – ore 17.30
La commedia della verità che non si dice di AA.VV.
Accademia delle Arti Teatro Bianconi
Regia di Sergio Urbani

Domenica 13 gennaio – ore 17.30
Stremate. Ultimo atto di G. Ricciardi
Con Federica Cifola, Beatrice Fazi, Giulia Ricciardi, Ludovica Di Donato
Regia di Michele La Ginestra

Domenica 27 gennaio – ore 17.30
Casalinghi disperati di C. Berni e G. Polito
Con Nicola Pistoia, Gianni Ferreri, Max Pisu, Danilo Brugia
Regia di Diego Ruiz

Domenica 10 febbraio – ore 17.30
Se devi dire una bugia… è meglio dirla grossa di R. Cooney
Con Matteo Vacca, Marco Morandi, Morgana Giovannetti, Maurizio Di Carmine, Giancarlo Porcari
Regia di Matteo Vacca

Domenica 24 febbraio – ore 17.30
La storia d’Ita(g)lia di A. Tirocchi, M. Paniconi, C. Pallottini
Con Daniele Derogatis, Valeria Monetti, Maurizio Paniconi, Alessandro Tirocchi
Regia di Marco Simeoli

Domenica 17 marzo – ore 17.30
Claustrofobia di G. Quinto
Con Andrea Dianetti, Fabrizio D’Alessio, Gabriele Carbotti
Regia di Alberto Ferrari

Domenica 31 marzo – ore 17.30
Una settimana, non di più… di C. Michel
Con Milena Miconi, Mario Antinolfi, Antonio Conte
Regia di Francesco Branchetti

Domenica 14 aprile – ore 17.30
Amici per la pelle di S. Reali
Con Massimo Wertmüller, Rodolfo Laganà
Regia di Stefano Reali

Domenica 5 maggio – ore 17.30
E’ cosa buona e giusta di M. La Ginestra e A. Bennicelli
Con Michele La Ginestra
Regia di Andrea Palotto

Teatro Bianconi Junior

2 dicembre – ore 17.30
Gli eroi di Troia

3 febbraio – ore 17.30
Odissea

24 marzo – ore 17.30
Eneide

7 aprile – ore 17.30
Romolo & Remo

Abbonamenti

€ 143,00
 Intero
€ 130,00 
Ridotto (riservato a circoli convenzionati, over 65 ed under 14)
€ 96,00
 8 Spettacoli (permette di assistere a 8 spettacoli a scelta)
€ 52,00
 4 Spettacoli (permette di assistere a 4 spettacoli a scelta)
€ 130,00 
Coppia (prezzo per persona)
€ 117,00
 Gruppi (riservato a gruppi di 4 abbonati – prezzo per persona)
€ 312,00
 Family 3 (genitori e un figlio minorenne)
€ 364,00
 Family 4 (genitori e due figli minorenni)

L’abbonamento è nominativo, ma cedibile.  L’abbonato (con esclusione degli abbonamenti 4 e 8 spettacoli) potrà prenotare ulteriori biglietti – con lo sconto del 10% – ritirandoli direttamente al momento dello spettacolo. Il teatro si riserva di apportare cambiamenti al cartellone per cause di forza maggiore.

Biglietti

Platea Intero € 15,00
Platea Ridotto € 12,00
Galleria Intero € 13,00
Galleria Ridotto € 10,00
Spettacolo del 16/12 – Intero € 10,00
Spettacolo del 16/12 – Intero € 8,00

I biglietti prenotati, ma non ritirati entro mezz’ora prima dell’inizio dello spettacolo, saranno nuovamente messi in vendita.
Botteghino aperto il giorno dello spettacolo dalle ore 15 alle ore 17:30



tel: 3401045098

e-mail: biglietteria@teatrobianconi.it

web: www.teatrobianconi.it










Strutture Vicine

ristorante-biccaba Image

[14 km] Ristorante Biccabà

Locale dal design impeccabile, essenziale e moderno, situato nel Centro Commerciale CineTuscia Village di Vitorchiano.

trattoria-la-quercia-matta Image

[15 km] Trattoria La Quercia Matta

Un’atmosfera calda e accogliente resa ancor più suggestiva dalla quercia ultracentenaria che si erge al centro del giardino.

due-righe-book-bar Image

[16 km] Due Righe Book Bar

Situato nello storico quartiere di San Pellegrino, cuore medievale di Viterbo,  il Due Righe Book Bar è il luogo di incontro privilegiato per studenti, musicisti e artisti.



Da vedere

museo-di-palazzo-doebbing-sutri Image

[11 km] Museo di Palazzo Doebbing

Il Vescovado di Sutri attesta le antiche radici cristiane della città sin dai primi secoli del Medioevo. Il palazzo vescovile risulta così essere il fulcro non soltanto religioso ma anche culturale ed artistico dell’intera città.

museo-archeologico-dell-agro-falisco-civita-castellana Image

[13 km] Museo Archeologico dell'Agro Falisco

Il Museo Archeologico dell’Agro Falisco ha sede nello splendido Forte Sangallo di Civita Castellana, costruito alla fine del XV secolo da Antonio da Sangallo il Vecchio, sullo sperone occidentale del pianoro civitonico, per volontà di papa Alessandro VI Borgia. A pianta pentagonale, con cinque bastioni, di cui tre muniti di cannoniere, è circondato da un fossato artificiale, tranne che sul lato nord.

palazzo-giustiniani-bassano-romano Image

[14 km] Palazzo Giustiniani

Il Palazzo Giustiniani (o Villa Giustiniani Odescalchi), si trova a Bassano Romano, in provincia di Viterbo. Acquistato nel 2003 dallo Stato Italiano e proprietà del MIBACT, dal dicembre 2014 è gestito dal Polo museale del Lazio.