teatro francigena capranica

Teatro Francigena di Capranica, il programma della stagione 2018-2019


data: dal 24 novembre 2018 al 13 aprile 2019

luogo: Teatro Francigena (Largo Ripoll), Capranica Vt

orario: 21.00

La proposta artistica del Teatro Francigena di Capranica per il cartellone 2018-19, seconda edizione, si presenta ampia e diversificata. La programmazione propone al pubblico della Tuscia alcune delle realtà teatrali più significative, che si sono distinte sul piano nazionale vincendo premi prestigiosi con spettacoli che hanno visto il consenso unanime della critica e del pubblico.

L’investimento nel teatro come motore per la cultura, per il pensiero critico e per la conoscenza di linguaggi diversi trova una sintesi efficace nella proposta di questa stagione teatrale – afferma il sindaco di Capranica, Pietro Nocchi – Un cartellone di notevole qualità artistica con 14 spettacoli che coniugano la ricerca, la proposta contemporanea e il ludico intrattenimento”.

La presenza di artisti di chiara fama, confermano la vocazione del Teatro Francigena di essere punto di riferimento nel territorio per lo spettacolo dal vivo – dichiara il direttore artistico della stagione Fabio Galadini – Un modo per condividere lo spettacolo dal vivo ed offrire a tutti i la possibilità di avvicinarsi al teatro e alle arti sceniche in generale. Questo spazio vuole essere una casa per gli artisti, un laboratorio di idee che possa accendere una scintilla contagiosa anche dell’eccellenza, una sfida per esigere la bellezza, riscoprire etica e passione e tenere accesa la luce sulla complessità della contemporaneità”.

Nel mondo che viviamo le arti dello spettacolo possono aiutarci a comprendere meglio noi stessi e la nostra memoria – spiega l’assessore alla cultura del Comune di Capranica, Silvia Valentini – gettando uno sguardo sull’orizzonte della contemporaneità, sul modo in cui la società contemporanea affronta le sfide che ha di fronte”.

La partecipazione agli spettacoli della stagione teatrale 2018-2019 si può personalizzare attraverso formule di abbonamento diverso, potendo scegliere tra diversi autori e generi di spettacolo, tutti caratterizzati da produzioni importanti e da interpreti di primo piano della scena teatrale italiana.

Programma

Sabato 24 novembre – ore 21.00
Pueblo
di Ascanio Celestini
con Ascanio Celestini, Gianluca Casadei

Sabato 1 dicembre – ore 21.00
Lucilla Galeazzi
Io vi canto
Lucilla Galeazzi, voce e chitarra
Stefania Placidi, voce e chitarra

Venerdì 14 dicembre – ore 21.00
Marocchinate
di Simone Cristicchi e Ariele Vincenti
con Ariele Vincenti
Musiche eseguite dal vivo da Marcello Corvino
regia Nicola Pistoia

Venerdì 11 gennaio – ore 21.00
La ridiculosa commedia della terra contesa
canovaccio Claudio De Maglio
testi I Nuovi Scalzi
con Savino Maria Italiano, Olga Mascolo, Ivano Picciallo, Piergiorgio Maria Savarese
regia Claudio De Maglio e Savino Maria Italiano
luci Olga Mascolo
musiche originali Piergiorgio Maria Savarese
maschere Zorba Officine Creative
foto di scena Fraseggio, Grazia Perilli e Camilla Mandarino
produzione compagnia I Nuovi Scalzi
Spettacolo vincitore di numerosi premi internazionali: Miglior show al Festival Mont Laurier in Canada, Miglior Show al Festival for Youth in Egitto, Miglior Show al Festiva Pro Contra in Polonia, e miglior attore al Do it festival a Roma.

Venerdì 18 gennaio – ore 21.00 
agGREGazioni
spettacolo di teatro-canzone di e con Greg
tratto dall’omonimo suo libro e trasformato in pièce teatrale
musiche di Greg suonate da Attilio Di Giovanni

Sabato 25 gennaio – ore 21.00
2000 parole
di Alessandra Bernocco
con Sara Allegrucci, CristinaPedetta
regia Carlo Fineschi

Venerdì 1 febbraio – ore 21.00
Lo stronzo
di e con Andrea Lupo
produzione Teatro delle Temperie
aiuto regia Giovanni Cordì
elementi di scena Matteo Soltanto realizzati nel laboratorio E.R.T.
suoni e musiche originali D.A.A.D.
foto di scena Roberto Cer
selezionato come semifinalista a In-Box blu 2018

Venerdì 8 febbraio – ore 21.00
Petrolio
di e con Ulderico Pesce

Giovedì 28 febbraio – ore 21.00
Tandem
Fabrizio Bosso, tromba
Julian Oliver Mazzariello, pianoforte

Sabato 2 marzo – ore 21.00
Delirio a due
di Eugène Ionesco
traduzione di Gian Renzo Morteo
Prodotto in collaborazione con la Compagnia Mauri Sturno
con Fabio Galadini e Valentina Morini
regia Fabio Galadini

Venerdì 15 marzo – ore 21.00
Il circo invisibile
di Angelo Orlando
con Cristina Pedetta Sandro Calabrese
regia Cristina Pedetta
costumi Daniela Guastini
Premio Inventaria 2017

Venerdì 29 marzo – ore 21.00
Mozza
di e con Claudia Gusmano
aiuto regia Laura Palmeri
musiche Ermanno Dodaro
scenografia Martina Picchioni, Letizia Cascialli

Sabato 6 aprile – ore 21.00
Lina Battiferri, Condominio femminile
Di e con Paola Lorenzoni
recital con quartetto musicale e rumoristica
da Le donne di Franca Valeri.

Sabato 13 aprile – ore 21.00
Platero y yo.Il racconto di Juan Ramon Jlmenez e l’op. 190 di Mario Castelnuovo Tedesco
concerto per chitarra e voce recitante
voce recitante Carlo Ettore
chitarra Andrea Pascucci

Biglietti

Ingresso Intero 10 euro
Ingresso Ridotto 8 euro
Abbonamento 3 spettacoli 21 euro
Abbonamento 6 spettacoli 42 euro
Abbonamento 12 spettacoli 63 euro
Abbonamento Intera Stagione 90 euro



tel:

e-mail: teatrofrancigena@gmail.com

web: www.facebook.com/teatrofrancigenacapranica










Strutture Vicine

due-righe-book-bar Image

[18 km] Due Righe Book Bar

Situato nello storico quartiere di San Pellegrino, cuore medievale di Viterbo,  il Due Righe Book Bar è il luogo di incontro privilegiato per studenti, musicisti e artisti.

ristorante-il-molino Image

[19 km] Ristorante Il Molino

Nel centro storico di Viterbo, ai piedi del Palazzo Papale e a pochi passi dal celebre quartiere medioevale, Il Molino ti offre una vasta gamma di antipasti di terra della cucina tradizionale: bruschette, mix di affettati e formaggi, fritti misti e un’ottima mozzarella di bufala.

blitz-caffe Image

[19 km] Blitz Caffè

Blitz Caffè è una nuova idea di bar: birreria, tavola calda e fredda, cocktail bar e wine bar; il tutto racchiuso in unico contenitore in grado di soddisfare i gusti della propria clientela, dalla colazione mattutina fino a notte inoltrata.



Da vedere

museo-di-palazzo-doebbing-sutri Image

[5 km] Museo di Palazzo Doebbing

Il Vescovado di Sutri attesta le antiche radici cristiane della città sin dai primi secoli del Medioevo. Il palazzo vescovile risulta così essere il fulcro non soltanto religioso ma anche culturale ed artistico dell’intera città.

palazzo-giustiniani-bassano-romano Image

[5 km] Palazzo Giustiniani

Il Palazzo Giustiniani (o Villa Giustiniani Odescalchi), si trova a Bassano Romano, in provincia di Viterbo. Acquistato nel 2003 dallo Stato Italiano e proprietà del MIBACT, dal dicembre 2014 è gestito dal Polo museale del Lazio.

museo-del-sodalizio-facchini-santa-rosa-viterbo Image

[18 km] Museo del Sodalizio Facchini di Santa Rosa

Il Museo del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa è stato istituito a Viterbo nel 1994. È ospitato presso la sede del Sodalizio in un edificio medievale al centro del caratteristico quartiere San Pellegrino.