montefiascone veduta

Trekking urbano a Montefiascone, la terrazza sul Lago di Bolsena


data: 11 luglio 2020

luogo: Partenza dalla Basilica di San Flaviano (Via Orvietana), Montefiascone Vt

orario: 18.00

Sabato 11 luglio 2020 alle ore 18.00 l’associazione Antico Presente organizza un trekking urbano a Montefiascone, la cittadina della Tuscia viterbese che si contraddistingue come affascinante terrazza sul Lago di Bolsena, uno dei panorami più belli d’Italia.

Il territorio di Montefiascone risulta frequentato e abitato sin da epoche remote. I Romani la collegarono al mondo conosciuto con l’antica via Cassia , che diverrà poi parte della famosa Via Francigena. Anche in questa occasione si ripercorrerà parte di quest’antico tracciato che permette di rivivere un paesaggio storico di estrema bellezza, sulle orme degli antichi abitanti, pellegrini, viaggiatori, eserciti e dei mercanti di ogni epoca. Ancora oggi sono numerosi i pellegrini che vi sostano, a 100 chilometri dalla Tomba di Pietro.

Per l’importante posizione strategica, i Papi e le potenti famiglie romane fecero fortificare il centro abitato nel quale confluirono dalle campagne molte persone per difendersi dalle invasioni barbariche; le mura furono dotate di un’imponente Rocca, le cui basi sono etrusche, continuamente modificata e fortificata nei secoli seguenti. Nonostante sia stata danneggiata nel corso del tempo, la rocca mantiene ancora la sua maestosità ed i giardini che si sviluppano intorno offrono un panorama mozzafiato.

montefiascone

Dal 1058 fin quasi alla fine del 1500 a Montefiascone si susseguirono più di trenta Papi diversi, Imperatori e personaggi illustri che vi soggiornarono per periodi più o meno lunghi, vi convocarono parlamenti o vi si recarono per i soggiorni estivi. Il centro storico custodisce delle importanti testimonianze del suo passato: La Cattedrale di Santa Margherita è visibile da ogni parte della città, dato che la sua maestosa cupola è la terza in Italia per il diametro interno, dopo San Pietro a Roma e Santa Maria del Fiore a Firenze. L’interno è molto affascinante: a pianta ottagonale presenta sette cappelle e accoglie numerose pitture e sculture degne di nota tra cui una grande pala robbiana e la statua in marmo di Santa Margherita, attribuita alla scuola di Arnolfo di Cambio.

Tappa imperdibile è la Basilica di San Flaviano, sull’antica Via Francigena, scrigno di dipinti legati all’universo del pellegrinaggio e di fantasiosi capitelli che testimoniano un sense of humor che non ci si aspetta. Basilica romanico-gotica, sorta nell’XI secolo, presenta delle soluzioni architettoniche particolari, riuscendo a riunire, con risultato di raro equilibrio, le due diverse tendenze stilistiche. Costruita sull’antica chiesa di S. Maria, questo edificio è composta da due chiese sovrapposte ed orientate in modo diverso. La parte sottostante a tre navate decorate con affreschi, ha la facciata rivolta in direzione dell’antico percorso della Via Francigena ed è arricchita da una loggia rinascimentale, dalla quale i papi apparivano per benedire la folla. All’interno troviamo custodite sia la Cattedra di Urbano IV che la tomba di Johannes Defuk, personaggio centrale della leggenda dell’Est! Est!! Est!!

Modalità di partecipazione

Guida: Sabrina Moscatelli, guida turistica abilitata e guida ambientale escursionistica associata AIGAE.

Durata 3 ore. Appuntamento sabato 11 luglio 2020 ore 18.00 alla Basilica di S. Flaviano, Via Orvietana/Via San Flaviano. Possibilità di parcheggio dietro la chiesa.

Equipaggiamento: abbigliamento sportivo, cappello, acqua.

Prenotazione obbligatoria alla quale si riceverà conferma sulla disponibilità e tutte le informazioni riguardo i DPI e il rispetto delle regole e che dovrete firmare per conoscenza in presenza degli organizzatori. Con la prenotazione i partecipanti dichiarano di avere la giusta preparazione per l’escursione. Possibilità di cena finale in riva al lago.

Quota individuale € 10,00 comprensiva di polizza professionale RC con massimale di Euro 5.000.000 . I ragazzi fino a 16 anni non pagano mai la quota di partecipazione ma solo gli ingressi ove richiesti.

lago di bolsena da montefiascone



tel: 3395718135

e-mail: info@anticopresente.it

web: www.anticopresente.it










Strutture Vicine

al-77 Image

[14 km] Al 77

Orlando e Manfredi vi invitano nel nuovo locale del centro storico a Viterbo, in via San Pellegrino, nel quartiere medievale.

andrews-pub Image

[14 km] Andrew's Pub

L’Andrew’s pub nasce nel 1995 e si specializza in birre artigianali italiane e non, sia alla spina che in bottiglia.

ristorante-il-molino Image

[15 km] Ristorante Il Molino

Nel centro storico di Viterbo, ai piedi del Palazzo Papale e a pochi passi dal celebre quartiere medioevale, Il Molino ti offre una vasta gamma di antipasti di terra della cucina tradizionale: bruschette, mix di affettati e formaggi, fritti misti e un’ottima mozzarella di bufala.



Da vedere

museo-della-navigazione-nelle-acque-interne-capodimonte Image

[10 km] Museo della Navigazione nelle Acque Interne

Il Museo della Navigazione nelle Acque interne – MNAI, museo civico del Comune di Capodimonte, è il risultato di un lungo lavoro di ricerca svolto da un team di studiosi della Soprintendenza archeologica per l’Etruria meridionale e della Cooperativa Arx.

basilica-san-francesco-alla-rocca Image

[14 km] Basilica di San Francesco alla Rocca

La Basilica di San Francesco alla Rocca è una delle più importanti chiese di Viterbo, all’interno del quale si trovano i sepolcri di due papi, Clemente IV e Adriano V. Proprietà del Ministero dei Beni e Attività Culturali e Turismo, dal dicembre 2014 è gestita dal Polo Museale del Lazio.

museo-del-sodalizio-facchini-santa-rosa-viterbo Image

[15 km] Museo del Sodalizio Facchini di Santa Rosa

Il Museo del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa è stato istituito a Viterbo nel 1994. È ospitato presso la sede del Sodalizio in un edificio medievale al centro del caratteristico quartiere San Pellegrino.