tuscia bike ride

Tuscia Bike Ride, una cicloturistica per un territorio straordinario


data: 5 maggio 2019

luogo: Partenza dal parcheggio esterno Centro Commerciale Tuscia (Piazza Caduti Aviazione dell'Esercito), Viterbo

orario: 8.00

Una cicloturistica per un territorio straordinario. Un evento ideale per gli amanti della mountain bike e non solo. Tuscia Bike Ride, seconda edizione, è la manifestazione non agonistica organizzata da ASD Slow Bike in collaborazione con il Centro Commerciale Tuscia, in programma a Viterbo domenica 5 maggio 2019.

Al di la dei sempre interessanti e affascinanti luoghi che caratterizzano il territorio della Tuscia, non sono i più quelli che hanno vissuto un’esperienza turistica che si possa definire “immersiva”. Ci si focalizza su ciò che viene maggiormente pubblicizzato e noto limitando di fatto il “vivere” la Tuscia nella sua integrità. E non è dato sapere quanto ci si perde! E’ invece bello vivere ed apprezzare un viaggio condividendo l’esperienza con molte persone che, tra l’altro, amano lo sport libero e la convivialità.

Tuscia Bike Ride è una cicloturistica nata nel 2018 con questi obiettivi e già nella prima edizione l’effetto è stato straordinario: 200 partecipanti, 21 associazioni ciclistiche, 40 le zone di provenienza degli iscritti tra Lazio Umbria e Toscana. Ben il 10% la rappresentanza del gentil sesso. Hanno partecipato con ogni livello di esperienza anche perché le e-bike (messe a disposizione dagli organizzatori ad un prezzo convenzionato) sono ben accette.

Il Centro Commerciale Tuscia di Viterbo è la struttura che ha promosso l’evento insieme alla A.S.D. Slow Bike, per un numero di iscritti che sarà limitato a 350 per garantire i servizi e l’assistenza necessaria alla buona riuscita dell’appuntamento. Al termine del giro i riders saranno accolti nell’area ristorazione del centro commerciale per un “pasta party”, momento in cui si avrà modo di condividere le esperienze ed immagini con gli altri appassionati. I tracciati che A.S.D. Slow Bike ha definito sono di due tipi: “medio” e “impegnativo”, a seconda se la preparazione del cicloturista è buona o se si tratta di veri esperti. Ritiro pacchi e pettorali dalle ore 8, partenza ore 9.

tuscia bike ride

Si parte da Viterbo, dal parcheggio esterno del Centro Commerciale Tuscia, per andare verso un percorso di estrema bellezza paesaggistica e storico-culturale. Tra le tappe emergono il centro storico di Viterbo, Vitorchiano e Bomarzo: da qui un sentiero condurrà prima alla piramide etrusca e poi ai resti dell’antico insediamento rupestre di Santa Cecilia, tra le antiche e suggestive strade tagliate nella roccia di peperino e tufo. Da lì si proseguirà risalendo per un tratto lo spumeggiante Fosso Castello con i suoi ruderi di antichi mulini, sino a giungere alle cascate ed alla torre di Pasolini nel territorio di Chia, frazione di Soriano nel Cimino.

I partecipanti si perderanno quindi nella natura e nel passato e saranno rapiti dalle tracce del famoso regista Pier Paolo Pasolini il quale si invaghì di questi luoghi quando, girando alcune sequenze del battesimo di Gesù nel film Il vangelo secondo Matteo, li scoprì. Il regista comprò anche la torre di Chia e vi trasferì la sua residenza. Nei pressi della torre fu anche girato parte del il film L’Armata Brancaleone di Mario Monicelli, li dove il condottiero Brancaleone da Norcia combatte nel torneo iniziale. Dalla Torre di Pasolini due possibili vie: vi sarà chi farà ritorno a Viterbo passando per due brevi tratti sulle strade già percorse all’andata, mentre altri andranno verso la Faggeta fiancheggiando la sorgente dell’Acquaspasa, incrementando così il dislivello del giro.

Dai Cimini una discesa li porterà alla Strada Romana dove intercetteranno il percorso denominato (non a caso!) “Calvario”. Da questo punto i due percorsi si riuniranno e punteranno verso il centro della città facendo passare i rider per le vie del quartiere San Pellegrino, di fronte al palazzo Papale, al Duomo per giungere poi all’arrivo, presso il parcheggio del Centro Commerciale Tuscia.

L’iscrizione all’evento prevede il pagamento di una somma di 25€ entro il 26 aprile che dà diritto alla partecipazione, ad un ricco pacco gara, alla copertura assicurativa, all’assistenza medica garantita da due ambulanze, al servizio di assistenza del “carro scopa”, a due punti di ristoro (uno a circa metà percorso ed un pasta party all’arrivo), al servizio fotografico gratuito, al servizio docce e lavaggio bici, al concorso fotografico (hashtag #TusciaBR19) legato all’evento ed alla possibilità di usufruire gratuitamente di una guida turistica che intratterrà gli accompagnatori degli atleti facendo scoprire loro il centro storico della città.

Per tutte le informazioni consultare il sito o rivolgersi ai contatti sotto indicati.

tuscia bike ride



tel: 3288922384

e-mail: info@tusciabikeride.it

web: www.tusciabikeride.it










Strutture Vicine

due-righe-book-bar Image

[1 km] Due Righe Book Bar

Situato nello storico quartiere di San Pellegrino, cuore medievale di Viterbo,  il Due Righe Book Bar è il luogo di incontro privilegiato per studenti, musicisti e artisti.

ristorante-il-molino Image

[1 km] Ristorante Il Molino

Nel centro storico di Viterbo, ai piedi del Palazzo Papale e a pochi passi dal celebre quartiere medioevale, Il Molino ti offre una vasta gamma di antipasti di terra della cucina tradizionale: bruschette, mix di affettati e formaggi, fritti misti e un’ottima mozzarella di bufala.

blitz-caffe Image

[1 km] Blitz Caffè

Blitz Caffè è una nuova idea di bar: birreria, tavola calda e fredda, cocktail bar e wine bar; il tutto racchiuso in unico contenitore in grado di soddisfare i gusti della propria clientela, dalla colazione mattutina fino a notte inoltrata.



Da vedere

basilica-san-francesco-alla-rocca Image

[1 km] Basilica di San Francesco alla Rocca

La Basilica di San Francesco alla Rocca è una delle più importanti chiese di Viterbo, all’interno del quale si trovano i sepolcri di due papi, Clemente IV e Adriano V. Proprietà del Ministero dei Beni e Attività Culturali e Turismo, dal dicembre 2014 è gestita dal Polo Museale del Lazio.

viterbo-sotterranea Image

[1 km] Viterbo Sotterranea

Viterbo Sotterranea è composta da un reticolo di gallerie che si estendono sotto il centro storico e conducono fin oltre la cinta muraria. Per ora l’unico tratto percorribile si snoda per circa 250 metri disposti su due livelli sotto Piazza della Morte, rispettivamente a 3 e 10 metri di profondità.

polo-monumentale-colle-del-duomo-viterbo Image

[1 km] Polo Monumentale Colle del Duomo

Il Polo Monumentale Colle del Duomo, situato sull’omonima altura nel centro storico di Viterbo dove si sviluppò il nucleo più antico della città, comprende il Palazzo dei Papi, la Cattedrale di San Lorenzo e il Museo Colle del Duomo gestito da Archeoares.