vino vini degustazioni cantine

“La Tuscia del Vino”, a Orvieto la presentazione della guida 2019


data: 10 dicembre 2018

luogo: Palazzo dei Sette (Corso Cavour 87), Orvieto Tr

orario: 16.30

Lunedì 10 dicembre 2018 sarà presentata a Orvieto, con una grande degustazione, la guida La Tuscia del Vino 2019 edita da CarloZucchetti.it. L’evento si terrà alle ore 16.30 a Palazzo dei Sette in Corso Cavour 87.

Sui banchi d’assaggio le 150 cantine recensite in guida con una scelta dei propri vini, ma soprattutto saranno presenti gli 82 3Est! ovvero i vini che meritano una lunga sosta, la massima valutazione assegnata. Accanto alle cantine una carrellata di prodotti tipici e show cooking per poter apprezzare il grande patrimonio enogastronomico di questo territorio.

Programma

Ore 16,30 – Apertura Banchi d’Assaggio

Ore 17,00 – Show Cooking: Spaghettoni Verrigni all’arrabbiata di pomodoro dattero Ciro Flagella ed E.V.O. 130 Archibusacci
Riccardo Baiocco Il Malandrino di Orvieto

Ore 18,00 – Premiazione 3Est! e cantine con il cappello

Ore 19,15 – Bocconcini di filetto di baccalà in tempura di mais con insalata di finocchi, arance e olive taggiasche
Barbara Cannarsa La Filanda di Manciano

Ore 20,00 – Show Cooking: Crema di broccoli con aringhe affumicate e porri croccanti
Maria Giovanna Mele La Bomboniera Civitavecchia

Ore 20,45 – Show Cooking: Coniglio marinato all’E.V.O. Maurino Cru Piscine Mau I&P con crema di broccoletti e nocciole
Antonella Ferrari e Miriam Mareschi La Piazzetta del Sole Farnese

Ore 21,30 chiusura Banchi d’Assaggio

Orari e ingresso
Orari: dalle ore 16,30 alle ore 22,30
Ingresso intero: 10,00€ con calice e tracolla
Ingresso più guida: 15,00€
Ingresso ridotto:  5,00€  comprendente calice e tracolla, per soci AIS, F.I.S., F.I.S.A.R., ONAV, A.R.S., Slow Food, dietro presentazione di tessera all’entrata
Ingresso omaggio: operatori  previo pre-accredito, stampa preferibile  pre-accredito cliccando qui  Accredito
Info: Alessandra 328 0119293  alessandra@carlozucchetti.it

La Tuscia del Vino

La guida La Tuscia del vino traccia il  perimetro di una regione che comprende i territori della  Tuscia viterbese – con tre D.O.C. Est! Est!! Est!!! di Montefiascone, l’Aleatico di Gradoli e Vignanello – delle D.O.C. Orvieto ed Amelia, del Ciliegiolo di Narni I.G.T.,  della D.O.C. Cerveteri e dell’ I.G.T. Costa Etrusco Romana fino a Veio per arrivare a nord alle D.O.C. Bianco di Pitigliano e Maremma Toscana.

12 sono gli areali in cui è stato suddiviso il territorio, pensati e introdotti da una descrizione geologica di Sara Ronca del Dipartimento di Scienze della Terra della Sapienza Università di Roma a cui, novità di questa edizione, si sono aggiunte brevi note paesaggistiche e suggerimenti di visita di Francesca Mordacchini Alfani.

150 cantine introdotte da una breve descrizione e corredate da in­formazioni utili: indirizzi, numero di bottiglie prodotte, estensione vitata, enologo e molte altre.
Con la segnalazione delle aziende con agriturismo o foresteria, quelle che permettono la visita in cantina e chi fa vendita diretta.

Oltre 800 vini degustati

30 cantine che conquistano il cappello simbolo di coerenza e chiarezza del progetto

82 3Est! i vini che meritano una lunga sosta



tel: 3280119293

e-mail: info@carlozucchetti.it

web: www.carlozucchetti.it










Strutture Vicine

osteria-del-grillo Image

[1 km] Osteria del Grillo

L’ Osteria del Grillo, recentemente rinnovata nell’offerta enogastronomica e organizzativa, occupa storicamente a Orvieto una posizione di valore, grazie a un’ attività di ristorazione nata durante gli anni ’40.

trattoria-la-quercia-matta Image

[30 km] Trattoria La Quercia Matta

Un’atmosfera calda e accogliente resa ancor più suggestiva dalla quercia ultracentenaria che si erge al centro del giardino.



Da vedere

pozzo-della-cava-orvieto Image

[0 km] Pozzo della Cava

l complesso ipogeo del Pozzo della Cava di Orvieto è stato riportato alle luce tra il 1984 e il 2003 e reso fruibile soltanto con l’impegno della famiglia che ne è proprietaria, senza alcun contributo pubblico.

teatro-mancinelli-orvieto Image

[0 km] Teatro Mancinelli

Un percorso tra arte, storia e cultura alla scoperta dei segreti di un teatro ottocentesco. Il Teatro Mancinelli di Orvieto. Le porte del teatro sono aperte a tutti quei turisti e cittadini che, apprezzandolo come sede di programmazioni teatrali, sono desiderosi di conoscerne anche il profilo storico e artistico.

orvieto-underground Image

[0 km] Orvieto Underground

Un dedalo di grotte ipogee è nascosto nell’oscurità silenziosa della rupe di Orvieto. La particolare natura geologica del masso su cui sorge la città ha consentito agli abitanti, nel corso di tremila anni, di scavare un incredibile numero di cavità che si estendono, si accavallano, si intersecano al di sotto del tessuto urbano.