teatro caffeina viterbo

Veronica Pivetti, Pietro Grasso e Roberto Ippolito al Teatro Caffeina


data: 6, 14 e 27 settembre 2020

luogo: Teatro Caffeina (Via Cavour 9), Viterbo

orario: orari vari

Il Teatro Caffeina di Viterbo, in Via Cavour 9, ospita nel corso di settembre 2020 tre incontri con l’autore a ingresso gratuito. Ospiti: Veronica Pivetti, Pietro Grasso e Roberto Ippolito.

Si inizia domenica 6 settembre alle ore 19.30 con Veronica Pivetti, attrice e conduttrice, che presenta il suo libro Per sole donne. Un romanzo in cui le cinque protagoniste, non più giovanissime, ormai disincantate e consapevoli di quello che vogliono dalla vita, esigono la parità femminile in tutti i sensi. Quella vera, in cui alle donne è possibile finalmente esternare senza vergogna la stessa libertà d’espressione che gli uomini hanno da sempre. In che modo ottenerla? Beh, parlando liberamente di tutto, anche e soprattutto di sesso.

Lunedì 14 settembre alle ore 21.00 ospite del Teatro Caffeina è Pietro Grasso, già magistrato e presidente del Senato, per presentare il volume Paolo Borsellino parla ai ragazzi. Una testimonianza civile per le nuove generazioni. Un libro che ripercorre un pezzo di storia italiana e descrive le figure di Falcone e Borsellino, attraverso la voce di un uomo che ha lavorato accanto a loro e che li racconta ai ragazzi per andare oltre lo stereotipo dell’eroe e scoprire chi fossero realmente.

Terzo e ultimo appuntamento domenica 27 settembre alle ore 21.00 con Roberto Ippolito, giornalista e scrittore, autore di Delitto Neruda. Un libro scritto con il rigore dell’inchiesta e lo stile di un thriller mozzafiato, con protagonista il poeta cileno, un simbolo della lotta per la libertà. Ippolito ha raccolto le prove sostenibili, gli indizi e il movente della fine non naturale di Neruda, sulla scorta dell’inchiesta giudiziaria volta ad accertare l’ipotesi di omicidio, e per questo contrastata in ogni modo da nostalgici e negazionisti. Per la sua drammatica ricostruzione, l’autore si è avvalso di una vasta documentazione proveniente dalle fonti più disparate di tutto il mondo: archivi, perizie scientifiche, testimonianze, giornali cartacei e online, radio, televisioni, blog, libri.

Originariamente programmate in Piazza San Lorenzo, le tre presentazioni sono state spostate al Teatro Caffeina per motivi organizzativi. La sala è allestita nel pieno rispetto delle normative di sicurezza anti Covid-19. Gli eventi sono a ingresso gratuito, fino a esaurimento posti. L’evento è organizzato dall’associazione Compagnia del Teatro Caffeina in collaborazione con il Comune di Viterbo.



tel:

e-mail: compagniadelteatroassociazione@gmail.com

web:










Strutture Vicine

totos-pub Image

[1 km] Toto's Pub

Il Toto’s Pub nasce nel 1989 con l’obiettivo di soddisfare le esigenze di tutti coloro che, dopo una giornata di lavoro, desiderano uscire per trovarsi in un ambiente accogliente e familiarizzante, bere e mangiare bene, incontrare volti nuovi.

al-77 Image

[1 km] Al 77

Orlando e Manfredi vi invitano nel nuovo locale del centro storico a Viterbo, in via San Pellegrino, nel quartiere medievale.

ristorante-biccaba Image

[6 km] Ristorante Biccabà

Locale dal design impeccabile, essenziale e moderno, situato nel Centro Commerciale CineTuscia Village di Vitorchiano.



Da vedere

museo-del-sodalizio-facchini-santa-rosa-viterbo Image

[0 km] Museo del Sodalizio Facchini di Santa Rosa

Il Museo del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa è stato istituito a Viterbo nel 1994. È ospitato presso la sede del Sodalizio in un edificio medievale al centro del caratteristico quartiere San Pellegrino.

viterbo-sotterranea Image

[0 km] Viterbo Sotterranea

Viterbo Sotterranea è composta da un reticolo di gallerie che si estendono sotto il centro storico e conducono fin oltre la cinta muraria. Per ora l’unico tratto percorribile si snoda per circa 250 metri disposti su due livelli sotto Piazza della Morte, rispettivamente a 3 e 10 metri di profondità.

polo-monumentale-colle-del-duomo-viterbo Image

[0 km] Polo Monumentale Colle del Duomo

Il Polo Monumentale Colle del Duomo, situato sull’omonima altura nel centro storico di Viterbo dove si sviluppò il nucleo più antico della città, comprende il Palazzo dei Papi, la Cattedrale di San Lorenzo e il Museo Colle del Duomo gestito da Archeoares.