lorenzo iozzia danilo ciavattini guida michelin

Iozzia e Ciavattini, Stella Michelin per due ristoranti della Tuscia

20 Novembre 2018

Prestigioso riconoscimento per due ristoranti della Tuscia, che conquistano una stella sulla Guida Michelin 2019: si tratta di Casa Iozzia di Vitorchiano, di Lorenzo Iozzia, e Danilo Ciavattini dell’omonimo ristorante gestito a Viterbo dallo chef originario di Soriano nel Cimino.

Confermata anche la stella Michelin per La Parolina di Iside De Cesare a Trevinano di Acquapendente: con tre ristoranti “stellati”, la provincia di Viterbo è seconda nel Lazio soltanto a Roma.

La presentazione della sessantaquattresima edizione della Guida Michelin, il maggior riferimento mondiale per la valutazione della qualità dei ristoranti e alberghi a livello nazionale e internazionale, è avvenuta all’Auditorium Paganini di Parma il 16 novembre 2018.

Il principale giudizio di valutazione presente nella Guida Michelin è conferito attraverso l’assegnazione di stelle, da una fino al massimo di tre. Ai ristoranti che ricevono la stella Michelin arriva la guida ufficiale, la giacca con impressa sopra la stella e una targa da appendere al ristorante.

Per Lorenzo Iozzia, siciliano di Lentini e successivamente trasferitosi nel Viterbese dove prima ha aperto un’osteria e poi il suo ristorante gourmet oggi interamente rinnovato, si tratta di un ulteriore, importante riconoscimento dopo il conferimento delle 2 forchette (81 punti) da parte della Guida dei Ristoranti d’Italia 2019 di Gambero Rosso.