milano lukaku ibrahimovic murale

A Milano lo scontro Lukaku-Ibrahimovic diventa un murale

28 Febbraio 2021

A Milano il faccia a faccia Lukaku-Ibrahimovic, andato in scena nel derby di calcio Inter-Milan di Coppa Italia del 26 gennaio 2021, è diventato un’opera di street art.

Il murale, nei pressi dello stadio di San Siro, ritrae il momento dell’acceso confronto tra il belga nerazzurro e lo svedese rossonero e reca la firma di due noti street artist milanesi molto attivi in Italia, SteReal e KayOne. Il titolo è Derby Milano: Lukaku vs Ibrahimovic – Face to Face – Heart to Heart e l’idea è di Alessandro Paolo Mantovani, founder e art curator di STRADEDARTS 1988 Urban Gallery.

Lo scontro fisico nonché verbale Lukaku-Ibrahimovic viene tradotto dai due artisti in un dipinto tutt’altro che violento. Un’opera d’arte urbana che intende lanciare un messaggio positivo, racchiuso nello slogan Face to Face – Heart to Heart, ripreso da una famosa hit dei Twins del 1982, dall’omonimo titolo. L’interno è calmare gli animi e trasmettere un’immagine positiva: interisti e milanisti si affrontano faccia a faccia, cuore a cuore, ma per metterci tutto l’impegno necessario per vincere.

Un messaggio, dunque, dal significato simbolico che svolta in chiave agonistica e sportiva, un’immagine inizialmente negativa: “Agonismo, intensità e amore per la squadra, per Milano – spiega Marco Mantovani, in arte KayOne, autore del lettering – Questo è quello che abbiamo rappresentato, uno scontro che può diventare anche duro, ma solo in campo, per portare a casa il risultato, faccia a faccia, ma con il cuore, nerazzurro o rossonero”. Stefania Marchetto alias SteReal ha curato la parte figurativa.

milano lukaku ibrahimovic murale