montalto baseball club

A Montalto di Castro è nata la passione per il baseball

12 gennaio 2018

In Italia, il baseball è uno sport minore, che gode di attenzioni nettamente inferiori rispetto a tante altre discipline. Ma è anche uno sport che, una volta catturati dalla sua passione, si “rischia” di non abbandonare più…

Nella Tuscia le piazze storiche del baseball sono due: una è Viterbo, il capoluogo, con i Rams Baseball Club attualmente in Serie A federale, il loro settore giovanile e una squadra amatoriale, gli Old Lions; l’altra è Montefiascone, la cui società milita in Serie B e ha anch’essa un vivaio. Due i campi: il “Massini” di Viterbo, nel quartiere Santa Barbara e il “Porroni” di Montefiascone, quest’ultimo un vero e proprio stadio di baseball.

Sembrava improbabile che potesse aggiungersi qualcos’altro a questo scenario, invece da alcuni mesi è nato a Montalto di Castro il Montalto Baseball Club. Si tratta di una squadra finora in fase embrionale, creata con spirito “pionieristico” da un gruppo di appassionati che al momento, non esistendo un campo da baseball nella cittadina tirrenica, si ritrovano ogni domenica mattina dalle ore 10.30 alle ore 13.00 presso il giardino di Via Tito Livio, dietro ai campi della scuola media, per divertirsi e imparare pian piano i non semplici rudimenti di questo sport.

Il Montalto Baseball Club ha già un logo ufficiale e anche una pagina Facebook in cui, oltre all’attività propria, vengono condivisi video e altri contenuti a tema baseball per contribuire a diffondere la passione per quello che negli Stati Uniti è uno stile di vita, tanto da essere definito “il passatempo nazionale degli americani” e che comunque in Italia può vantare una certa tradizione (gli Azzurri in Europa sono secondi soltanto all’Olanda).

I nuovi appassionati montaltesi di baseball hanno già avviato contatti con le altre realtà della provincia di Viterbo per partecipare a iniziative comuni e scambiarsi esperienze e opinioni.