astri

Astri – giugno 2018

1 Giugno 2018

Le previsioni astrologiche di Move Magazine per il mese di giugno 2018 a cura di Gioia Oddi.

 

Ariete (21 marzo-20 aprile)
Sarete meno presenti con le persone care e poco attenti alle loro esigenze, con Venere in Cancro in orbita complessa. Mercurio in Gemelli nella prima parte del mese e Marte in Acquario sollecitano l’evasione e il desiderio di esplorare nuove emozioni o confronti diversi nella coppia. Avete ancora qualche complessità da gestire con Saturno in Capricorno, se appartenete alla prima decade. Gli eventi rallentano la corsa, e questa pausa ha la sua utilità. Parola chiave: pazienza.

Toro (21 aprile-20 maggio)
Marte in Acquario fa sentire tutta la sua energia a chi è nato nei primi giorni del segno, ancora alle prese con il recentissimo ingresso di Urano. Sentite che è arrivato il momento di fare un grande cambiamento ma ancora non avete gli strumenti adatti. Un mese delicato, con Venere in Leone e Giove in Scorpione: qualche contrattempo, programmi che slittano, mancati guadagni. Affidatevi alla capacità di sognare di Mercurio in Cancro. Parola chiave: equilibrio.

Gemelli (21 maggio-21 giugno)
Con Marte in Acquario i nativi della prima decade saranno animati da una energia incredibile, grazie alla quale decidere di dare una svolta netta ad alcuni aspetti della vita. Qualche momento di smarrimento e confusione con Nettuno in Pesci, per chi appartiene alla seconda decade. Molte idee, progetti di vasto respiro, che necessitano di una solida strutturazione. Dalla visione è necessario passare alla forma concreta. Parola chiave: possibilismo.

Cancro (22 giugno-22 luglio)
Venere nel segno nella prima parte del mese riesce a stimolare l’energia del cuore, tenuta a bada dal difficile passaggio di Saturno in Capricorno. Urano in Toro coinvolge per il momento chi è nato nei primi giorni del segno, e stimola e velocizza alcuni cambiamenti. Seguite la scia nuova e non abbiate paura delle conseguenze delle vostre scelte. La seconda decade vive il ritorno degli entusiasmi grazie a Giove favorevole in Scorpione. Parola chiave: evoluzioni.

Leone (23 luglio-23 agosto)
Giove in Scorpione sta penalizzando la seconda decade, nonostante l’orbita favorevole del Sole in Gemelli e di Venere nel segno, a partire dal 13 giugno. Sarete colti da malesseri improvvisi, non sempre collegati ad eventi tangibili. Si tratta di un approccio talvolta poco ottimista alle situazioni. Chi è nato nei primi giorni del segno sta ancora prendendo le misure con Urano nel Toro, e con le sue spinte di evasione dagli spazi abituali. Parola chiave: intraprendenza.

Vergine (24 agosto- 22 settembre)
Le sollecitazioni di Nettuno in Pesci vi creano un grande disorientamento, e talvolta le reazioni sono intense ed estreme. È opportuno capire che il cambiamento passa attraverso la rottura di vecchi schemi, ma procedete con calma. L’energia fisica va disciplinata con attenzione, con l’orbita difficile del Sole in Gemelli. Seguite solo ciò che merita di essere coltivato. Chi è nato nei primi giorni del segno sta assorbendo l’ondata di energia di Urano. Parola chiave: discernimento.

Bilancia (23 settembre-22 ottobre)
La leggerezza e la curiosità del Sole e di Mercurio in Gemelli spingono i nativi a vivere alla giornata, senza l’abituale inclinazione alla costruzione. L’attimo può essere gioito nell’immediatezza e non sempre è seguito da momenti di quel tipo. Marte in Acquario sollecita a osare, andando al di là delle apparenze e delle paure. Nella seconda parte del mese Mercurio in Cancro richiede di restare lucidi e focalizzati sui propri obiettivi. Parola chiave: innovazione.

Scorpione (23 ottobre-22 novembre)
Marte nel segno dell’Acquario coinvolge i nativi della prima decade, con la sua energia eccentrica e volitiva. Altra sollecitazione importante è quella di Urano in Toro che stimola ad entrare in contatto con parti nuove di sé. La seconda decade sta aprendosi con fiducia e desiderio di esplorare: è il grande apporto di Giove nel segno. È un momento di successi professionali, per coloro che hanno la forza di attendere con pazienza. Parola chiave: costanza.

Sagittario (23 novembre-21 dicembre)
Dovete avere molta pazienza per gestire i disagi di Nettuno in Pesci, in orbita di quadratura. Mercurio in Gemelli non vi rende pazienti e spesso qualche parola di troppo può creare delle rotture o degli scontri nei rapporti con gli altri. Anche il Sole in opposizione può creare dei cali di rendimento. Nella seconda parte del mese la situazione migliora, con la complicità di Venere in Leone, e il sostegno di Marte in Acquario: novità affettive inattese. Parola chiave: obiettività.

Capricorno (22 dicembre-20 gennaio)
Venere in Cancro in orbita di opposizione nella prima parte del mese non aiuta l’armonia nelle relazioni e talvolta i vostri silenzi potrebbero pesare agli altri. Non avete voglia di dialogare ed esprimere ciò che provate. Chi vi circonda non ha sempre la pazienza di attendere. Saturno nel segno stimola la saggezza e la maturazione, mentre Urano in Toro accende il desiderio di metamorfosi e di evasione dalle solite abitudini. Parola chiave: condivisione.

Acquario (21 gennaio-19 febbraio)
Se Urano in Toro mette in evidenza ciò che va cambiato, Marte nel segno offre il suo supporto di coraggio per fare i primi passi verso il nuovo. Il Sole e Mercurio in Gemelli nella prima parte del mese aiutano a vivere questo momento carico con maggiore leggerezza, imparando a vivere giorno per giorno senza mettere troppa carne al fuoco. Non abbiate fretta di avere tutto chiaro: è necessario del tempo per strutturare il futuro. Parola chiave: lungimiranza.

Pesci (20 febbraio-20 marzo)
Qualche tensione di troppo con il passaggio del Sole e di Mercurio in Gemelli, soprattutto nella prima parte del mese. Venere armonica in Cancro risolleva l’umore e regala un rinnovato entusiasmo, dopo una fase di alterne emozioni; a questa energia si associa anche quella di Urano in Toro, che stimola al cambiamento attraverso delle scelte concrete e supportate da forme tangibili. Anche Giove in Scorpione offre la sua fiducia nell’espansione. Parola chiave: apertura.