astri

Astri – maggio 2018

1 Maggio 2018

Le previsioni astrologiche di Move Magazine per il mese di maggio 2018 a cura di Gioia Oddi.

 

Ariete (21 marzo-20 aprile)
Il transito di Urano nel segno sta per terminare; il 15 del mese il pianeta passerà in Toro e finalmente sentirete che i cambiamenti iniziati in questi anni sono arrivati a compimento. La prima parte del mese è ancora faticosa, per l’orbita di Marte in Capricorno, e ciò sarà evidente per i nativi della terza decade. Attingete alla leggerezza e all’allegria di Venere in Gemelli, in orbita favorevole per circa tre settimane: vivete l’attimo. Parola chiave: metamorfosi.

Toro (21 aprile-20 maggio)
Un mese importante per il segno, sostenuto dal Sole, da Mercurio e da Marte. Alla vostra naturale costanza e affidabilità si uniranno una grinta insolita e un forte desiderio di emergere, nel rispetto dei vostri tempi naturali e di chi vi sta accanto. Brillanti e socievoli, sarete disposti a spaziare in ambiti che prima di questo momento non avevano attirato la vostra attenzione. È il momento di accogliere il successo e di sentirsene all’altezza. Parola chiave: espansione.

Gemelli (21 maggio-21 giugno)
Un mese di accelerazioni e di risoluzioni, grazie alla complicità di Venere nel segno fino al 19, del Sole a partire dal 21 e di Mercurio in Ariete, vostro astro guida, che ha ripreso il moto diretto. Sarete spinti ad osare e a concedervi tutto ciò che nel 2017 vi è stato negato, a causa di eventi frenanti e delle vostre insicurezze. Dal 16 maggio Marte entrerà in Acquario, e le vostre grandi idee troveranno la giusta energia per essere proposte e realizzate. Parola chiave: intraprendenza.

Cancro (22 giugno-22 luglio)
Per la prima e la terza decade il mese è piuttosto delicato soprattutto nella prima metà, con Saturno, Marte e Urano in orbita disarmonica. Sono gli ultimi elementi da eliminare di un passato che ormai non vi appartiene più. La seconda decade, invece, è la più favorita, grazie al sostegno di Giove, di Nettuno e del Sole. Il quadro migliora anche per le altre decadi dal 15 in poi, quando vi sarà un allentamento delle tensioni e dello stress. Parola chiave: duttilità.

Leone (23 luglio-23 agosto)
Il cielo di maggio segnerà una serie di cambiamenti di ritmo di grande rilievo. Il primo di tutti è l’ingresso di Urano in Toro, apportatore di scossoni e svolte soprattutto a chi è nato nei primi giorni del segno. Nella metà del mese anche Marte, entrando in Acquario, annuncia un rinnovamento radicale, che potrà anche presentarsi in modo veloce. Il Sole, Mercurio e Giove disarmonici richiedono pazienza e lungimiranza: fidatevi del tempo. Parola chiave: elasticità.

Vergine (24 agosto – 22 settembre)
A parte l’orbita complessa di Venere in transito nei Gemelli fino al 19 maggio, che può creare qualche malessere fisico e un momento di revisione dei propri affetti, questo mese è di grande importanza, grazie al sostegno di Urano che entra in Toro e sblocca le stasi prolungate, soprattutto per chi è nato nei primi giorni del segno. Sole, Marte e Giove sono armonici, e anche Saturno non nega le sue qualità di lungimiranza e strutturazione. Parola chiave: armonia.

Bilancia (23 settembre-22 ottobre)
La prima parte del mese sarà movimentata soprattutto per la terza decade, circondata da Marte in Capricorno e da Urano in Ariete. Non potete più resistere al cambiamento, e questi passaggi saranno l’ultimo colpo di coda di una svolta su cui lavorate da tempo. Venere in Gemelli attraversa le tre decadi fino al 19, apportando la sua energia di leggerezza, utile per affrontare le tensioni planetarie. Marte in Acquario dal 16 infonderà coraggio e grinta. Parola chiave: flessibilità.

Scorpione (23 ottobre-22 novembre)
I disagi causati dai pianeti in Toro, il Sole e Mercurio, si sommeranno ad alcuni cambiamenti celesti di grande impatto. L’ingresso di Urano in Toro a metà mese comporterà per chi è nato nei primi giorni del segno l’inizio di una svolta, che potrà presentarsi in modo intenso e non totalmente desiderato. Anche Marte in Acquario dal 16 offre lo stesso segnale di rottura dei vecchi schemi. Non è mai facile lasciare andare ciò a cui siamo abituati da anni. Parola chiave: equilibrio.

Sagittario (23 novembre-21 dicembre)
Il mese inizia con dei passaggi ambivalenti: il sostegno armonico di Mercurio in Ariete, apportatore di idee coraggiose e di nuovi contatti professionali, e l’orbita di Venere in Gemelli fino al 19, che vi costringe a rivedere alcune posizioni nei vostri rapporti affettivi. Gli ultimi dieci giorni del mese saranno impegnativi, soprattutto per la prima decade, alle prese con il Sole opposto e con Marte in Acquario, che scalpita per avanzare nei suoi progetti. Parola chiave: discernimento.

Capricorno (22 dicembre-20 gennaio)
Il mese di maggio è uno spartiacque tra una scia nuova e gli ultimi residui del passato. Nelle prime due settimane potrà prevalere il nervosismo, soprattutto per la seconda e la terza decade, coinvolte da Mercurio, Marte e Urano. Si tratta di un grande fermento che richiede di essere canalizzato. La grandissima novità del mese è il passaggio di Urano in Toro, che andrà a toccare solo chi è nato nei primi giorni del segno: rivoluzioni in arrivo. Parola chiave: accortezza.

Acquario (21 gennaio-19 febbraio)
È un mese ricco di fermenti, alcuni dei quali richiedono una attenta gestione. Mercurio è in orbita armonica fino al 13 maggio con la sua carica di allegria e di socialità; in seguito il suo passaggio in Toro si farà sentire in termini di stanchezza mentale e di scarsa lucidità. Nella seconda parte del mese arriverà il sostegno energico di Marte, che entra nel segno, e Urano in Toro, che porterà molte sorprese, alcune delle quali destabilizzanti. Parola chiave: accoglienza.

Pesci (20 febbraio-20 marzo)
Il mese di maggio inizia con qualche malessere nella vita affettiva, con Venere in Gemelli che potrà accendere in voi un grande bisogno di evasione. La grande novità del cielo è l’ingresso di Urano in Toro a metà maggio, che con la sua orbita favorevole faciliterà molti cambiamenti, soprattutto per chi è nato nei primi giorni del segno. Anche Marte in Capricorno aiuterà a cambiare marcia, in direzione dell’assertività e dell’intraprendenza. Parola chiave: liberazione.