astri

Astri – marzo 2018

1 Marzo 2018

Le previsioni astrologiche di Move Magazine per il mese di marzo 2018 a cura di Gioia Oddi.

 

Ariete (21 marzo-20 aprile)
Fino alla metà del mese il vostro astro Marte è in transito nel segno del Sagittario, e questa orbita è molto favorevole per tutte quelle iniziative che esulano dalle abitudini e dalle situazioni del passato. Inoltre Mercurio e Venere nel segno daranno un notevole incentivo alla vostra energia mentale e alla vita affettiva. I nativi della prima decade sono quelli più penalizzati, a causa del passaggio complesso di Saturno in Capricorno. Dal 21 affidatevi alla luce del Sole. Parola chiave: intraprendenza.

Toro (21 aprile-20 maggio)
Nella prima settimana del mese Mercurio, ancora in Pesci, stimola la creatività e l’ispirazione, aiutandovi a conciliare la vostra concretezza con elementi effusivi e poetici. L’azione amorevole è più efficace della logica praticità. Anche il Sole concede la sua dose di magia e sogno: un ottimo modo per avvicinarsi alla primavera. Il sostegno di Saturno in Capricorno e di Marte, anch’esso nel decimo segno dal 17, si farà sentire soprattutto per la prima decade. Parola chiave: idealismo.

Gemelli (21 maggio-21 giugno)
La prima parte del mese è piuttosto faticosa, con Marte in Sagittario in opposizione, e il Sole ostile in Pesci. Sarete più stanchi del solito, e non sempre avrete il giusto distacco per valutare alcune situazioni. Venere e Mercurio in Ariete saranno il giusto sostegno per affrontare qualche intoppo in più, capaci di darvi versatilità e fiducia. La terza decade può contare sull’appoggio di Urano in Ariete, che sta per completare un importante cambiamento. Parola chiave: equilibrio.

Cancro (22 giugno-22 luglio)
L’alleanza del Sole in Pesci e di Giove in Scorpione è una bella miscela di energia e ottimismo: sarete motivati e grintosi, intenzionati a raggiungere le vostre mete. Mercurio e Venere in Ariete richiedono calma e diplomazia nei vostri rapporti, sia affettivi sia professionali. Potrete reagire in modo eccessivo a situazioni di poca rilevanza. Saturno opposto riporta alla concretezza e alla lucidità, soprattutto per i nativi della prima decade. Parola chiave: obiettività.

Leone (23 luglio-23 agosto)
Giove in Scorpione in orbita complessa mette a dura prova la fiducia e l’ottimismo. Nonostante gli imprevisti, cercate di restare centrati e sereni, attingendo alla grande energia di Marte in Sagittario, che sbaraglia ogni ostacolo. È un percorso di evoluzione, alla ricerca di modalità nuove, in parte diverse da quelle che avete sempre usato. Con Venere in Ariete ritroverete lo slancio nella vita di coppia e, se single, oserete esternare un nuovo sentimento. Parola chiave: decontrazione.

Vergine (24 agosto- 22 settembre)
I pianeti in Pesci vi remano contro: il Sole fino al 21 e Mercurio nella prima settimana. Qualche prova nell’ambito delle relazioni sarà inevitabile. Avrete la sensazione di uno scarso controllo delle emozioni, condizione a cui non siete abituati, vigili per natura. Anche Nettuno è in Pesci, e come pianeta lento, sta da tempo lavorando per una trasformazione delle modalità di scambio con gli altri. Una nuova energia da metà mese, con Marte in Capricorno. Parola chiave: duttilità.

Bilancia (23 settembre-22 ottobre)
Urano in Ariete accelera il processo di cambiamento, rispetto al quale talvolta provate ancora a resistere. Non è facile assimilare modi e prospettive così diverse dalle proprie. La tradizione è rassicurante e sicura, ma non sempre apportatrice della vera felicità. Se essa alberga altrove, perché non darle spazio. Mese delicato per la prima decade, alle prese con l’orbita complessa di Saturno in Capricorno, e dal 18 di Marte, anch’esso nel decimo segno. Parola chiave: lungimiranza.

Scorpione (23 ottobre-22 novembre)
Plutone in Capricorno che si allea con Giove nel segno è un sostegno molto potente: la grinta si unisce alla fiducia, e la determinazione all’idealismo. Metterete da parte il vostro interesse personale per andare a cercare scambi e contatti altrove, utili per crescere e cambiare. In questa operazione di esplorazione i pianeti nei Pesci saranno fondamentali. Essi vi invitano a seguire dimensioni magiche ed oniriche, di totale rinnovamento interiore. Parola chiave: curiosità.

Sagittario (23 novembre-21 dicembre)
Un mese di alti e bassi, fatto di grandi accelerazioni, grazie al sostegno di Marte nel segno, e di rallentamenti, con il Sole in Pesci in orbita ostile. Mercurio e Venere in Ariete saranno indispensabili per mantenere alta la fiducia e il coraggio: evadete dai soliti ambienti e cercate delle frequentazioni più stimolanti. Urano in Ariete offre la giusta alternativa di rottura dei vecchi schemi e di integrazione delle novità. Non abbiate paura di seguire l’ignoto. Parola chiave: evasione.

Capricorno (22 dicembre-20 gennaio)
Con il Sole e Nettuno in Pesci sarete portati ad esternare i sentimenti in modo nuovo, e a viverli al di fuori dei soliti schemi. Avrete la forza e il desiderio di infrangere le catene che bloccano il naturale scorrere delle emozioni. Nella prima parte del mese Mercurio e Venere in Ariete potranno rendervi polemici e scontrosi, soprattutto al lavoro. Non reagite alle provocazioni e mantenete vivo l’entusiasmo per i vostri progetti, al di là di tutto. Parola chiave: saggezza.

Acquario (21 gennaio-19 febbraio)
Alcuni giorni, grazie al sostegno di Marte in Sagittario, vi sentirete sicuri e decisi, pronti a cambiare il mondo; altri invece avvertirete una certa letargia, una voglia di restare fermi a guardare gli eventi, senza agire. L’orbita difficile di Giove in Scorpione può infatti smorzare la fiducia e farvi restare smarriti rispetto agli eventuali ostacoli. Provate a trovare una via di mezzo tra questi due opposti stati d’animo. Urano l’eccentrico è dalla vostra parte. Parola chiave: mediazione.

Pesci (20 febbraio-20 marzo)
Un trionfo stellare per voi in cielo, con tre pianeti nel segno nella prima parte del mese: Sole, Mercurio e Nettuno. Anche Giove in Scorpione è in orbita favorevole, e si tratta di una energia potente di crescita e di espansione. L’unico astro meno generoso è Marte in Sagittario in orbita complessa fino al 18 marzo: sarete nervosi e stanchi, sottoposti a dei ritmi di lavoro molto stressanti. Tenete duro e nella seconda parte del mese il pianeta rosso sarà più mite. Parola chiave: calma.