astri

Astri – ottobre 2017

1 Ottobre 2017

Le previsioni astrologiche di Move Magazine per ottobre 2017 a cura di Gioia Oddi.

Ariete (21 marzo-20 aprile)
Ancora qualche momento di fatica nei rapporti con gli altri, di qualsiasi tipo essi siano. Mercurio in Bilancia in opposizione per due settimane non aiuta il confronto e l’accordo, nella coppia e negli affari. Anche il Sole e Venere remano contro: un invito a rinunciare al proprio punto di vista per prendere in considerazione quello dell’altro. Saturno in Sagittario apre le prospettive dei nativi, in amore e nel lavoro, invitando a viaggiare. Parola chiave: esplorazione.

Toro (21 aprile-20 maggio)
Marte in transito nella Vergine fino al 22 ottobre offre il suo apporto di energia, entusiasmo e coraggio, con un rilascio regolare e costante. È una fase decisamente positiva per voi, da cogliere a piene mani, anche se dall’11 Giove farà il suo ingresso nello Scorpione e potrà creare qualche intoppo. Affidatevi alla grinta e alla forza interiore di Plutone in transito nel Capricorno. Nettuno in Pesci stimola invece la vena spirituale e mistica. Parola chiave: versatilità.

Gemelli (21 maggio-21 giugno)
Fino alla metà del mese sarete alle prese con le orbite difficili di Venere e di Marte nella Vergine, che costringono a regolarizzare le proprie prestazioni e a curare in modo più attento i legami affettivi. Saturno in Sagittario in orbita contraria insiste sull’indurvi a rinunciare a quei lati di voi che stridono con la coppia. Nettuno in Pesci, invece, invita all’evasione, al sogno, a rincorrere la serenità delle emozioni, al di fuori degli schemi. Parola chiave: contraddizioni.

Cancro (22 giugno-22 luglio)
Sarete dinamici e pieni di iniziativa a fasi alterne durante questo mese, con Giove in Scorpione favorevole a partire dall’11, e i pianeti in Bilancia che saranno in quadratura al vostro segno. Talvolta sentirete forti spinte a realizzare progetti di ampio respiro, seguite da momenti di stanchezza e demotivazione. Nonostante questa alternanza, non abbiate timore nell’osare nuove strade, come Urano in Ariete invita a fare. Parola chiave: coraggio.

Leone (23 luglio-23 agosto)
Saturno amplia gli orizzonti e vi stimola ad osare nuovi percorsi, che fino a questo momento non avevate considerato. L’apporto di Urano è fondamentale per riuscire a concedersi quello che pensate non sia possibile. I passaggi dei pianeti in Bilancia vi permettono di fare la giusta selezione tra ciò che può essere coltivato e quelle situazioni ormai esaurite. Con ottobre Giove sarà nello Scorpione in orbita complessa: allenate la fiducia. Parola chiave: azione.

Vergine (24 agosto- 22 settembre)
Marte nel segno fino al 22 invita a concludere i progetti iniziati e a saper gestire ogni tipo di ostacolo, anche con la forza, se serve. Nello stesso tempo volete evadere fortemente dalla solita vita e Nettuno vi trasporta verso scenari talvolta improbabili ma molto stimolanti. Sarà entusiasmante seguire le nuove scie di Giove in orbita favorevole ma con le giuste cautele suggerite dal saggio Saturno, che sta completando la vostra trasformazione. Parola chiave: malleabilità.

Bilancia (23 settembre-22 ottobre)
Grande mese per voi, con numerosi pianeti che a turno transiteranno nel vostro segno, oltre al Sole: Mercurio, Venere e Marte. Lucidità mentale, progetti, grinta, vita affettiva, intraprendenza. Saturno in Sagittario stimola gli amori vivaci e liberi, con una progettualità versatile. Non è esattamente la forma che amate di più, tuttavia questa fase trasgressiva può esservi molto utile. Non ponetevi troppi interrogativi e vivete. Parola chiave: vivacità.

Scorpione (23 ottobre-22 novembre)
Un mese molto importante per voi, che vede l’ingresso di Giove nel vostro segno a partire dall’11 ottobre. Questo passaggio sarà una sorta di benedizione, con il suo apporto positivo in termini di umore e di reali occasioni in ogni ambito di vita. Sentirete il desiderio di espandere i vostri orizzonti e anche Nettuno collaborerà all’impresa. Nello stesso tempo Plutone favorevole vi induce ad essere concreti e razionali. Parola chiave: idealismo.

Sagittario (23 novembre-21 dicembre)
Con Saturno nel segno faticherete a seguire totalmente il cuore, inclini a ricercare soprattutto concretezza e stabilità. Tuttavia è in atto un cambiamento importante, che coinvolge ogni ambito di vita, anche quello delle relazioni. Se da un lato Saturno accentua la razionalità, Urano in Ariete stimola i nuovi percorsi di vita, da cogliere talvolta al volo e d’istinto. Il mese è estremamente positivo, con i pianeti armonici in Bilancia. Parola chiave: gratificazioni.

Capricorno (22 dicembre-20 gennaio)
Siete sollecitati su più fronti, e non è facile seguire delle spinte di natura molto diversa. Se Plutone in transito nel segno vi vuole strategici e determinati, Nettuno stimola invece la compassione per i disagi degli altri, emozione poco compatibile con il business. I numerosi pianeti che si alterneranno in Bilancia potranno creare degli intoppi e dei malesseri. Restate centrati sui vostri obiettivi e cercate di ottenere il meglio da questa fase. Parola chiave: armonia.

Acquario (21 gennaio-19 febbraio)
Il passaggio di Saturno in Sagittario attenua la vostra vena di leggerezza e possibilismo nell’approccio alla vita. Vi è il richiamo della concretezza e della percezione chiara della realtà, che in questa fase è molto importante. Urano in Ariete in aspetto positivo vi predispone al rinnovamento radicale, con saggezza, considerando il messaggio di equilibrio e di armonia proposto dai numerosi pianeti in Bilancia. Alti e bassi con Giove in Scorpione. Parola chiave: ricettività.

Pesci (20 febbraio-20 marzo)
Il grande evento del mese è l’ingresso di Giove in Scorpione dall’11 ottobre, che si disporrà in orbita favorevole. Una sorta di profonda rinascita, dopo un lungo periodo di fatica e pazienza. Con Marte in Vergine dovrete essere molto cauti nei rapporti, almeno fino al 22: non sempre sarete in grado di comprendere le richieste altrui. Avrete una alternanza di modi dolci e comprensivi, ma anche diretti e poco diplomatici. Parola chiave: controllo.