Il mio corpo che cambia

1 Novembre 2016

L’idea di una rubrica sulle modificazioni corporee nasce dal desiderio di fare luce sui differenti aspetti di questa realtà in continua crescita. Si tratta di procedure che tendono ad alterare parti del nostro corpo: scarificazioni, split tongue (lingua bifida), implant, ear pointing (orecchie ad elfo) e molte altre pratiche. Ho scelto di farci rientrare anche tatuaggi e piercing, in quanto manipolazioni effettuate sulla nostra pelle.

Tuttavia, il mio interesse non è solo descrivere determinate procedure da un punto di vista tecnico o storico-etnologico, ma analizzarne l’aspetto antropologico partendo dalle modificazioni corporee e dalla loro evoluzione, per capire come nella nostra società o in altre culture la percezione del nostro corpo e del nostro io non siano solo una scelta individuale, ma una costruzione sociale soggetta a determinati processi culturali.

Quando mettiamo un vestito o facciamo un tatuaggio o un piercing stiamo comunicando simbolicamente cosa siamo e chi siamo. Ma siamo così sicuri che “il corpo è mio e decido io cosa farci?” Nel prossimo numero parlerò di questo: corpo sociale e individuale nelle body mod.

Facebook: Luca Piercer Antonaglia

T Rooster Tattoo Viterbo