billy corgan smashing pumpkins super vicki

Billy Corgan, il “fratello di Super Vicki”

16 Aprile 2021

Chi è cresciuto a cavallo tra gli anni ’80 e ’90, non può non ricordare il telefilm Super Vicki. Vicki – in lingua originale V.I.C.I., acronimo di Voice Input Child Identicant – è un robot con le sembianze di una bambina di circa dieci anni. Vive con i Lawson, una famiglia composta da Ted, il suo costruttore, sua moglie Joan e il loro figlio undicenne Jamie.

Nella sigla di apertura, una di quelle classiche da telefilm anni ’80, scorrono in successione alcune scene che coinvolgono gli attori protagonisti della sitcom, con il loro nome reale e quello del personaggio recitato. A interpretare il piccolo Jamie Lawson era Jerry Supiran. Nonostante ciò, per molti anni la voce che Billy Corgan degli Smashing Pumpkins fosse “il fratello di Super Vicki” risuonava ovunque. Secondo molti, infatti, il cantante di una delle più influenti band di musica alternative rock degli anni ’90 e ’00 era il piccolo Jamie Lawson.

Effettivamente la somiglianza tra i due è innegabile. La cosa più assurda è che molti, me compreso, ci hanno creduto. Fino a quando internet non ci ha dato gli strumenti per fare una verifica, smontando in maniera brusca e diretta questa urban legend. La prima puntata della sitcom risale infatti al 1985. Billy Corgan, nato nel 1967, aveva già raggiunto i diciotto anni e stava muovendo i primi passi nella musica rock. Dunque era impossibile che un Corgan già diciottenne e con un ruolo di bassista negli Hexen potesse interpretare un goffo ragazzino combinaguai di undici anni.

Da Super Vicki a… Homer Simpson

Jerry Supiran, di circa sei anni più giovane, era invece perfetto per quel ruolo. Si dice che l’attore abbia sperperato tutti i soldi guadagnati con Super Vicki e oggi viva alla giornata. Wikipedia riporta un intervista in cui si dice che dal 2012 Jerry fa il volontario nei rifugi per senzatetto. E non solo ci lavora, ma ci dormirebbe pure.

Per di più, la sitcom andò in onda fino al 1989, anno in cui gli Smashing Pumpkins si affacciano prepotentemente nel mondo dell’alternative rock. Esplodono infatti con Siamese Dream nel 1993, e Mellon Collie and the Infinite Sadness nel 1995, fino a trasformarsi in una delle band più note degli anni 2000.

Non contenti, si vociferava anche che Billy Corgan avesse interpretato il ruolo di Ricky Stratton nel film Il mio amico Ricky. Ma neanche questa volta ci siamo. Però la somiglianza tra Corgan e l’attore Rick Schroeder c’è. Quest’ultimo è tornato alle cronache in questi mesi per aver pagato la cauzione a Kyle Rittenhouse, il killer diciassettenne del Wisconsin, e per essere stato denunciato dalla sua ex fidanzata per violenza domestica.

Sicuramente rimane indimenticabile l’apparizione di Billy al fianco di Homer Simpson nell’episodio Homerpalooza del 1996. Anche se ci sorge ancora una volta il dubbio che neanche quello fosse veramente lui.

Per chi volesse saperne di più, consigliamo:
Arcade Fire, Reflektor
Pavment, Brighten the Corners
Panic! at the Disco, Pretty Odd