scuola digitale

“Think Digital”, consegnati 6 tablet del progetto di Tempus Vitae e Gentlefolk Club

22 Luglio 2020

Con l’emergenza Covid-19 e con il distanziamento sociale, l’impossibilità di svolgere attività scolastiche ha messo a dura prova bambini, ragazzi, famiglie, strutture scolastiche. 

Per questo nel mese di aprile 2020 l’Associazione Tempus Vitae e Gentlefolk Club, in collaborazione con l’assessorato alla scuola e ai servizi educativi del Comune di Terni e con il supporto tecnico-operativo dell’assistenza della società Eatech srl, è nata Think Digital, un’iniziativa a favore della didattica a distanza.

Da un giorno all’altro, gli studenti si sono trovati nell’impossibilità di recarsi a scuola, docenti e direzioni didattiche a poter contare solo sulla tecnologia per restare in contatto con loro. Un’accelerazione che ha messo in luce le differenze in termini di preparazione e competenze digitali dei vari istituti e altresì non tutte le famiglie hanno a disposizione gli strumenti necessari.

Attraverso Think Digital si sono potuti raccogliere fondi per dare l’opportunità agli alunni in situazioni di difficoltà economica di scuole primarie e secondarie in primis, prioritariamente, del comprensorio ternano di poter seguire gli studi a distanza, anche in situazioni di emergenza.

Grazie alla raccolta è stato possibile acquistare 6 tablet che sono stati consegnati il 20 luglio 2020 alla docente Emanuela Lamazza e alla dirigente didattica Patrizia Fioretti, rispettivamente degli Istituti Marconi e Oberdan.