Tuscia Creativa, al via il bando di Lazio Innova e Medioera

6 Aprile 2018

Con la call Tuscia Creativa, Lazio Innova e Medioera, cercano partner creativi – enti, associazioni, comitati, professionisti, singoli – interessati a sviluppare collaborazioni e sinergie presso lo Spazio Attivo di Viterbo a Valle Faul.

Obiettivo del bando è contribuire a rafforzare l’ecosistema dell’innovazione nella Tuscia viterbese e a favorire la nascita di nuovi progetti imprenditoriali e di startup innovative nei settori culturale e creativo, in particolare: beni culturali, nuove tecnologie e web, architettura e design, automazione e robotica, cinema e audiovisivo, grafica, arte e fotografia, editoria, illustrazione, fumetto, musica e sound, teatro, danza e performance dal vivo, fashion e moda.

Ai partner selezionati saranno offerti ospitalità e assistenza presso lo Spazio Attivo di Viterbo per sviluppare insieme progetti o azioni, con ricadute sull’economia locale. In particolare: ospitalità, in un apposito Spazio Creativo, animato in collaborazione con Medioera all’interno del Talent Working, per favorire conoscenza, sinergie, collaborazione e sviluppo di progettualità comuni tra i partecipanti; business planning e fund raising: validazione delle idee progettuali proposte e individuazione degli strumenti agevolativi di supporto nella programmazione regionale, nazionale ed europea; Fab Lab: assistenza per prototipazione e sperimentazione e un canale preferenziale per la partecipazione ai workshop e tutorial programmati; opportunità europee: servizi per l’accesso alle opportunità dell’Unione Europea (notizie, fiere internazionali, eventi b2b, opportunità di finanziamento, partecipazione a programmi europei, formazione sui temi della progettazione e rendicontazione europea, ricerca di partner commerciali, tecnologici e finanziari); mentoring: attività di mentoring in collaborazione con Medioera per favorire lo sviluppo della progettualità e delle competenze necessarie ai partner creativi per sviluppare il loro progetto; networking: accompagnare i partner creativi nello sviluppo di un sistema relazionale di collaborazione e integrazione con l’ecosistema di startup e stakeholder dello Spazio Attivo e di Medioera.

Ai partner selezionati viene chiesto: di presentare e condividere con Lazio Innova e Medioera il proprio progetto, impegnandosi a collaborare insieme per la sua riuscita;
di partecipare attivamente all’ecosistema e alle iniziative di Lazio Innova sul territorio; di garantire a Lazio Innova la disponibilità di massimo quarantotto (48) ore/anno per attività concordate di testimonial, mentoring, tutoring, coaching, partecipazione alle iniziative promosse dallo Spazio Attivo di Viterbo.

Le candidature dovranno essere presentate dal 6 aprile 2018 utilizzando esclusivamente il modulo scaricabile dal sottostante link, da consegnare a mano presso la sede dello Spazio Attivo di Viterbo – Via Faul 20/22 o inviate per posta elettronica all’indirizzo e-mail viterbo@lazioinnova.it.

Entro quindici (15) giorni dalla presentazione del progetto, i proponenti saranno invitati a un colloquio per approfondirne a valutarne: il potenziale innovativo; la capacità di valorizzare il territorio; la capacità di costruire reti e potenziali interazioni con le attività svolte dagli altri soggetti dell’ecosistema (startup, maker, talent, preincubati, creativi, ecc). Al termine del percorso di valutazione, i proponenti saranno invitati a sottoscrivere l’accordo di collaborazione, a titolo gratuito per tutte le parti.

 

CLICCA QUI PER SCARICARE L’AVVISO PUBBLICO