Vulci location della serie tv “Il nome della rosa”

9 Maggio 2018

Il Parco Naturalistico Archeologico di Vulci, nel territorio di Montalto di Castro, è stato nuovamente scelto come location cinematografica. Sono infatti in corso, tra i resti dell’antica città etrusco-romana e nei suggestivi luoghi naturalistici del parco, le riprese della nuova serie tv Il nome della rosa, ispirata al celebre romanzo di Umberto Eco, diventato poi nel 1986 un celebre film diretto da Jean-Jacques Annaud con Sean Connery, Christian Slater e F. Murray Abraham.

La serie tv, composta da otto episodi, è diretta da Giacomo Battiato e prodotta da 11 Marzo Film e da Palomar e andrà in onda su Rai 1 nel 2019. Il cast è di altissimo livello, con attori internazionali come John Turturro, che interpreta Guglielmo da Baskerville, il monaco francescano che indaga su una serie di macabri omicidi in un’abbazia nell’Italia settentrionale nell’anno 1327, mentre Rupert Everett veste i panni del suo antagonista, l’inquisitore Bernard Gui.

La parte del giovane Adso da Melk, apprendista di Guglielmo, è affidata all’emergente attore tedesco Damien Hardung, mentre tra gli italiani spiccano Alessio Boni, Fabrizio Bentivoglio, Greta Scarano, Stefano Fresi.

 

Foto tratta da www.italiaparchi.it